Author Archive

John Ikerd: «La tecnologia non ci renderà indipendenti dalla natura»

Sui temi che stanno a cuore ai delegati di Terra Madre, oltre ai forum delle aree #foodforchange, sono in programma le grandi conferenze, organizzate in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Torino. Tra i protagonisti, lo scrittore, giornalista e antropologo indiano,Amitav Ghosh; il professore emerito

Russia, debuttano i paradisi fiscali interni in risposta alle sanzioni: arrivano i primi capitali

La Federazione ha istituito due zone offshore nei propri confini: l’isola Oktjabrskij nella semiexclave Kaliningrad, e l’isola Russkij al largo di Vladivostok dalla nostra corrispondente ROSALBA CASTELLETTI I due paradisi fiscali “onshore offshore” creati in casa dalla Russia hanno un primo residente. Si tratta

L’era dell’elettrosmog e della velocità senza limiti. Il 5G sconvolgerà le nostre vite

di Matilde De Luca Migliaia di antenne nuova generazione verranno installate sui palazzi e nei parchi, sottoponendo la popolazione a campi elettromagnetici fino ad oggi mai sperimentati. L’importante è scaricare dati sempre più rapidamente. Siete d’accordo? Port News Rapidi, sempre più rapidi e connessi. Non

Libia, Margelletti: “Haftar è appoggiato dalla Francia, che tutela i suoi interessi petroliferi. L’Italia non lo sta facendo”

La Settima Brigata, che sta avanzando dal sud verso il centro della capitale controllata dal governo Sarraj patrocinato dall’Italia, è considerata vicina al capo militare di Tobruk, sostenuto da Parigi. Il presidente del Centro Studi Internazionali (Cesi): “La situazione è fluida, nel Paese non

Se le droghe leggere non fanno male

Le droghe leggere non fanno male, è la conclusione di uno studio di ricercatori del King’s College di Londra passato quasi sotto silenzio nei giorni scorsi e che invece io credo  meriti qualche commento Le droghe leggere non fanno male, è la conclusione di

Le imprese lavorano fino ad agosto per pagare le tasse

Da sempre questo sito monitora il “Tax freedom day”, il giorno dell’anno in cui finiamo di pagare le imposte. Per i cittadini comuni cade ai primi di giugno ma per le piccole e medie imprese – motore economico del Paese – questa scadenza può

AFFRONTARE I MONOPOLI PER RICOSTRUIRE LA SOVRANITA’.

di Roberto PECCHIOLI Per informarsi sugli argomenti favoriti, ciascuno di noi compie un gesto iniziale, digitare delle parole chiave su un motore di ricerca. Nella schiacciante maggioranza dei casi, quel motore è Google. I sistemi operativi del nostro computer, come i programmi che utilizziamo,

Macron è in un angolo

Vanno sempre peggio le cose per Emmanuel Macron. Mercoledì il Presidente francese avrebbe dovuto concedersi un bagno di folla durante una tappa del Tour De France ma l’ultima “débâcle” del proprio entourage lo ha riportato a più miti consigli. La débâcle è rappresentata dallo

ZH – La diseguaglianza economica negli Stati Uniti continua a peggiorare, anche con Trump

Nonostante l’exploit economico dell’ultimo trimestre, negli Stati Uniti non accenna a diminuire la diseguaglianza economica tra l’1% più ricco e il resto della popolazione: un membro dell’elitè economica in un anno guadagna mediamente 26,3 volte il reddito di un appartenente al 99%, con variazioni locali che

Incendi Grecia, pochi mezzi per i vigili del fuoco e zero piani di emergenza: i tagli per la Troika dietro il ritardo dei soccorsi

di Francesco De Paolo Mezzi obsoleti, idrovore vecchie o con le gomme a terra, che hanno raggiunto i cinque punti degli incendi 120 minuti dopo gli allarmi. Un anno fa 5mila vigili del fuoco erano scesi in piazza ad Atene, nella consueta Piazza Sintagma, per

Kemi Seba e il panafricanismo

“Pensavamo che Thomas Sankara fosse morto definitivamente e invece ci sbagliavamo. Il leader burkinabé assassinato nel 1987 sopravvive nell’immaginario africano anche grazie a Kemi Seba, giovane attivista e fondatore della organizzazione non governativa Emergenze Panafricaniste, appena rientrato da un tour italiano per ampliare il campo

Messico: Dopo la vittoria di AMLO, i media statunitensi temono il Chavismo

Il dogma capitalista neo-liberale pervade i media ufficiali. Un esempio tipico è la copertura della clamorosa vittoria di Andrés Manuel López Obrador nelle elezioni presidenziali del Messico. Riferendosi al presidente eletto col suo acronimo comunemente usato (AMLO), i giornalisti Azam Ahmed e  Paulina Villegas

Un matrimonio infernale: la fusione Bayer-Monsanto

DI ROBERT BRIDGE In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del pianeta? Attenzione, anticipo

La guerra commerciale tra USA e Cina rischia di travolgere il mondo

Così come l’11 settembre del 2001, la guerra in Iraq del 2003 e la crisi economico finanziaria del 2008 hanno assestato un duro colpo all’ordine internazionale post 1989, l’attuale guerra commerciale, iniziata formalmente lo scorso 6 luglio tra Stati Uniti e Cina, sta rappresentando

Solo i ricchi comprano auto elettriche

Uno studio della European Automobile Manufacturers’ Association dimostra che le auto elettriche si vendono solo nei Paesi ricchi. Secondo i dati pubblicati dalla European Automobile Manufacturers’ Association (ACEA) se in Europa si vendono poche auto elettriche e ibride plug in è principalmente una questione di costi: il prezzo dell’auto è ancora il

