Palestina Archive

In Palestina aumentano le demolizioni delle abitazioni da parte di Israele

Il gruppo per i diritti umani B’Tselem ha riferito che il numero delle abitazioni abbattute è il più alto degli ultimi 12 anni.

Stato di Palestina. Trump pensa di abbandonare la soluzione dei Due Stati

Al faccia a faccia di oggi alla Casa Bianca pesano le improvvise dimissioni del consigliere Usa per la sicurezza nazionale Michael Flynn.

2016, anno record di minorenni uccisi da Israele

Secondo l’ong Defence for Children International - Palestine, sono 31 i giovanissimi palestinesi morti per mano dell’esercito israeliano (81 i feriti).

Israele, l’incoraggiamento dei vertici alle esecuzioni senza processo

Human Rights Watch ha analizzato le dichiarazioni dei vertici politici e militari, concludendo che questi incoraggiano le uccisioni dei palestinesi.

Perché la risoluzione dell’ONU contro gli insediamenti illegali israeliani non è sufficiente

Il progetto israeliano si differenzia. Ha mantenuto i palestinesi apolidi e senza i diritti che derivano dall’avere una cittadinanza in uno stato autonomo.

Onu a Israele: “Stop nuove colonie nei territori”. E per la prima volta Usa astenuti

La risoluzione è passata con 14 voti a favore. A sorpresa non c’è stato il veto statunitense Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che chiede ad Israele di porre fine alla sua politica di insendiamenti nei territori palestinesi, inclusa

Situazione idrica a Gaza allarmante

La Banca Mondiale ha denunciato il drammatico peggioramento della crisi idrica nella Striscia di Gaza, definendo la situazione nell’enclave palestinese “allarmante”. In una dichiarazione rilasciata la scorsa settimana dalla Banca Mondiale, il funzionario dei servizi igienico-sanitari Adnan Ghosheh ha dichiarato che solo il 10

L’Apartheid dell’occupazione israeliana in Palestina: Un dato di fatto!

Chiamare apartheid l’occupazione israeliana della Palestina non è pigrizia o provocazione, è basarsi sui fatti Oltre ad essere approvata dai sudafricani che hanno combattuto contro l’apartheid, la definizione della situazione in Palestina/Israele è conforme alla sua definizione ai sensi del diritto internazionale. Questa settimana

L’ambiguità di Obama su Israele e Palestina

A meno di un mese dalle elezioni presidenziali, Barack Obama sa che non ci sarà un altro momento per marcare la mano sulla questione palestinese. Solo qualche settimana fa il governo degli Stati Uniti ha stanziato un pacchetto di 38 miliardi di dollari destinati

I Pink Floyd si uniscono per sostenere le donne arrestate per Gaza

David Gilmour, Nick Mason e Roger Waters hanno rilasciato una dichiarazione a sostegno degli attivisti che si oppongono all’assedio di Gaza da parte di Israele e che sono stati arrestati questa settimana The Guardian Erano 11 anni che i Pink Floyd non si riunivano,

Autorità palestinese: sospese le elezioni comunali

L’Autorità palestinese ha sospeso le elezioni comunali previste per la fine del mese in Cisgiordania. Nel corso di un incontro settimanale tenuto oggi nel nord della città cisgiordana di Hebron, il governo palestinese con sede a Ramallah ha ordinato il rinvio di sei mesi delle

Israele vuole provocare una guerra civile palestinese?

La divisione all’interno della società palestinese ha raggiunto livelli senza precedenti, diventando uno dei principali ostacoli sulla strada verso una strategia unitaria per porre fine all’occupazione violenta di Israele o per unire i palestinesi dietro un unico obiettivo. Avigdor Lieberman, l’ultranazionalista israeliano nuovamente nominato

Le “operazioni sporche” di Israele contro il BDS

Gilad Erdan, ministro israeliano degli affari strategici, mentre parla del movimento nonviolento BDS come se fosse una minaccia militare. (Ambasciata del Regno Unito a Tel Aviv) Un esperto analista dell’intelligence israeliana ha collegato i recenti attacchi e le campagne moleste nei confronti di attivisti

Israele costruisce enorme muro intorno a Gaza

Il regime israeliano ha iniziato la costruzione di un enorme muro lungo il confine con la Striscia di Gaza, a riferirlo l’agenzia israeliana Yediot Ahronot. Lo scopo di questo progetto denominato “barriera” è quello di distruggere tutte le gallerie transfrontaliere costruite dalla Resistenza palestinese. Il

