Capitalismo Archive

CONTRO L’EURO

Di Claudio Martini Appello Al Popolo   Ho letto con grande interesse l’intervento di Daniela Salvini. Esso mi dà la possibilità di sviluppare una replica esaustiva e pertinente, tanto che credo che una critica serrata dell’articolo in questione possa costituire la base di una

Senza freni

Scritto da Emmezeta Domenica 17 Luglio 2011 Il manifesto de Il Sole 24 Ore, ovvero il disco rotto di un liberismo senza limiti e senza argomenti di un capitalismo senza idee La maxi-manovra tremontiana è stata varata a tempo di record da un Parlamento

Los Indignados di Valencia discutono vivacemente della Glass-Steagall

                            13 luglio 2011 (MoviSol) – Sabato notte, a Valencia, circa 50 persone si sono riunite in pubblica assemblea per ascoltare una relazione sulla legge Glass-Steagall, esposta da un membro della

IL SACCO d’ITALIA

            Questo post è dedicato al governatore della BCE Mario Draghi,detto anche Mr.Britannia.Complimenti e auguri Fonte: Dalla parte del torto Era il 1992, un anno decisivo per la recente storia italiana. All’improvviso un’intera classe politica dirigente crollava sotto i

Botteghe Oscure: Se non sono di Goldman Sachs, non li vogliamo

            Prodi, Dini, Padoa Schioppa, Mario Monti, Mario Draghi aparatchik di Goldman Sachs catapultati nel potere pubblico Tito Pulsinelli E’ ormai vicino il giorno in cui gli ex Botteghe Oscure e la nomenklatura della “opposizione” dovrà spiegare l’acritico, succube,

Una Lettera di Protesta dalla Grecia

Voci dallestero riporta una lettera inviata ieri sera a David Malone da una delle persone che protestavano in Grecia, e pubblicata sul suo blog 13 luglio 2011 Ciao a tutti voi Scrivo per INFORMARVI di ciò che sta accadendo da 48 giorni nel mio

LE 2400 TONNELLATE D’ORO DELL’ITALIA: IL VERO OBBIETTIVO DEL FMI?

        Activist Post  Un’intervista mandata in onda da Russia Today con Stacy Herbert e Max Keiser. Stacy Herbert: Grecia, Irlanda e Portogallo sono andate, ma queste economie valgono meno di 400 miliardi di dollari. Ora assistiamo agli attacchi alla Spagna e

I DANNI DI UN CAPITALISMO SENZA REGOLE

          DI JOSEPH E. STIGLITZ Al Jazeera Solo pochi anni fa una potente ideologia, il credo nei mercati liberi e senza regole, portò il mondo a un passo dalla rovina. Anche al suo apice, dai primi anni ’80 fino al

LACRIME E SANGUE (I BOCCONIANI E LA RICETTA PER USCIRE DALLA CRISI)

Il raccapricciante Manifesto neoliberista per uscire dalla crisi Sollevazione                 Il giorno dopo il Venerdì nero della borsa di Milano, il Sole 24 Ore pubblicava con enfasi il Manifesto neoliberista per uscire “subito” dalla crisi (vedi sotto).

SULL’ORLO DEL BARATRO: Scendono in campo i profeti dell’Unità Nazionale

          Napolitano chiama all’unita’ nazionale: contro chi? – Contro il destino cinico e baro?- O contro la Triade anglosax Moddy’s-S&P-Ficht? – Contro l’oligarchia finanziaria? – A ognuno la propria agenzia di rating e…dio per tutti – Rodolfo Ricci Emigrazione-notizie Il

Misure urgenti per difendere l’economia italiana contro l’attacco coordinato degli speculatori internazionali

          di Webster Tarpley. Il governo italiano deve agire quanto prima per: 1. Dichiarare lo stato di emergenza. 2. Vietare in maniera permanente i titoli derivati di assicurazione (credit default swaps), lo strumento preferito usato per l’assalto alle obbligazioni dello

Il vero De Benedetti: storia di un cannibale che divora le aziende

          Fonte: Effedieffe Suo padre produceva tubi, lui non ha mai prodotto un tubo. La storia del «capitalismo cannibale» di Carlo De Debenedetti, come l’ha definito Marina Berlusconi, è tutta qui: un’esistenza passata a fare soldi per fare soldi per

