Tasse Archive

L’AUSTRIA DENUNCIA: STARBUCKS E AMAZON PAGANO MENO TASSE DI UNA BANCARELLA DI SALSICCE

Volano gli stracci in Eurozona, dopo la sentenza che chiede alla Apple di versare all’Irlanda 13 miliardi di euro di tasse arretrate. Mentre Dublino – un po’ paradossalmente – ha già presentato ricorso contro la decisione dell’Ue, in Austria il premier Kern la appoggia

Dublino e il paradosso di Biancaneve

È come se Biancaneve si trovasse a scegliere fra due opzioni: continuare a mangiare ogni anno la mela della strega cattiva e vivere per sempre felice e contenta; oppure farsi salvare dal principe, incassare subito un tesoro ma abbandonare ogni certezza sul futuro. Di

Per cercare i paradisi fiscali basta andare al supermarket

I paradisi fiscali? Pensiamo davvero che siano soltanto delle isolette sperdute in luoghi esotici lontani anni luce dalla nostra vita quotidiana? Siamo davvero convinti che la loro esistenza non ci riguardi? Niente di più sbagliato. È strano accorgersi che siamo noi stessi a ingigantire

ISTAT: PIL a crescita ZERO, Renzi pronto ad alzare l’Iva

Con i soliti proclami, a gennaio Matteo Renzi aveva annunciato che l’obiettivo era di crescere dell’1,6%, definendolo “assolutamente alla nostra portata” . Ed invece i conti non tornano, è andata peggio di quanto previsto persino dai “gufi”. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e

Indagini bancarie, prelievi e versamenti liberi

Professionisti: benché la sentenza della Corte Costituzionale fa riferimento solo ai prelievi dal conto corrente, la presunzione di evasione non vale neanche per i prelievi. Professionisti senza più obbligo di dar conto, al fisco, dei movimenti sul conto corrente: non sono liberi, quindi, solo

Equitalia addio, da Milano a Oristano così i Comuni provano a riscuotere le tasse da soli risparmiando sui costi

Dopo Equitalia c’è un sistema ancora da costruire. E non c’è una visione nitida di quale sia l’alternativa migliore per la riscossione dei tributi, tra gestione affidata a soggetti privati,società in house o, comunque, partecipate. Nonostante risalga al 2011 la legge 166, che permetteva

Equitalia in liquidazione

L’abolizione di Equitalia e dell’aggio: fermi auto, pignoramenti e ipoteche, dopo l’invio delle cartelle di pagamento, saranno effettuati direttamente dal personale dell’Agenzia delle Entrate. Che però, in questi ultimi tempi, è stato al centro di numerosi scandali. Equitalia in liquidazione entro il 2017: questo

EQUITALIA DEVE RISARCIRE I DANNI DA STRESS, ECCO COME OTTENERLI

La sentenza afferma che dovranno essere risarciti i danni morali gravi subiti dai contribuenti, dovuti ai procedimenti illegittimi di Equitalia Sono molte le persone che tentano un ricorso per procedimenti illegittimi emessi da Equitalia, ma non sempre è facile ottenere un risarcimento. Spesso gli errori sono

Equitalia chiude, prima dell’estate

Parte il conto alla rovescia per la chiusura dell’agenzia di riscossione che potrebbe essere fusa in una super agenzia, ma probabilmente i vertici non cambieranno Sarà per il calo di consenso, o per un’effettiva necessità di riorganizzazione, pare che il Governo abbia tutte le

Canone Rai: il decreto attuativo n. 94/2016

Regolamento del Ministero dello Sviluppo Economico recante attuazione dell’articolo 1, comma 154, legge n. 208/2015 (legge di stabilità 2016) sulla disciplina del Canone Rai in bolletta della luce. È stato pubblicato, pochi minuti fa, sulla Gazzetta Ufficiale n. 129 del 4.06.2016, il decreto attuativo,

LA RAPINA FISCALE SULLA CASA

Per il 16 giugno il governo organizza una grande manifestazione per festeggiare la scomparsa dell’Imu che, se non fosse stata abolita, andava pagata proprio quel giorno. A essere maliziosi si potrebbe anche osservare che la scadenza prescelta precede di qualche giorno la data del

