Terrorismo Archive

Bin Salman e Netanyahu guidano Jabhat al-Nusra

Il trio israelo-saudita-turco che ha infiltrato le due versioni di al-Qaida in Siria (SIIL e al-Nusra), le ha schierate su tutti i fronti, finanziandole.

Attentato Londra, perché il terrore colpisce sempre le masse e mai i potenti?

L’Islam ha dichiarato guerra all’Europa: così vorrebbe farci credere la narrazione egemonica; il cui fine conclamato è quello di delegittimare l’Islam.

La senatrice americana Tulsi Gabbard: “Per aiutare i rifugiati, smettete di finanziare i terroristi”

La Gabbard – famosa senatrice democratica – si è recata in Siria, a gennaio, allo scopo di apprendere la verità con i propri occhi.

Palmira torna ad Assad

L’esercito siriano rivede le colonne romane dell’antica cittadella di Palmyra, perla del deserto sfregiata dalla furia dei miliziani jihadisti.

I documenti inediti dell’Isis

Teste mozzate, prigionieri giustiziati senza pietà, incredibili scene di battaglia, minacce di attacchi devastanti in Europa, proclami delle bandiere nere dall’Afghanistan all’Algeria

Le nuove forze di Al Qaida in Siria

Dopo la sconfitta di Aleppo, alcune importanti fazioni jihadiste ribelli hanno deciso di convogliare in un’unica entità. A tirare le fila è Al-Nusra.

La strage di civili in Afghanistan

Arriva direttamente dalle Nazioni Unite una notizia che dovrebbe fare scalpore. E invece passa in sordina tra i principali media internazionali.

La strage canadese distrugge la narrativa corrente sul terrorismo

Per la prima volta islamici uccisi rappresentavano una notizia degna di esser riportata con grande evidenza. Katz annuncia l’attentatore: «inneggiava a...

UN COMMISSARIO DELLA POLIZIA DI STATO E UN GENERALE DEI CARABINIERI “QUALCOSA NON TORNA”

Stranezze: Bissonette, canadese dalla settima generazione, apprezza Trump, Le Pen e Israele, si unisce nella strage a Khadir si pente e si costituisce.

Terrorismo, diritti e libertà

Sulla carta, sono misure antiterrorismo, nella loro applicazione, invece, minacciano le libertà fondamentali degli esseri umani.

Assad a Maduro: Venezuela e Siria pagano il duro prezzo per difendere la loro indipendenza e per aver rifiutato gli ordini dell’Occidente

l presidente Maduro si è congratulato con il presidente Al-Assad per i risultati significativi nella guerra contro le organizzazioni terroristiche.

L’ ex br Morucci il generale dei Carabinieri Mori, lavorano insieme in una società di “intelligence”

Morucci assunto a tempo indeterminato da una società romana, amministrata fino al novembre del 2014 dal suo ex cacciatore: il generale Mario Mori.

DELL’UTILITA’ DEL TERRORISMO Considerata per rapporto all’uso che se ne fa

E’ dunque costernante vedere l’ingratitudine avere l’ardimento di trasformarsi in pura ipocrisia, e l’ipocrisia in potere costituito.

La caduta dei simboli della Siria

L’ISIS, nel distruggere, non attua mai strategie ‘confuse’, bensì uno specifico piano volto a cancellare la storia, la cultura e l’identità della Siria.

L’ignoranza sul popolo Mapuche

In effetti, la domanda di territorio è politica, non agricola e richiede non solo il riconoscimento della violazione di questi trattati da parte dello Stato

Stato islamico, al-Qaida e USA bombardano le infrastrutture della Siria

C’è un’operazione per distruggere le infrastrutture della Siria. Al-Qaida, SIIL e aviazione degli Stati Uniti vi partecipano. La loro azione è coordinata.

Terrorismo: le dichiarazioni shock di Franco Gabrielli e il ruolo dell’Italia in Siria

Le ultime parole del Capo della Polizia Franco Gabrielli sollevano non poche perplessità: è forse giunta per l'Italia l'ora degli attacchi terroristici.

L’omicidio di Olof Palme

La Svezia si prepara a riaprire l’inchiesta sull’assassinio irrisolto del carismatico premier Olof Palme, avvenuto 30 anni fa.

Il segretario di Stato USA Kerry svela che Obama favoriva lo Stato islamico

Wikileaks ha pubblicato un audio sull’incontro del segretario di Stato degli USA John Kerry con i membri dell’opposizione siriana.