Divide et impera: come il fazionalismo sta uccidendo la prospettiva di libertà in Palestina

Mentre i palestinesi nei Territori Occupati iniziano i preparativi per le elezioni amministrative in programma per il prossimo ottobre, fazioni e divisioni alimentano una brutta atmosfera. Le fazioni politiche palestinesi ed i social media sono in fermento ed utilizzano una  propaganda autolesionista: sostenitori di

Gaza: il blocco sta causando la fine delle risorse di acqua dolce

Come ogni anno durante l’estate, la mancanza di acqua nella Striscia di Gaza si accentua. Allo stesso tempo, la carenza di energia causata dal blocco impedisce ai motori e pompe per l’acqua di spingerla dai pozzi e serbatoi a case e campi agricoli.Il Beach Camp è

“Una volta qui c’era acqua”. Segno dell’Ora?

Nel villaggio palestinese di Al-Hadidya, a 38 gradi centigradi, manca l’acqua. I militari israeliani l’hanno deviata alla ‘colonia’ giudaica di Ro’i,  meno di un chilometro da lì:  la piscina è piena,  gli innaffiatori girano sui prati all’inglese.  Abu Saker,  il patriarca del villaggio assetato,

68 anni di Nakba e la negoziazione del diritto al ritorno

Tutti i rifugiati hanno un sogno in comune: ritornare nelle loro case di origine, e questo sogno è sancito da una risoluzione ONU, la 194, una delle circa 70 che Israele continua impunemente a violare. Riconoscere l’olocausto degli ebrei, mentre si nega la nakba,

Nella Striscia di Gaza si lavora per non rimanere senza acqua potabile

Nella Striscia di Gaza si sta lottando contro il tempo per evitare che la popolazione rimanga senza scorte di acqua potabile, un’eventualità che darebbe il via a una gravissima crisi umanitaria. Le speranze sono riposte in questa fabbrica di desalinizzazione dell’acqua di mare, la

Il programma israeliano di armi nucleari e lo sfollamento dei beduini palestinesi

Lance Bartholomeusz, direttore delle operazioni  dell’UNRWA in Cisgiordania ha condannato l’ultima serie di demolizioni israeliane su larga scala di case nella comunità di beduini palestinesi rifugiati a Um al-Khair, in Cisgiordania. Israele usa parte del deserto del Negev per testare armi con materiale nucleare e

Aggressione israeliana nella prigione di Nafha

di Redazione Agenti israeliani hanno lanciato un’operazione di repressione contro i palestinesi detenuti a Nafha. Il prigioniero Ahmad Khatib ha riportato contusioni e lesioni varie su tutto il corpo. L’aggressione non ha risparmiato numerosi altri detenuti che sarebbero stati bastonati. Dal carcere si riporta che

Come gli insegnanti palestinesi sono diventati eroi del popolo

Lo sciopero da parte degli insegnanti palestinesi è attualmente l’evento più importante e commovente all’interno della società palestinese in Cisgiordania. I docenti hanno superato l’isolamento mentale, le distanze geografiche che esistono tra le enclavi palestinesi,l’ atomizzazione sociale dovuta all’ eliminazione di qualsiasi orizzonte politico.

Tre palestinesi assassinati a Hebron

di Redazione Tre palestinesi sono stati assassinati ieri mattina dai militari israeliani ad Hebron. In un’operazione in cui è stato ferito un soldato israeliano, i militari hanno subito aperto il fuoco colpendo a morte due palestinesi. Il terzo palestinese è stato raggiunto dal fuoco

Raid israeliano su Gaza: muore un bambino, due altri feriti

di Redazione Un bambino di 10 anni è stato assassinato a Gaza dai raid aerei israeliani di questa mattina. La vittima si chiamava Yassin Sulaiman Abu Khusa. Isra’ e Ayyub, due fratellini di 6 e 12 anni sono rimasti feriti nei raid a Beit Lahya.

