Energia Archive

Incidenti e costi lievitati: che cosa insegna il nucleare francese

A fine gennaio, EDF ha deciso di iniziare il lento processo che dovrebbe portare a una progressiva denuclearizzazione delle forniture elettriche d'Oltralpe.

Fonti rinnovabili in calo del 19%: nel 2016 cresce solo il fotovoltaico

Secondo i dati dell’Osservatorio Rinnovabili ANIE, nel 2016 le rinnovabili hanno subito un decremento del 19% rispetto all’anno precedente.

Nucleare, esplode la centrale francese di Flamanville

La centrale si trova a 25 km da Cherbourge e l’esplosione è stata udita attorno alle 10 di ieri mattina. Per la prefettura è da escludere ogni rischio.

Auto elettriche, per le infrastrutture lo Stato stanzia 50 milioni ma spende appena 6.000 euro

Secondo la Corte dei Conti, dei 50 milioni di euro stanziati dal governo italiano sono stati spesi poco più di 6.000 euro, per stampare i bandi di gara.

I nuovi muletti di Toyota viaggiano a idrogeno

Nella fabbrica Toyota di Motomachi debuttano due nuovi muletti a idrogeno. Saranno 180 entro il 2020. L'entrata in servizio di due carrelli elevatori.

La civiltà solare ed eolica è all’orizzonte

In qualche parte del mondo già sta accadendo: l’energia solare e l’energia eolica stanno diventando le forme di energia più economiche.

L’Irlanda dice addio alle fossili: è il primo paese al mondo

In Parlamento è passata con la maggioranza dei voti la Fossil Fuel Divestment Bill. La legge svincola da petrolio, carbone e gas qualcosa come 8 mld di euro.

La California elettrifica tutto il trasporto merci

Il governo locale accellera il progetto che coinvolge le tre principali utility dello stato per un investimento complessivo da 1 miliardi di dollari.

Veranu: al via il crowdfunding per la mattonella italiana che produce energia (VIDEO)

Una speciale mattonella che consente di produrre energia elettrica pulita camminandoci sopra. E’ appena partita su Eppela la campagna di crowdfunding.

Carburanti alternativi, dal 2018 parte la riforma per creare la rete di rifornimento

La direttiva punta alla creazione di una rete di infrastrutture per la ricarica e il rifornimento che venga incontro a tutte le esigenze dei consumatori.

Carpooling aziendale: oltre 100 tonnellate di CO2 non emesse nel 2016

Il carpooling aziendale di Jojob certifica oltre 100 tonnellate di CO2 non emesse nel 2016. Ecco il Rapporto Carpooling Aziendale.

I tram di Melbourne a energia solare entro il 2018

Lo ha promesso il Governo dello Stato australiano del Victoria. L’intera rete dei tram della metropoli funzionerà grazie all’energia rinnovabile.

Batteria Samsung: 500 km in 20 minuti, sfida a Tesla?

Una batteria Samsung che garantisce 500 km di autonomia e una ricarica in 20 minuti. E’ questa la principale novità del colosso coreano lanciata a Detroit.

ElectRoad: a Tel Aviv gli autobus elettrici si ricaricano in movimento (VIDEO)

Dalla start-up ElectRoad arriva l’idea per realizzare un sistema per ricaricare gli autobus elettrici mentre sono in movimento.

Nord Dakota/USA: Le grandi banche finanziano il controverso oleodotto a Standing Rock

Un nuovo progetto di oleodotto in Nord Dakota minaccia anche la qualità dell'aria e delle risorse idriche nella regione.

Costa Rica alimentata per il 98% dalle rinnovabili nel 2016

La nazione si era già dimostrata in grado di toccare questo record nel 2015 e lo ha riconfermato per il 2016. Nel 2017 si attendono ulteriori miglioramenti.

Etiopia: la fame illuminata dalla luce elettrica!

Ne parliamo da anni. Adesso è realtà. È stata inaugura sabato 17 dicembre sul fiume Omo in Etiopia Gibe III, una delle più controverse dighe della storia. Dall’alto dei suoi 240 metri di altezza, 630 metri di larghezza in cresta e 1.870 MW di

La Cina taglia gli incentivi al fotovoltaico e all’eolico onshore

La decisione del Governo cinese arriva di fronte al calo dei costi di produzione dell’energia eolica e fotovoltaica e dei relativi impianti.

100% rinnovabili? Ecco i Paesi che ce la faranno

Dal Costarica alla Scozia, viaggio nelle Nazioni che puntano ad eliminare completamente le fonti energetiche derivanti da combustibili. Un “miraggio” che non è più così lontano

Le auto elettriche costeranno mai quanto le auto a benzina?

Secondo le previsioni di Bloomberg New Energy Finance (BNEF) le auto elettriche costeranno quanto quelle a benzina entro i prossimi 6 anni, quando il 35% delle auto nuove avrà una presa elettrica.

L’energia solare è la forma di elettricità più economica del mondo

L’energia solare sta diventando la forma di elettricità più economica del mondo. Speriamo che in questo modo si possa dare il via libera alla diffusione delle energie rinnovabili e a una riduzione della nostra dipendenza dalle fonti fossili.