Il sistema tributario infernale nell’Italia suddita dei banchieri

Non basta sapere che i governanti, collusi coi banchieri, hanno rinunciato all’imposizione diretta effettuata tramite l’emissione monetaria, occorre anche sapere come si sono sforzati, da sempre, di tappare il buco che ne consegue togliendo ai sudditi ingenui tramite il sistema tributario. Timidi studi cominciano

Prima casa: prima esenzione dalla TASI

Autore: La legge per tutti – 29/05/2016 Abitazione principale: il 16 giugno 20 milioni di prime case saranno graziate dal pagamento della TASI; ecco chi potrà usufruire dell’esenzione. Dopo la cancellazione della Tasi sulla prima casa, operato dalla legge di Stabilità 2016, arriva il primo appuntamento

Equitalia scompare: sarà assorbita dall’Agenzia delle Entrate

Pignoramenti, fermi auto e ipoteche saranno solo l’ultima spiaggia; si punta alla collaborazione con il contribuente. Chiudere Equitalia entro il 2018: a quanti era sembrata solo una sparata elettorale la dichiarazione dell’altro ieri di Renzi con cui aveva rivelato l’intenzione del Governo di sciogliere Equitalia

Equitalia può ipotecare la casa nel fondo patrimoniale?

Ipoteca sulla prima casa inserita nel fondo patrimoniale: il mancato pagamento delle tasse divide i giudici. Equitalia può ipotecare la casa nel fondo patrimoniale? Una domanda a cui, probabilmente, neanche gli stessi giudici sanno più rispondere con certezza. E questo perché gli andamenti della giurisprudenza,

Equitalia si paga ora con 50 euro al mese

Cartelle di pagamento con il piano di dilazione precompilato; possibilità di riammissione alle rateazioni anche per chi è decaduto in passato, senza pagare gli arretrati. Tre grosse novità in arrivo da Equitalia, tutte nell’ottica di favorire i pagamenti dilazionati che, ad oggi, costituiscono circa

Flat tax, addio studi di settore, Irap e spesometro: tutte le novità

Riforma fiscale in arrivo: flat tax per le imprese, abolizione studi di settore e spesometro, niente Irap per gli studi professionali. È allo studio una “rivoluzione fiscale” per imprese e professionisti; con la nuova Legge di Stabilità 2017, difatti, dovrebbero essere approvate diverse novità

Cartelle Equitalia: le contestazioni da non sollevare mai

Puntualmente rigettate le contestazioni sui vizi di notifica della cartella di pagamento e contestazioni sul merito della pretesa da parte dell’ente titolare del credito. Quando si riceve la notifica di una cartella di pagamento di Equitalia (la cosiddetta cartella esattoriale) per importi in realtà

Acqua: autolettura del contatore su internet. Stop consumi presuntivi

Tentativi di lettura del contatore non meno di due volte all’anno, possibilità di comunicazione dei dati sul consumo via chat, telefono o sms. Addio consumi presuntivi dell’acqua e fatturazioni non corrispondenti all’effettivo utilizzo dell’utenza: cambia il sistema di lettura dei contatori dell’acqua che, tra

Equitalia, maxi condono entro il 2017

Sanatoria Ddl rottamazione dei ruoli: prosegue il suo iter la nuova proposta che consente ai cittadini di stralciare parte dei debiti col fisco.  Prosegue il suo iter il disegno di legge sulla rottamazione dei ruoli, meglio noto (sebbene impropriamente) come Sanatoria Equitalia o anche Condono Equitalia. Il testo

Reddito minimo per non pagare Equitalia

Esiste un reddito minimo al di sotto del quale il contribuente, cui siano state notificate diverse cartelle di pagamento da parte di Equitalia, non è tenuto a pagare? Il cosiddetto “minimo vitale impignorabile”, ossia la soglia di reddito al di sotto della quale non

Il Consiglio di Stato boccia il decreto sul canone Rai in bolletta

Doccia fredda per Renzi. Il Consiglio di Stato boccia il decreto: “Va riscritto”. Non chiarisce chi paga e chi no. E poi manca la definizione di “apparecchio tv”. Forza Italia all’attacco: “Governo incompetente” Sergio Rame – Gio, 14/04/2016 Il Consiglio di Stato stoppa il

