Imperialismo Archive

USA: Un governo di deficienti

E' diventato imbarazzante essere un americano. Gli Stati Uniti hanno avuto quattro presidenti criminali di guerra in successione.

LA GUERRA SANTA DEI CAPITALI SAUDITI CONVERTE GLI STATI UNITI

La stessa setta islamica dei Wahabiti di cui la monarchia saudita è leader, rappresentava sin dal XVIII secolo uno strumento dell’imperialismo britannico.

L’Europa del 2017 come l’Europa del 1908

All'inizio del secolo scorso, le grandi potenze europee e il Giappone s'impegnarono in una febbrile corsa agli armamenti, che i loro popoli applaudirono.

Usa-Corea tra giallo e farsa: Trump si è “perso” l’Invincibile Armada

La flotta ha continuato a navigare, per una settimana, nella direzione opposta. Allontanandosi sempre di più dal paese che doveva intimidire.

Il tradimento di Trump ha aperto il vaso di Pandora

Come noto, non è la prima volta che al governo legittimo della Siria viene accusato di attaccare il suo stesso popolo con armi di distruzione di massa.

Ogni volta che Jonh McCain fa viaggi segreti in Siria seguono attacchi chimici

Il delegato russo all’ONU Vladimir Safronkov, ha risposto con straordinaria veemenza a britannico Matthew Rycroft, sul tema della guerra in Siria.

Quello che Tillerson porta a Putin si chiama “ultimatum”

Non è stata formulata nessuna promessa. Nessuna garanzia che il prezzo del tradimento lucri a Mosca, Washington, non offre niente in cambio.

Trump considera sanzioni contro la Russia e l’Iran per la Siria – afferma l’inviato USA alle Nazioni Unite

Parlando con Jake Tapper, l'ospite dello show State of the Union, il funzionario Usa ha detto che le nuove sanzioni è già in fase di discussione.

L’ILLECITO STATUNITENSE

Nel caso del conflitto siriano, ad esempio, è necessario uno sforzo notevole per comprendere quali Stati stiano rispettando il diritto internazionale.

L’America allerta 150mila riservisti. Guerra in vista?

L’annuncio ufficiale del ministero della Difesa dovrebbe essere dato a breve, ma alcuni riservisti che hanno già ricevuto la missiva.

Il nostro vero nemico è il grande alleato. La prova definitiva

Per gli Stati Uniti la paura primordiale è il capitale tedesco, la tecnologia tedesca, unita con le risorse naturali russe e la manodopera russa

Usa attaccano la Siria: “59 missili”. Aggressione delle forze USA contro la Siria: Attacco contro base dell’esercito siriano

L'’attacco è stato preceduto da una massiccia campagna mediatica di falsificazione e di manipolazione dei fatti, utilizzando un “presunto attacco chimico”.

OSA: Manca il consenso. Nulla di fatto contro il Venezuela

Gli USA erano riusciti a stilare una lista di una dozzina di Paesi del continente americano, contro il Venezuela. Tentativo audace ma fallito.

Come funziona la tecnica delle rivoluzioni colorate

DI MANLIO DINUCCI La tecnica delle ‘rivoluzioni colorate’: far leva su casi veri o inventati di corruzione e altre cause di malcontento per fomentare una ribellione. Un poliziotto sfonda la porta di casa con un ariete portatile, l’altro entra con la pistola spianata e crivella

Comincia la Rivoluzione Colorata di Russia. Quale colore?

Ci sono tutti i sintomi classici indicati a suo tempo da Gene Sharp. Cittadini pacifici contro la corruzione. Che c'è, ovviamente, come da noi.

La CIA sta distruggendo la democrazia e portando al totalitarismo

L’Agenzia è ormai un governo parallelo al di fuori di ogni controllo democratico. Lo stesso presidente Truman che la istituì l’ha poi sconfessata.

Cuba: Washington sta preparando un “golpe morbido”?

Ci sono indicazioni che un "cambio di regime" a Cuba è attualmente contemplato dai responsabili politici di Washington.Trump è stato categorico a riguardo.

