Giustizia Archive

Debiti, come difendersi

Tutti i metodi legali per risolvere i problemi con i creditori ed evitare di subire il pignoramento della casa, dello stipendio, del conto o della pensione.

Le partecipate coprono le proprie inefficienze aumentando le tariffe

Una micidiale tenaglia, prelievo fiscale e sprechi, che ha ormai dato vita a un nefasto circolo vizioso che si traduce in una sola parola: più tasse.

Corruzione alla tedesca

A Monaco e Brema sono iniziati 2 nuovi processi per corruzione contro i dirigenti di alcune importanti aziende tedesche operanti nel settore della difesa.

LA LISTA DEGLI AMICI FIDATI DI SOROS NEL PARLAMENTO EUROPEO

Un documento pubblicato dalla Opens Society, la fondazione-ombrello del miliardario ebreo Soros, intitolato “Alleati fidati nel parlamento europeo”.

Lo storico conflitto tra Benetton e i Mapuche in Patagonia si aggrava con 14 feriti

I conflitti per la proprietà dei territori nella Patagonia argentina tornano a scrivere un’altra pagina sanguinosa nella storia.

30 marzo sentenza storica a Trani. Portiamo il tricolore in tribunale

Quella massiccia ondata di tagli al rating italiano che portò i tecnocrati della falsa Europa al governo del nostro Paese arriva a sentenza.

IL BIDONE DELL’AUTORITÀ PER L’ENERGIA ELETTRICA

L'Autorità per l'Energia, che dovrebbe tutelare i consumatori, in realtà tutela gli interessi delle aziende elettriche e delle industrie energivore.

L’impensabile è appena accaduto in Spagna

I sei banchieri centrali ed il commissario finanziario sono accusati di aver autorizzato il lancio pubblico di Bankia nel 2011.

Quando la corruzione è turistica

Con un autobus locale chi si trova per turismo a Città del Messico può approfittarne per fare un giro di domenica nei luoghi simbolo della corruzione.

Derivati, ecco i contratti segreti che hanno svenduto l’Italia alle banche

Per la prima volta i contratti con la banca americana Morgan Stanley che nel 2013 ci sono costati più di tre miliardi di euro.

Ilva: il gip respinge le richieste di patteggiamento dei Riva

Pene troppo basse, quelle concordate da Procura di Milano e legali dei Riva. Così il GIP Maria Vicidomini dice no alle richieste di patteggiamento.

Napolitano intercettato al telefono col banchiere inquisito

Una raffica di intercettazioni della Guardia di finanza. La voce di Napolitano è nei file audio, le sue parole trascritte nei brogliacci.

Chi l’avrebbe mai detto! Transparency International finanziato da Soros accusa i populisti di corruzione

Transparency International, i cui sondaggi sulla “corruzione percepita” fanno efficace la propaganda che dipinge certi paesi come più corrotti di altri.

“PLAN CONDOR”: Condannati solo alcuni assassini già in galera, assolti quelli liberi!

La terza Corte d’assise di Roma ha appena emesso la sentenza del processo contro alcuni degli esponenti delle dittature civico-militari latino-americane.

L’Iran respinge le “prediche” inglesi sui diritti umani

Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Bahram Qassemi ha respinto come “infondate” e “provocatorie” le recenti dichiarazioni UK sui diritti umani

Tutti, in Russia, a riempire di botte moglie e figli. Lo permetterebbe una nuova legge – subito definita “nauseante” da…

Un regime sanzionatorio non certo dissimile da quello di tanti paesi occidentali, compreso l’Italia dove fa giurisprudenza la recente sentenza n° 714.

Ma davvero la Russia di Putin ha deciso di legalizzare la violenza domestica?

La campagna di disinformazione contro la Russia su tutti i media occidentali, di destra e di “sinistra”, che non fanno altro che copia-incollare le news.

LA PROCURA DI TRANI GRAFFIA LA CITY DI LONDRA

9 ore di requisitoria di Michele Ruggiero, un faro che ha appena illuminato una porzione di mare buio e tempestoso, rivelandone inquietanti verità.

Caso Moro: le zone grigie della ‘versione Morucci’

La Commissione Parlamentare d’inchiesta sull’assassinio di Moro ha deciso di ascoltare Valerio Morucci in merito alle contraddizioni emerse tra i racconti.

