di Il Faro sul Mondo

L’esercito libanese è impegnato in una violenta battaglia contro lo Stato Islamico dell’Iraq e Al-Sham (Isis) sulle alture di Ba’albak, nei pressi del confine siriano. L’esercito libanese ha colpito le postazioni dei terroristi dell’Isis con una raffica di proiettili di artiglieria e missili.

L’Isis ha subito un gran numero di vittime in questi ultimi due giorni di combattimenti contro le unità dell’esercito libanese. Gli scontri sono ancora in corso e l’esercito libanese continua a colpire i terroristi a Ba’albak Highlands e Jaroud Qa’a.

Commenta su Facebook