Russia Archive

La “controtenaglia” di Putin

Il processo di integrazione europea dei primi 2000 si è accompagnato ad un allargamento della sfera di influenza della Nato in larga parte dell’Est Europa.

Guerra di Kiev alle banche russe

Manifestanti hanno preso d’assalto le sedi della Sberbank, il principale istituto bancario russo, controllato dal Cremlino. La Russa riconosce i passaporti.

Gli “hacker russi” sono la CIA ?

La CIA, così come altri servizi, hanno interi database di tali strumenti ‘rubati’. Possono combinarli in modo che sembrino attribuibili alla Cina, compilando il codice sorgente con l’orario di Pechino

La Nazionalizzazione nella Novorossija

Dalla mezzanotte del 1° marzo, il controllo del governo viene imposto sulle imprese ucraine nella RPD, e le tasse passeranno al bilancio della repubblica.

Il Triangolo Strategico che Cambierà il Mondo

Mentre il mondo continua a decifrare la nuova presidenza Trump, importanti cambiamenti avvengono nel grande triangolo strategico tra Russia, Iran e Cina.

MILIARDI AL PENTAGONO? COME DROGA A UN TOSSICO

In pochi giorni, Donald Trump ci ha fatto sapere che vuole rammodernare l’arsenale atomico in modo da rendere possibile una guerra atomica “limitata”.

Guerra del Deep State? I funzionari russi continuano a morire inaspettatamente

Sei diplomatici russi sono morti negli ultimi 60 giorni. Come osserva Axios, tutti tranne uno sono deceduti in terra straniera.

Trotsky sapeva già tutto sull’Europa

“Adesso il capitale americano comanda ai diplomatici; Si prepara a comandare ugualmente alle banche e ai trust europei, a tutta la borghesia europea".

Russia e Cina esplorano nuovi orizzonti nella cooperazione economica

Tra i principali progetti per i trasporti cino-russi vi sono i corridoi commerciali internazionali Primorye-1 e Primorye-2 tra Heilongjiang e Primorskij.

L’amministrazione Trump è già fuori combattimento?

Non ci sono prove nel comportamento di Russia, Cina e Iran a supporto dell’idea del Gen. Mattis. La sua definizione di “minaccia” è quella neo-conservatrice

Le quattro battaglie che hanno spezzato l’esercito ucraino

L’ultimo combattimento nei pressi di Avdeevka in Ucraina, ripete la stessa tattica disastrosa che portò alla precedenti sconfitte dell’esercito ucraino.

Ucraina, ricominciano i bombardamenti. Putin: “Kiev ha bisogno di soldi, ecco perché bombarda il Donbass”

Kiev, spiazzata dalla vittoria di Trump, riapre le ostilità, sperando in un intervento russo, o in una pesante controffensiva, e passare per vittima.

Trump e l’Ucraina

Donald Trump, dopo una prima opposizione all’adesione della Crimea alla Russia, definì inutile continuare a costringere la Russia a rinunciare alla Crimea.

KIEV ALL’ATTACCO IN DONBAS. COMPLICI, McCAIN E I “FAKE MEDIA”

Le truppe di Kiev da giorni hanno compiono bombardamenti d’artiglierie contro il Donbass separatista – uccidendo volontariamente un gran numero di civili.

LA COSTITUZIONE DELLA GIUNGLA

La collezione sui geni della matematica. Bisognerà inserirvi la Corte Costituzionale, ha rivoluzionato l’aritmetica scoprendo che il 40% è la maggioranza.

Tutti, in Russia, a riempire di botte moglie e figli. Lo permetterebbe una nuova legge – subito definita “nauseante” da…

Un regime sanzionatorio non certo dissimile da quello di tanti paesi occidentali, compreso l’Italia dove fa giurisprudenza la recente sentenza n° 714.

Ma davvero la Russia di Putin ha deciso di legalizzare la violenza domestica?

La campagna di disinformazione contro la Russia su tutti i media occidentali, di destra e di “sinistra”, che non fanno altro che copia-incollare le news.

Tutte le mosse di Putin in Libia

La ritrovata liason tra il Cremlino e Tobruk ha portato a credere che vi sia una incompatibilità di fondo tra le nuove alleanze di Haftar.

La Cina schiera ICBM al confine della Russia

La scelta della zona per schierarvi i missili non è opportuna dal punto di vista militare per puntarli contro il territorio russo.