IL NUOVO ANNO DEL MEDIO ORIENTE: LA GRANDE SCONFITTA È L’ARABIA SAUDITA

Mettere in relazione diretta Riad col terrorismo alle volte non è facile e soprattutto non conviene. Rimane però evidente il coinvolgimento dell’Arabia.

Palmyra: iniziata la ritirata dell’Isis

A Palmyra, l’improvvisa offensiva dell’Isis che aveva riconquistato la città e minacciava la base aerea T-4 dirigendosi verso ovest è completamente fallita.

Gli ufficiali turchi affermano che i TOW statunitensi li decimano

Blindati turchi danneggiati gravemente da missili TOW, che negli ultimi anni sono “improvvisamente” apparsi nelle mani dei terroristi dello SIIL.

Aleppo, Ankara, Berlino, geopolitica del disastro

Sia l'assassinio dell'ambasciatore ad Ankara che i fatti di Berlino si iscrivono in una logica imparabile, prodotto di un'accumulazione storica precedente.

False Flag ed Inside Job ad Istanbul

Il sospetto avrebbe usato granate assordanti. Rapporti locali affermano che tre involucri sono stati recuperati per granate assordanti di fabbricazione USA.

Palmira: l’ISIS indietreggia. Iniziata la controffensiva siriana

La spinta verso ovest dell’ISIS è ormai finita. I miliziani del Califfato, incalzati dall’esercito siriano, hanno abbandonato nelle ultime ore le posizioni.

Turchia, trasferimento di terroristi da Aleppo a Aden

Fonti della sicurezza yemenita hanno rivelato che un aereo turco atterrato all’aeroporto internazionale di Aden, ha trasferito circa 150 terroristi.

La tregua trilaterale in Siria

L’accordo sulla Siria tra Russia e Turchia annunciato da Putin può riuscire laddove i vari negoziati di Ginevra tra Washington e Mosca (e gli altri attori del conflitto siriano) hanno fallito.

La triste uscita di scena di Obama

Si chiude la corsa di quello che il Washington Times definì "il peggior presidente della storia". Ma l'uscita di scena è peggiore dell'ingresso.

Erdogan accusa: ho le prove, gli Stati Uniti aiutano l’Isis

Il presidente turco accusa: ho foto e video che provano il sostegno allo Stato Islamico da parte delle forze della coalizione guidata da Washington in Siria

Il marketing israeliano del terrore in Italia

Gli attentati islamici vengono tradotti dai media europei in “consigli per gli acquisti” della insuperabile tecnologia della sicurezza sviluppata da Sion.

L’ASSASSINIO DELL’AMBASCIATORE RUSSO: UNA PISTA CREDIBILE

L’assassinio ad Ankara dell’ambasciatore Andrej Karlov – un diplomatico che anche nei momenti di tensione peggiori si era adoperato per favorire un miglioramento dei rapporti russo-turchi – mette alla prova la volontà di Turchia e Russia di procedere su un terreno di collaborazione. Come

La fabbrica delle notizie sulla guerra in Siria – la testimonianza della giornalista canadese Eva Bartlett

La giornalista canadese Eva Bartlett, rispondendo alle domande di un collega, parla delle fake news sulla guerra in Siria e sulla battaglia di Aleppo, spiegando come vengono fabbricate le notizie riprese dai media mainstream e perchè vi trovino così tanto spazio. I media occidentali

Berlino: la polizia s’è fatta sfuggire lo stragista (un professionista, lui)

Adesso la polizia tedesca non è sicura che il pakistano che ha arrestato sia il guidatore del camion assassino. Anzi, è ormai sicura che non è lui: “Abbiamo l’uomo sbagliato e dunque il vero assassino è ancora armato e libero”, ha detto un funzionario

Attentato Berlino, vi spiego cos’è davvero il terrorismo in 5 punti

di Diego Fusaro Ed è subito terrore. Ancora una volta. Secondo modalità che ritornano sempre invariate, sempre le stesse. Quasi come se si trattasse di un copione già scritto, un orrendo copione da mettere in scena a cadenza regolare. Questa volta è stato il turno

Turchia, l’ambasciatore russo ad Ankara Andrey Karlov ferito in attentato: è grave

Il diplomatico è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco mentre presenziava all’inaugurazione di una mostra d’arte nella capitale turca. Lesioni hanno subito anche altre persone ANKARA – L’ambasciatore russo ad Ankara, Andrey Karlov, è stato attaccato e ferito da colpi di arma