LA RESPONSABILITA’ AL CASO

          di Gianni Tirelli Un mondo senza eroi, prelude alla pace o alla fine. Il nostro paese dunque, prelude alla fine, in quanto, il concetto di pace, presuppone la giustizia e la libertà. Siamo talmente assuefatti, all’illegalità, al sopruso, al

COME SI CONQUISTA UN PAESE: L’ATTACCO DELLA FINANZA INTERNAZIONALE ALL’ITALIA

            DI GAETANO COLONNA clarissa.it L’attacco della speculazione che venerdì 8 luglio 2011 è stato diretto dalla finanza internazionale contro la Borsa italiana, provocando un ribasso del 3,47% pari a una perdita di 14,1 miliardi di capitalizzazione, non è

Sull’orlo dell’abisso

Scritto da Moreno Pasquinelli Martedì 12 Luglio 2011 18:40 Cause e conseguenze (economiche, sociali e politiche) della crisi della borsa italiana Mentre mi apprestavo a terminare la stesura di quest’articolo giungeva il dato sulla chiusura della seduta di Piazza Affari di oggi [ieri, lunedi

NESSUNA NOTIZIA DALL’ISLANDA?

STORIE DI ORDINARIA RIVOLUZIONE… Di Marco Pala Marcpoling.blogspot.com (Articolo aggiornato al 07.07.11, N.d.E.) Qualcuno crede ancora che non vi sia censura al giorno d’oggi? Allora perchè, se da un lato siamo stati informati su tutto quello che sta succedendo in Egitto, dall’altro i mass-media

UN FUTURO SPAVENTOSO

            DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Si avverte in giro, sotto le rutilanti bellurie che ogni giorno ci vengono ammannite per placare la nostra ansia, un desolante “sensus finis”. Non parlo qui dell’Italia che un tempo, molti secoli fa, fu

UN ADDIO ALL’EGEO: L’UE, IL FMI E LA DISTRUZIONE DI UN MARE ANTICO

            DI IANNIS CARRAS Open Democracy Il progetto dell’Unione Europea e del FMI per “salvare” la Grecia comporterà una devastazione ambientale per mano dell’uomo senza precedenti. Il settore edilizio è al settimo cielo. Ma c’è una qualche alternativa invece

IL MARKETTARO: I DRAGHI DELLA FINANZA PREDATORIA

          di Moreno Pasquinelli per Rivoluzione Democrat E’ ufficiale, Mario Draghi è Presidente della Bce. Riproduciamo qui sotto l’articolo «Per un’analisi logica della relazione del governatore all’assemblea della Banca d’Italia» da noi pubblicato il 2 giugno 2010, a segnalare quale

L’ORGANIZZAZIONE DI SHANGHAI PER LA COOPERAZIONE VS. BILDERBERG

DOVE VENGONO PRESE LE DECISIONI IMPORTANTI? DI ERIC WALBERG Global Research Mentre l’élite occidentali si riunivano nella pittoresca St. Moritz per decidere sulla crisi mondiale, gli outsider si sono incontrati nelle steppe desolate dell’Asia Centrale. La scorsa settimana il decimo summit della Shanghai Cooperation

PERCHÉ I RICCHI ADORANO LA DISOCCUPAZIONE

          DI MARK PROVOST Dissident Voice   Christina Romer, ex membro del Council of Economic Advisors del presidente Obama accusa l’amministrazione di “ignorare vergognosamente” la disoccupazione. Paul Krugman ha fatto eco a queste preoccupazioni, osservando che Washington ha perso interesse

DEMOCRAZIA CONTRO MITOLOGIA: LA BATTAGLIA IN PIAZZA SYNTAGMA

          STURDYBLOG Non sono mai stato tanto determinato e speranzoso di cercare di far comprendere un fatto: che le proteste in Grecia vi riguardano tutti da vicino.   Quello che sta accadendo in questo momento ad Atene è la resistenza

“Il Segreto di OZ”, il documentario seguito di “The Money Masters” sul sistema monetario sottotitolato in Italiano.

          Il documentario “Il Segreto di OZ” tradotto in Italiano da Sete di Giustizia”…il seguito di “The Money Masters” e’ finalmente disponibile sottotitolato. Per capire il sistema monetario e soprattutto perche’ non si arriva piu’ alla fine del mese. Se

AMERICA IN VENDITA: GOLDMAN SACHS SI STA COMPRANDO LA VOSTRA CITTÀ?