Francia, debutta in Normandia il primo tratto stradale a energia fotovoltaica

I tecnici francesi stimano che il tratto venga percorso da circa duemila veicoli al giorno, e che l’energia prodotta in un anno superi i 280 megawattora.

La buona notizia di Natale? Il futuro delle rinnovabili è già qui

Cinque anni fa, l'idea che investire in compagnie del settore dei combustibili fossili fosse moralmente o economicamente problematico era quasi sconosciuta.

Nasce E-Vai 3.0: tra Varese e Saronno si incentiva all’uso di auto elettriche

Dal prossimo aprile si apre in Lombardia l’era degli spostamenti in “intermodalità green”: nasce infatti E-Vai 3.0, un’iniziativa di FN Mobilita? Sostenibile (azienda del Gruppo FNM) in collaborazione con Enel, un innovativo servizio di car sharing destinato a pendolari, enti pubblici e aziende private

Il fotovoltaico più vantaggioso del carbone. Anche senza aiuti statali e incentivi

Quel che sembrava utopia è realtà: in alcune aree del mondo le energie prodotte da fonti rinnovabili, in particolare del solare, sono più convenienti delle fonti fossili. Si tratta di Cina, India, Brasile, Sud Africa, Cile e altre 54 economie emergenti del mondo di

Spalma incentivi legittimo: quali conseguenze per il fotovoltaico?

Lo Spalma incentivi è legittimo: lo ha dichiarato la Consulta, togliendo speranza a tutti gli operatori del fotovoltaico, che ora si vedranno definitivamente tagliati gli incentivi riconosciuti dal meccanismo del conto energia ai produttori sopra i 200 kW, quindi con meccanismo retroattivo. Dopo la

Il fiume Po può creare l’energia di 3 centrali nucleari

Una fonte di energia pulita, praticamente infinita a due passi da casa: mentre continuiamo a discutere di trivelle in mare, c’è chi pensa di sfruttare l’energia prodotta dall’acqua del fiume Po per “alimentare” il Paese. Di Agnese Tondelli Il fiume Po potrebbe contribuire a creare

Petrolio e diplomazia russa

Jacques Sapir, Russeurope 13 dicembre 2016 Il vertice che ha riunito i Paesi produttori di petrolio OPEC e “non-OPEC”, avvenuto il 10 e 11 dicembre a Vienna, sotto gli auspici congiunti di Russia e Arabia Saudita, potrebbe annunciare cambiamenti significativi sul mercato del petrolio. La

Lybra, il sistema che produce energia elettrica grazie alle frenate

Generare energia elettrica con le frenate delle auto? Si può fare e si farà, fra non molto tempo, a Concorezzo, in Brianza, dove verrà attivato Lybra, un sistema in grado di ricavare energia elettrica dalla frenata delle automobili. A beneficiare di questo innovativo sistema

Nikola One, la rivoluzione ibrida dei mezzi pesanti

Lo scorso 1 dicembre a Salt Lake City, Utah, Stati Uniti, la Nikola Motor Company ha presentato ufficialmente il suo ultimo modello di TIR che, è la promessa, “rivoluzionerà il mondo dei mezzi pesanti”: il suo nome è Nikola One, si tratta di un

Giochi di ombre dietro alla Tap

Tira un “vento” strano intorno alla TAP, la Trans Adriatic Pipeline, il gasdotto che dovrebbe veicolare il gas prodotto nei giacimenti dell’Azerbaigian sino all’Italia. Un vento strano e minaccioso. La TAP infatti dovrebbe fare dell’Italia, e segnatamente della Puglia dove dovrebbe approdare, un nuovo

Petrolio: l’Opec batte un colpo e raggiunge un accordo in extremis

Vienna, 1 dic – Sembrava ormai fatta: i mercati, ultimamente in deciso affanno nell’azzeccare le previsioni, davano ormai l’accordo in sede Opec sul taglio alla produzione di petrolio praticamente per fallito. Pesava l’ostruzionismo russo, accanto a quello dell’Arabia Saudita non disposta a concedere spazi

Allarme nucleare Francia: chiusi 12 reattori, ‘situazione preoccupante’

“Lo scenario è peggiorato rispetto all’aprile 2015 perché con la scoperta di un eccesso di carbonio nell’acciaio della vasca dell’EPR (reattore pressurizzato europeo), siamo passati da una brutta sorpresa all’altra”, dice Chevet al supplemento economico di Le Figaro. Come annunciato a inizio mese, sono

Auto elettriche: 30 milioni entro il 2025

La riconversione alle auto elettriche in Germania, l’eredità di Obama sulle highway statunitensi e un mercato cinese in costante crescita preparano il terreno allo sviluppo delle auto elettriche al quale l’Iea (International energy agency) ha provato a fare i conti nel World energy outlook

Nucleare in crisi in Francia: stop a 20 reattori per motivi di sicurezza

Si tratta di un duro colpo per il nucleare che potrebbe portare ad una maggiore considerazione per le energie rinnovabili in Europa e che nello stesso tempo rischia di far aumentare i prezzi dell’elettricità in Europa occidentale. La questione energetica in Francia sta creando