Orban contro Soros

Già durante la campagna elettorale americana veniva denunciato il legame torbido e ambiguo tra George Soros e le ong, accusate di essere sotto controllo.

L’USO IMPROPRIO DEI TERMINI: L’IMPERIALISMO

In ogni caso, malgrado una certa riduzione della propria sfera d’influenza, l’Inghilterra dopo Congresso di Vienna diventa la più grande potenza del mondo.

George Soros: il nemico dei governi dell’Europa orientale

Dopo l’Ungheria di Viktor Orban, un secondo Stato dell’Unione europea addita Soros e i suoi fondi, accusandolo di organizzare proteste antigovernative.

Terzo anniversario del golpe nazista di Soros e Obama in Ucraina. Gli Stati Uniti saranno il prossimo bersaglio?

Anteprima di un dossier dal titolo “Le rivoluzioni colorate di Obama e Soros – Nazisti in Ucraina nel 2014 – Negli Stati Uniti nel 2017?”

La NATO alle porte dell’America Latina

L'agenda della destra iberoamericana è fissata in Spagna dalla Fondazione per l'Analisi Economica e gli Studi Sociali patrocinata da Felipe Gonzalez.

L’ipocrita, il bullo e gli ubriaconi

Obama è stato soprattutto un prodotto di marketing. Ha ingannato gli statunitensi e il mondo con falsi impegni di smilitarizzazione e difesa delle libertà

La Svezia si arrende a USA/NATO

Benché la Svezia non sia ancora ufficialmente un Paese membro, le sue forze armate sono ora quasi completamente incorporate nel sistema USA/NATO.

L’Indicibile: Il libro nero del capitalismo imperialista

CounterPunch invece di identificare semplicemente Trump col male, contrapposto a Obama, il bene, racconta più onestamente gli orrori imperialisti USA.

Donald Trump, il Presidente si è insediato

E la prima domanda al 45° presidente USA: ha intenzione di ammazzare, in territorio straniero? Il suo predecessore Obama ha seguito la tradizione USA...

Iran e Siria. Come prima, peggio di prima con Trump

“Arriva lo scontro on l’Iran”, commenta Pat Buchanan, grande firma del giornalismo politico, paleo-conservatore, galantuomo. Lo scrive costernato.

Non la Nato, ma la sinistra è «obsoleta»

Voci della sinistra europea si sono unite alla protesta anti-Trump dimenticando il muro anti-migranti di Calais, le guerre origine dell’esodo di rifugiati.

Assad a Maduro: Venezuela e Siria pagano il duro prezzo per difendere la loro indipendenza e per aver rifiutato gli ordini dell’Occidente

l presidente Maduro si è congratulato con il presidente Al-Assad per i risultati significativi nella guerra contro le organizzazioni terroristiche.

Lettera aperta ai sedicenti “Difensori dei Diritti Umani” ad Aleppo

Lettera aperta a coloro che invocano selettivamente i diritti umani per giustificare la politica di intervento delle potenze occidentali.

IL CARTONE INANIMATO

Il presidente uscente Barack Obama, paladino della libertà e democrazia per tutti (gli yankee) ha fatto una scoperta sconvolgente.

Soldi, petrolio, sabbia ed imbecilli

Quello di cui il Presidente Trump ha bisogno è un progetto pronto all’uso, con cui trasferire in patria un quantitativo significativo di bottino imperiale.

Siria, nuove sanzioni in arrivo da Washington

Gli Stati Uniti hanno imposto nuove sanzioni nei confronti della Siria e contro l’esercito siriano, a poche giorni dall’insediamento di Trump.

Interferenze nelle elezioni? Gli Stati Uniti l’hanno già fatto in 45 Paesi nel Mondo

Il motivo per cui gli USA gridano allo scandalo, non è altro che quello che lo stesso establishment americano ha sempre fatto verso il resto del mondo.

Messico: Cronaca di una privatizzazione occulta

Con lo scoccare della mezzanotte del nuovo anno, o forse vecchio, è entrato in vigore il maggior incremento dei prezzi del carburante in quasi due decenni.