          DI DYLAN RATIGAN Huffington Post A Chicago, è la vendita dei parcometri al fondo sovrano di Abu Dhabi. In Indiana, è la vendita della strada a pedaggio del nord ad una joint venture ispano-australiana. In Wisconsin è la salute

I RICCHI E IL DEBITO PUBBLICO

          DI VINCENÇ NAVARRO Público Questo articolo evidenzia come la diminuzione della tassazione dei redditi alti (risultato delle politiche fiscali di sensibilità neoliberista) abbia impoverito gli stati portandoli ad indebitarsi, chiedendo denaro in prestito alle banche (dove quelli che percepiscono

Bene, eccolo lì il vostro problema…Le Regole sull’Insider Trading Non si applicano al Congresso

Da Washington’s Blog Bene, eccolo lì il vostro problema… Ho più volte sottolineato che i dirigenti di Wall Street sono incentivati a mentire, ingannare e rubare. Così – naturalmente – continueranno a mentire, ingannare e rubare. Ho più volte rilevato che Wall Street possiede

Wikileaks conferma il piano per creare l’Unione Nord Americana

5 giugno 2011 By coriintempesta La missione per unire gli Stati Uniti, il Canada e il Messico in una unione monetaria e politica è stata etichettata come “teoria della cospirazione” per anni dai media dell’ establishment. Un cable diplomatico statunitense uscito recentemente e originariamente

L’uomo che fottè un paese? Probabilmente non Silvio

Articolo di Pietro Cambi Fonte: http://crisis.blogosfere.it Mentre scrivo queste poche righe, pare proprio ( grat grat grat tast&tast&tast) che il quorum sui referendum verrà raggiunto. Tutto questo nonostante il nostro esimio ministro degli interni ( mi RIFIUTO di usare le maiuscole, scusate) abbia appena

SPEGNIAMO IL SISTEMA BESTIA E TORNIAMO ALLA TERRA

“Se non siamo in grado di percepire e minimamente immaginare, una realtà diversa da quella che siamo soliti vivere, e rinunciare alle lusinghe e alle seduzioni del Sistema, per liberarci così, da ogni invalidante dipendenza, avremo perduto per sempre ogni speranza di un futuro

I piccoli passi totalitari

            Nella politica d’oltre orizzonte di cui amo occuparmi c’è un aspetto su cui si rischia di farsi prendere troppo la mano. Parlando di dominio della finanza, delle banche, di governo unico mondiale, il pericolo da parte di chi

IL PARLAMENTO GRECO SGOMBERA UN TUNNEL PER L’EVACUAZIONE

Il Parlamento Greco prepara un tunnel d’evacuazione in vista del voto di mercoledì sul salvataggio del FMI, dello sciopero generale e del blocco del Parlamento DI TYLER DURDEN Zero Hedge Il 15 giugno, il giorno dello sciopero generale in Grecia, è anche il giorno

L’importante è NON partecipare

          Di Catherine Il carburante che alimenta i Signori del mondo è costituito dai consumatori, cioè siamo NOI. Senza di noi loro non sono NULLA. Smettiamo di consumare senza consapevolezza, eliminiamo il superfluo, non compriamo oggetti usa e getta, meno

I conti “del” capitale e i conti “col” potere

di Piero Pagliani Da quando è scoppiata la crisi finanziaria in molti hanno cercato di capirne e descriverne le ragioni. È un compito indispensabile per produrre credibili e perseguibili proposte politiche. Tuttavia, a mio modo di vedere, questo tipo di analisi, pur pregevoli per

IMPERIALISMO: BANCHIERI, GUERRA E GENOCIDIO

        DI JAMES PETRAS Truth Seeker Nel maggio del 2011 la polizia messicana ha scoperto un’altra fossa comune clandestina con decine di corpi mutilati, portando così il numero delle vittime dal 2006 a 40 mila da quando il regime di Calderon

ROTTURA DELLA STRUTTURA CAPITALISTA

I lavoratori di Invepal appoggiano un nuovo modello di gestione nelle fabbriche socialiste. I lavoratori della fabbrica di quaderni, che si sono organizzati in 13 comitati, dando impulso dal 2005 allo sviluppo di un nuovo modello di gestione, attraverso la conformazione di un consiglio