Manifestazioni settimanali: i gas lacrimogeni non silenzieranno i palestinesi

di Redazione Decine di palestinesi sono rimasti feriti e numerosi altri sono rimasti intossicati negli scontri con le forze d’occupazione israeliane ieri in varie zone della Cisgiordania. Anche un minore palestinese è stato ferito a Kafr Qaddum (Qalandiya) dove i cittadini scendono in strada

La Prima Ambasciata Palestinese in Europa Occidentale, sia apre in Svezia

La prima Ambasciata Palestinese che sia mai apparsa in Europa Occidentale, si è aperta martedi sera (della scorsa settimana) in Svezia. Cosi ha detto il servizio stampa del Primo Ministro. Il Presidente  Mahmoud Abbas è arrivato a Stoccolma per l’evento. “Il vostro riconoscimento …dovrebeb

Crimini contro l’umanità, Amnesty International denuncia Israele

Secondo l’associazione, le violenze sono avvenute la scorsa estate nella Striscia di Gaza. Intanto continua la diatriba sugli alloggi ebraici in territorio palestinese Una violenza gratuita in una guerra infinita, che ha provocato la morte di 135 palestinesi, di cui 75 minorenni. È la

La politica fallimentare degli aiuti

Da Benvenuto in prima pagina La politica duratura di blocco, la distruzione della Striscia di Gaza- la politica fallimentare degli aiuti http://146.185.164.77/rosaluxemburg.ps/public_html/?p=1269 Tavola rotonda sulla situazione nella Striscia di Gaza.Ufficio Regionale Palestinese della Fondazione Rosa Luxemburg (RLS) a Ramallah. 8 Giugno 2015 Quasi un anno

Gerusalemme, arrestati 2 bambini palestinesi. 1266 minorenni imprigionati

Gerusalemme-Quds Press e Ma’an. Domenica pomeriggio, la polizia israeliana ha arrestato due ragazzini palestinesi di 12 e 14 anni residenti a Silwan, a Gerusalemme Est occupata. Ne ha dato notizia il centro di informazioni Wadi Hilweh, spiegando che la polizia israeliana ha arrestato il dodicenne

Nuova documentazione sulla guerra del 1967 rivela atrocità Israeliane

“Nell’operazione dovevamo ripulire il villaggio dei suoi abitanti. E quando vedi un intero villaggio condotto al macello  senza che vi sia resistenza , allora capisci che cosa è l’Olocausto”.Così si esprime il soldato in un filmato. Nel documentare  la  guerra del 1967 Amos Oz,

Lettera di protesta alla RAI per la mancata copertura della missione della Freedom Flotilla III

Da Café Humanité di Cristina Bassi 4 luglio 2015 Alla Presidente RAI Al Consiglio d’Amministrazione RAI Cc: Autorità Garante per le Comunicazioni Cc: Commissione Parlamentare di Vigilanza RAI Protestiamo, fortemente, per la mancanza assoluta di informazioni sulla nuova missione della Freedom Flotilla, da parte dei servizi

L’apartheid in Israele è qualcosa di più della segregazione sugli autobus

Da Benvenuto in prima pagina Haaretz, 26.05.2015 http://www.haaretz.com/opinion/.premium-1.658054 Ciò che in un contesto diverso sarebbe considerato apartheid è da molti tollerato in quanto dichiaratamente temporaneo. Ma l’occupazione ha smesso da molto tempo di essere temporanea. di Aeyal Gross In Sud Africa si parlava di due

Diciottomila case distrutte a Gaza, mentre decine di migliaia di persone non hanno più forniture di acqua ed elettricità

Da Voci dall’estero Dopo mesi di conflitto (o di genocidio?) nella striscia di Gaza è arrivato il cessate il fuoco. Russia Today ha intervistato un funzionario ONU per fare la conta dei danni: tra case, scuole e ospedali distrutti, interruzione nelle forniture di acqua ed

La vittoria di Gaza è stata venduta a Turchia e Qatar

Nasser Kandil, Global Research, 4 settembre 2014 Qalid Mishal o il riconoscimento a geometria variabile Leggendo l’articolo su Middle East Monitor (la cui traduzione è stata pubblicato da Le Grand Soir) [1], si potrebbe subire la cieca ammirazione per lo spirito di resistenza di Qalid

LA DIFFERENZA TRA I BAMBINI…

È umano che l’uccisione di un ragazzo israeliano, un nostro figlio, susciti maggiore identificazione della morte di qualche altro bambino. Ciò che risulta incomprensibile è la reazione degli israeliani all’uccisione dei loro figli. Dopo il primo bambino, nessuno ha battuto ciglio. Dopo il 50°, non