Campidoglio, rigettato ricorso su contratto: “Raggi era eleggibile”

Il tribunale salva l'accordo pre-elettorale firmato dalla sindaca con il M5S e boccia le richieste dell'avvocato Venerando Monello. "Tanto rumore per nulla"

La biografia occulta della famiglia Obama al servizio della CIA

Il giornalista Madsen ha consultato gli archivi della CIA per stabilire i collegamenti tra l’Agenzia e le persone che hanno avuto stretti rapporti con Obama

McCAIN: “SONO STATO IO” (PER UNA VOLTA NON PUTIN)

McCain ha ammesso: “Sono stato io a passare il falso documento russo compromettente per Trump”. Il dossier, si dice, con cui Putin starebbe ricattando Trump

Dieselgate, tutti i buchi nel rapporto del ministero di Delrio: per le auto Fiat test a domicilio e dati mancanti

Il 12 gennaio audizione del viceministro dei Trasporti davanti alla commissione d’inchiesta del Parlamento europeo nata dopo lo scandalo dei motori truccati

Contratto online, illegittimo il rinnovo automatico

Contratti conclusi via internet: le clausole vessatorie sono illegittime, ivi compresa la previsione dell’automatico rinnovo del contratto.

L’omicidio di Olof Palme

La Svezia si prepara a riaprire l’inchiesta sull’assassinio irrisolto del carismatico premier Olof Palme, avvenuto 30 anni fa.

Risparmio tradito? Scende in campo l’Arbitro finanziario

L’Arbitro per le Controversie Finanziarie (Acf) è il “giudice” della Consob al quale il risparmiatore potrà richiedere gratuitamente un intervento.

Bambini scomparsi dopo la nascita di Israele: il governo desecreta 200mila documenti

Le autorità israeliane sono state accusate di aver nascosto le prove che migliaia di bambini, per due decenni a partire dalla fondazione di Israele nel ’48.

Buoni postali, la sentenza: “Poste deve pagare il rendimento sul titolo. Anche se la serie è stata modificata”

Poste Italiane deve pagare il rendimento indicato sul retro del buono fruttifero. E a nulla vale “la mera apposizione di un timbro che ne modifichi la serie

TANGENTOPOLI IL RITORNO. “PIOVONO SBERLE” PER UNA CLASSE POLITICA CHE HA SMESSO DI STUDIARE E PERCIÒ SENZA FUTURO

In meno di una settimana piovono avvisi di garanzia, arresti, interrogatori fiume: sembrano tornati i tempi di Mani Pulite, esplosi solo dopo il referendum.

Covo BR in palazzina dello IOR: forse una delle prigioni di Aldo Moro

Gli investigatori della Commissione d'inchiesta hanno individuato uno stabile in zona Balduina, proprio vicino via Mario Fani.

Sentenza della Corte Costituzionale: i “Diritti Fondamentali” vengono prima del “pareggio di bilancio”

La sentenza appena emessa dalla Corte Costituzionale nei confronti della Regione Abruzzo è destinata a far storia per quanto riguarda anche l’assetto della nostra Costituzione. Di Antonello Tinelli – 19 dicembre 2016 Con la sentenza n.275/2016, in merito ad una controversia tra Regione Abruzzo

Nel silenzio generale il Senato Usa approva il “Countering Disinformation And Propaganda Act”. Traduzione: censura

“Mentre aspettiamo di vedere se e quando il Senato passerà (e il presidente firmerà) il “Bill HR 6393”, approvato dalla Camera a fine di novembre con una maggioranza schiacciante e che cerca di censurare i siti web sospettati di portare avanti la propaganda russa,

PROCESSO DI TRANI: ENTRANO I CAMERIERI

DI ALBERTO MICALIZZI Messi nell’angolo  da un impianto accusatorio solido e circostanziato in un processo per manipolazione di mercato ai danni della popolazione e delle istituzioni italiane, ieri gli imputati di Standard&Poor’s hanno ricorso alla mossa disperata di chiamare come testimone della difesa Luigi

“Pizzagate”, la Rete Pedofilo-Satanica attorno a Hillary Clinton

Qualcuno mi manda per mail una copertina di Uomo Vogue Italia: ritrae James Franco,un attore di qualche notorietà, insieme a Marina Abramovic.  Questa, il lettore ricorderà, è la ‘artista’ e strega  che invitò  John Podesta, il capo della campagna di Hillary,  a un “cooking

MPS: rivelazioni dall’inchiesta del magistrato Rosanìa

Vergogna MPS: espropriata dalla solita decina di hedge fund speculatori anglo-americani e caucasici . Ipotesi di reato commesso da soggetti esteri. E’ ormai divenuta prassi dal 2015 nell’ assemblee delle maggiori banche italiane chiedere che sia esibito l’elenco dei delegati ed  i deleganti. numero