Mosca avanza nel Mediterraneo tra le disfatte della NATO

La Russia potrà rinnovare, ricostruire e demolire gli impianti ed avviare lavori di costruzione, anche subacquei. La Siria non farà obiezioni.

Soldi, petrolio, sabbia ed imbecilli

Quello di cui il Presidente Trump ha bisogno è un progetto pronto all’uso, con cui trasferire in patria un quantitativo significativo di bottino imperiale.

Hacker russi: Il rapporto dei servizi segreti Usa che non convince nessuno

Disperato tentativo dei servizi segreti USA. Il rapporto sugli “hacker russi” che avrebbero falsato le elezioni presidenziali americane non convince nessuno

TUTTE LE PORTAEREI USA IN CANTIERE. PER RENDERLE INVULNERABILI?

Apparentemente, i russi hanno la capacità di spegnere i sistemi operativi delle nostre navi e portaerei il cui apparati elettrico funziona a cavi di rame.

LE SANZIONI ANTIRUSSE. CRONACA DI UNA STRATEGIA DESUETA

Negli ultimi due anni, grazie alle sanzioni, la Russia vive in modo completamente nuovo il rapporto con la propria agricoltura, economia e industria.

Cosa ha spinto la Russia ad intervenire in Siria?

In Siria, l’esercito russo ha creato un potente sistema C4I (controllo, comunicazioni, computer, informazioni e interoperabilità) da ricognizione e attacco.

Mosca: “terza Roma” o “quarta Gerusalemme”?

Nel XVI secolo un monaco russo, Filofej, coniò l’espressione “terza Roma” per il ruolo spirituale assunto da Mosca, successiva alla caduta di Costantinopoli

I negoziati per la Siria del futuro

Russia, Iran e Turchia hanno allestito il tavolo per la Siria del futuro. Tre potenze che fino a qualche settimana fa si combattevano nel territorio siriano

La tregua trilaterale in Siria

L’accordo sulla Siria tra Russia e Turchia annunciato da Putin può riuscire laddove i vari negoziati di Ginevra tra Washington e Mosca (e gli altri attori del conflitto siriano) hanno fallito.

Russia, da Usa accuse infondate: Lavrov propone espulsione 35 diplomatici americani

"Agiremo secondo il principio di reciprocità" sottolinea Lavrov. Il ministro propone anche di vietare agli Usa l'uso "di due strutture a Mosca".

Un nuovo mondo che si sbarazza dei miserabili

La Russia ha trovato l’equilibrio perfetto nella politica estera nel Levante. I russi, piuttosto che cadere in un pantano afghano, hanno scelto il rafforzamento dell’alleata Siria

Ad Aleppo, la disfatta morale e intellettuale dell’Occidente

Erdogan ha accettato il principio della “integrità territoriale della Siria” (non certo di buona voglia) perché ciò comporta l’eliminazione dei sogni indipendentisti curdi?

Nuova risoluzione EU e propaganda anti Russia

L’europarlamento ha varato una risoluzione intitolata: ‘Comunicazioni strategiche dell’UE, come contromisure alla propaganda di parti terze’.

L’ASSASSINIO DELL’AMBASCIATORE RUSSO: UNA PISTA CREDIBILE

L’assassinio ad Ankara dell’ambasciatore Andrej Karlov – un diplomatico che anche nei momenti di tensione peggiori si era adoperato per favorire un miglioramento dei rapporti russo-turchi – mette alla prova la volontà di Turchia e Russia di procedere su un terreno di collaborazione. Come

Putin, Erdogan e il destino della Siria

di Michele Paris L’aspetto più importante dell’accordo siglato questa settimana a Mosca tra Russia, Iran e Turchia su una possibile risoluzione del conflitto in Siria, per lo meno in attesa di verificarne l’efficacia, è rappresentato senza dubbio dall’esclusione degli Stati Uniti dai negoziati condotti

GORBACIOV: IL MAGGIORDOMO SUL LUOGO DEL DELITTO

Mikhail Gorbaciov ritorna sul luogo del delitto, come un maggiordomo dilettante colpevole già al primo sguardo. Tra pochi giorni ricorre quel nefasto 25 dicembre in cui, ormai quasi 26 anni fa, egli si dimise da Capo dello Stato Sovietico favorendo la dissoluzione dell’Urss, ufficialmente