Politica Archive

Venezuela: la “pacifica protesta” dei quartieri bene delle città (Video e foto)

I Guarimberos, figli e nipoti dell’oligarchia inconcludente del paese con le maggiori risorse petrolifere del pianeta si esercitano da anni alla guerriglia.

Al Parlamento russo nominate le 3 minacce del mondo moderno

Le vere minacce del mondo moderno sono le ideologie, non i fenomeni, ritiene il presidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione.

Elezioni Francia, Macron-Le Pen al ballottaggio. I gollisti e i socialisti: “Voteremo contro Marine”

Sono i due candidati presidenti più votati che si sfideranno il 7 maggio per conquistare l'Eliseo. Con i sondaggi che già danno Macron vincente.

Dopo le banche ora dobbiamo salvare le coop rosse?

Non si può gestire un evento cooperativo con i criteri del capitalismo avanzato. Se si vogliono fare soldi, non si devono fare le cooperative.

Le (enormi) ricadute geopolitiche dell’imminente voto francese

Il malessere sociale e le drammatiche condizioni in cui versa l’economia della Francia, pienamente ascrivibile tra i Paesi dell’europeriferia.

UN TRUMP CHIAMATO DESIDERIO

La vittoria di Trump focalizza innanzi tutto la natura dei processi decisionali e di delega dei poteri politici del sistema liberal-democratico americano.

Theresa May ha annunciato elezioni anticipate per l’8 giugno

La dichiarazione a sorpresa arriva a meno di un mese dall'avvio formale della Brexit e segna un'inversione dalla posizione assunta prima di Pasqua.

Erri De Luca: abbiamo ucciso il vero made in Italy

Lo scrittore Erri De Luca in una intervista per la Rai punta il dito sugli investimenti sbagliati, sulle opera pubbliche inutili e sulla mancanza di volontà di salvare e valorizzare il vero Made in Italy. Da ascoltare per riflettere.

Ecuador: Lenin Moreno è Presidente – Sconfitto il Banchiere

La "Revoluciòn Ciudadana" iniziata dieci anni fa con la presidenza di Rafael Correa continuerà il suo corso con Il movimento bolivariano internazionale.

Una questione di interesse nazionale

Il punto di vista delle élite tedesche sul progetto europeo: l'UE è la base del successo economico e politico della Germania nel mondo.

I governi devono scomparire

Quei pochi miglioramenti che si possono riscontrare nelle condizioni dei popoli non furono introdotti per cura dei rispettivi governi, ma loro malgrado.

Partecipate pubbliche, la farsa prosegue

Il decreto originario prevedeva l’obbligo di analitica motivazione in caso di costituzione di una società a partecipazione pubblica o di acquisto.

Francia, il “malato d’Europa”

François Hollande si appresta a lasciare l’Eliseo al termine del suo mandato presidenziale accompagnato dai più bassi livelli di approvazione mai raggiunti.

La Francia subirà un colpo di Stato oligarchico ?

Ci stiamo muovendo verso un futuro poco rassicurante. Il sistema è diventato tirannico e vorrebbe mettere in prigione le persone che non leggono Le Monde.

Capire (finalmente) la dialettica marxista

Due tipi camminano lungo una strada, uno è sporco, l'altro è pulito. Per strada si imbattono in un secchio d'acqua, una spugna e del sapone. Chi si laverà?

DICONO SOVRANISMO PER NON DIRE SALARIO

Sabato scorso i media italiani sono riusciti a ritagliare attorno a Matteo Salvini un copione analogo a quello già messo in scena negli USA con Trump.

Il Front National conquista i giovani

Sia la fascia comprendente i giovani francesi tra 15 e i 21, sia quella dei riguardante i giovani tra i 18 ed i 34 anni, voterebbe Front National.

IL VERO PADRE DI RENZI: MARIO DRAGHI

La faccia tosta di Draghi assume dimensioni macroscopiche se si considera che la pioggia di miliardi del quantitative easing”, e la conseguente inflazione.