RICORDIAMO, FURONO I FRANCESI AD UCCIDERE ENRICO MATTEI

Nell’attuale  campagna di odio  lanciata  da Macron contro i nostri governanti, mi ha preoccupato questo titolo  su Dagospia, che riporta un articolo de Il Messaggero: TIM ACCUSA LA COMPAGNIA LOW COST FRANCESE, ARRIVATA IN ITALIA CON UN’OFFERTA ULTRA COMPETITIVA: “ILIAD VIOLA LE LEGGI ANTITERRORISMO”.  SECONDO

Rifiuti in mare: microplastica anche in pesci e invertebrati (Guarda le foto)

Tra il 25 e il 30 per cento dei pesci e invertebrati analizzati presenti nel Mar Tirreno contiene micro particelle di plastica, evidenziando livelli di contaminazione paragonabili a quelli già riscontrati negli organismi analizzati nell’Adriatico. Una nuova ricerca diffusa da Greenpeace conferma la rilevanza

Federal Reserve: ci credereste che nel mondo mancano i dollari? Ecco cosa sta accadendo

La Federal Reserve ha cominciato a rialzare i tassi Mancano i dollari! E’ la globalizzazione ragazzi – di Maurizio Blondet Dopo tutti i trilioni di trilioni che la Federal Reserve, la banca centrale americana, ha “stampato” in anni di allentamento, ci credereste che nel mondo, di

Lo studio di Reuters e Oxford University che ridicolizza i “debunker” della Boldrini

Campagne elettorali minacciate da fake news? E’ una Fake news Campagne elettorali minacciate da fake news? Complotti di tenebrose potenze straniere “attestati”, da enigmatici diagrammi sventolati da debunker di regime? Buffonate! Finalmente una ricerca seria – e, sopratutto, basata su dati facilmente verificabili – fa piazza

Lettera dal Venezuela alle italiane e agli italiani

Pubblichiamo una importante lettera sottoscritta da diversi connazionali in Venezuela e inviata agli italiani, sulla "strumentalizzazione italiana”.

Lo dite voi ai ragazzi di Manchester?

“Lo dite voi ai ragazzi di Manchester che siamo amici degli sponsor dell’ISIS?”: è questa la domanda posta dal giornalista Fulvio Scaglione.

F-35: in una nazione in declino, la corruzione domina i cieli

Il corpo dei marines statunitense ha nuovamente sospeso i voli del cocco tecnologico, il Joint Strike Fighter Lockheed F-35B, almeno dall’Air Station Yuma.

Nel cuore di tenebra dell’agricoltura indiana

L’India è innanzitutto un’economia agricola – con un 70% della popolazione che vive in aree rurali e il 60% della sua forza lavoro impegnata nel settore.

NEL PANICO, I SERVI STRINGONO LE VITI DELL’”EUROPA”

“L’Europa deve prendere il suo destino nelle proprie mani”, sentenziò furiosa contro Donald Angela Merkel un mese  fa al vertice di Taormina.

Soldati greci contro la NATO: «Non sono i benvenuti»

Con una lettera aperta, i soldati dei campi militari di Evros e Tracia in Grecia protestano contro il supporto di Tsipras all’esercitazione NATO Noble Jump.

La rivoluzione Corbyn

Un Corbyn molto più sull’exit che sul remain. Anche durante la sua campagna elettorale aveva sostenuto che era meglio stare fuori dalla Ue.

L’Arabia Saudita compie un passo verso la disintegrazione

Il 21 giugno, il presidente turco Erdogan condannava ufficialmente l’idea della “Grande Albania” mentre inviava mezzi e rinforzi dell’esercito in Siria.

Bloomberg: Il problema più grosso è l’esportazione tedesca di capitali, non di automobili

l lato più “oscuro” del surplus tedesco: quello dell’accumulo ed esportazione esorbitante di risparmi. Il grande capitale tedesco si sta muovendo.

INTESA: BANCHE VENETE… SOCIALIZZAZIONE DELLE PERDITE!

La gente comune non sa nulla di quello che sta realmente accadendo, un manipolo di politici falliti da dieci anni, vi sussurra che non c’è alternativa.

Un lavoro povero è davvero ‘meglio di niente’?

Davvero c’è bisogno, ancora una volta, di riaprire una discussione fondata sulla contrapposizione tra redditisti e lavoristi?

Energie rinnovabili: nel 2016 hanno dato lavoro a 10 milioni di persone

L'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili ha pubblicato i dati 2016 del lavoro dato nel mondo dalle attività connesse alle rinnovabili.

Tortura: il Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa stronca la legge

La proposta di legge in discussione in Parlamento per l’introduzione del reato di tortura è contraria alla giurisprudenza della Corte europea dei diritti.

Consumo di suolo: in Italia divorati 5mila ettari in soli sei mesi

Secondo i dati forniti, il consumo di suolo continua ad aumentare e finora, al 2016, ha portato alla cancellazione di ben 23 mila km quadrati.

Emergenza idrica? Annaffieremo i campi con la Coca Cola

Se un extraterrestre ci vedesse, registrerebbe un misto di follia e stupidità che ormai attanaglia gran parte del genere umano.

SIRIA: AUSTRALIA SOSPENDE MISSIONI DI COMBATTIMENTO IN SEGUITO AL MONITO RUSSO

I sei velivoli dell’Air Task Group della RAAF (Royal Australian Air Force), dislocati negli Emirati Arabi Uniti non voleranno più nello spazio aereo siriano