LA MINISTRA MADIA, L’ANGELICA ICONA DELL’ODIO DI CATEGORIA

Quando la Corte Costituzionale ha confermato i capilista bloccati e il 3% di sbarramento, ha anche indirettamente decretato la scissioni nei partiti.

PROVOCANO L’INSURREZIONE. SONO COSI’ CIECHI?

Probabilmente avrete già letto che a Marine Le Pen è stata tolta l’immunità parlamentare. Dal parlamento europeo, a larga maggioranza.

Generale McMaster: pappagallo del complesso militar-industriale

Trump ha scelto il Tenente-Generale dell’US Army Herbert Raymond McMaster come Consigliere per la Sicurezza Nazionale.

PD: RITRATTO DI OLIGARCHIA CORROTTA DAI MILIARDI. PUBBLICI

Chi ha capito in cosa consista la differenza tra Renziani e anti-renziani. Sono due progetti per la nazione alternativi, quelli su cui si sono scontrati?

Che fare per contrastare il CETA? Intanto cominciamo a non acquistare più la pasta industriale!

Se vogliamo mangiare pasta, facciamocela da noi, come si usava un tempo, acquistando farina di grano duro locale. Oppure acquistiamola da negozi artigianali

Trump rivoluziona l’apparato Usa

Trump ha rimosso il presidente del Joint Chiefs of Staff e il direttore della National Intelligence (ovvero la CIA) dai membri regolari del comitato.

Banche, ecco il decreto salva risparmio: privatizzare gli utili e socializzare le perdite?

Un intervento a tutto tondo, quello previsto nel salva risparmio, più vicina la nazionalizzazione di alcune banche fra quelle più in difficoltà.

A Strasburgo passa il CETA. Di Sisto: «Pagina oscura per la democrazia»

Il Parlamento europeo ha ratificato il CETA, il pericoloso accordo commerciale che per la parte europea entrerà in vigore senza l'approvazione degli Stati.

Trump e l’ombra di Kissinger

Kissinger pare rivesta il ruolo di consigliere non ufficiale di Trump in materia di politica estera. Negli ultimi mesi, una serie di riunioni interessanti.

Stati Uniti e Cina sono entrambi impegnati in lotte di potere interne tant’è che il mondo dovrà aspettare

Quando queste lotte di potere saranno finite, allora ci si potrà aspettare le grandi riforme della FED, ONU, FMI, EU, ecc per iniziare sul serio.

“DONALD” STA PER FINIRE COME VIRGINIA RAGGI?

Da giorni vediamo come Trump si sia incartato in un conflitto non necessario contro la potente magistratura, per un bando d’entrata da sette paesi islamici.

Municipalismo libertario e autogoverno/ Le proposte di Bookchin

La prefazione di Salvo Vaccaro al libro di Murray Bookchin Democrazia diretta. Murray Bookchin è stato uno dei pensatori radicali più influenti del XXsecolo

Il patto tra Washington e Madrid

Mentre tutti i governi occidentali si sono affrettati da subito ad appoggiare la Clinton, la Spagna ha da subito espresso appoggio a Trump.

Il trucco per cui i francesi voteranno di nuovo un socialista. Dei Rotschild

Perché nessuno si illuda, la Le Pen non andrà mai all’Eliseo. Anche se oggi è al primo posto nelle preferenze degli elettori.

Romania, governo “battuto” dalla piazza. Ritirate le leggi “salva corrotti”

Ritirato il controverso decreto sulla depenalizzazione dell’abuso di ufficio e di altri reati di corruzione, un ‘regalò ai tanti politici, funzionari...

P.C. Roberts: Il Suicidio della Sinistra

La deriva della sinistra americana, ormai ridotta a ragionare per appartenenza. Il suo obiettivo è unicamente quello di attaccare l’avversario politico.

Il partito di Donald Trump all’attacco dell’indipendenza della Federal Reserve: “Stop ai negoziati vincolanti per Stati Uniti”

"La Federal Reserve deve cessare tutti i tentativi di negoziare norme vincolanti che ostacolano le imprese americane" nei consessi internazionali.