Se Equitalia ti invia la cartella di pagamento e non vuoi saldare

La notifica della cartella esattoriale è nulla se non viene esibito, anche dopo cinque anni, l’avviso di ricevimento della raccomandata. «Ti piace vincere facile?» recitava uno spot televisivo di non molto tempo fa; mutuando la provocazione anche al diritto tributario, si potrebbe dire la

IN ARRIVO UNA STANGATA FISCALE DA 71 MILIARDI

Altro che taglio delle tasse: da qui al 2019 attendiamoci una nuova spremuta da 71 miliardi. Ad affermarlo l’ufficio studi di Unimpresa (l’associazione di ispirazione cattolica raggruppa molte micro-imprese e qualcuna anche un po’ più grande). Arriva a questa conclusione dopo aver  esaminato i dati comparsi nel

Elusione fiscale d’impresa: che fa l’Europa?

Il 12 aprile 2016 la Commissione Europea presenterà la propria proposta di direttiva in materia di maggiore trasparenza delle imposte sulle società, ma c’è il rischio che il provvedimento non sia all’altezza del problema che dovrebbe affrontare. La bozza, infatti, prevede condizioni che escluderebbero fino

Bonus 80 euro: lo Stato ora lo chiede indietro Fonte: Bonus 80 euro: lo Stato ora lo chiede indietro

La colpa è del 730 e ora le somme percepite vanno restituite in unica soluzione. La denuncia del vicepresidente della Camera Simone Baldelli di Marina Crisafi – Quer pasticciaccio brutto degli 80 euro. Potrebbe intitolarsi così, mutuando il noto romanzo di Carlo Emilio Gadda,

Equitalia: cosa non può pignorare

Pignoramento è una parola che fa paura ai più e che viene ricollegata a immagini poco piacevoli di individui nerboruti che si portano via tutti i nostri mobili o, peggio ancora, che ci impediscono di rientrare in casa nostra. In realtà il pignoramento ha delle

Equitalia, arriva la sanatoria per i vecchi debiti: ecco tutto quello che c’è da sapere

Obbligare Equitalia ad accettare la rateizzazione dei debiti dei cittadini insolventi con l’erario o con l’Inps. Anna Maria Bernini, ex ministro delle Politiche Ue nel governo Berlusconi IV e oggi senatrice di FI, vuole lanciare un salvagente a chi se la passa male con il fisco. Insieme

Cartella di Equitalia: la notifica per Pec non è valida

Da La Legge Per Tutti – 08/03/2016 La nullità della cartella di pagamento notificata con posta elettronica certificata deriva dal fatto che il messaggio email non contiene l’originale dell’atto di Equitalia ma solo una copia priva di attestazione di conformità.   Sono tutte nulle le

Quando non va fatta la dichiarazione di successione?

Le esenzioni dall’obbligo di presentazione della dichiarazione di successione. Eredi e legatari devono generalmente presentare la dichiarazione di successione, salvo in alcuni casi di esenzione, di cui parleremo a breve. In caso di successione comprendente immobili, essi devono, prima della presentazione della dichiarazione di

IL GRANDE FRATELLO FISCALE FRUGHERÀ NEL NOSTRO PORTAFOGLI

Il Grande Fratello fiscale torna alla carica per spiare nel nostro portafoglio. Entro il 31 marzo, le banche, le poste e gli operatori finanziari dovranno trasmettere all’Anagrafe tributaria, tutti i nostri dati finanziari: conti correnti e carte di credito con relativo codice fiscale e

CANONE RAI, LA MOSSA VINCENTE DI UN NOTO AVVOCATO: ECCO COME FARE A NON PAGARE

Nel 2016, tra pochi mesi, l’annunciata rivoluzione del canone Rai, che come è arcinoto, pur tra mille polemiche, è stato inserito nella bolletta dell’elettricità (a partire dal mese di luglio, forse, perché ad oggi ci sono parecchie incertezze sull’effettiva possibilità di riscossione). La più odiata

IMPOSTE DI SUCCESSIONE: POTREBBERO RIENTRARE ANCHE LE ASSICURAZIONI?

Nei giorni scorsi, nel post PERICOLO IMPOSTA PATRIMONIALE E IMPOSTA DI SUCCESSIONI, stante il deterioramento del quadro economico, che si riflette sui conti pubblici, avevamo parlato della eventualità di inasprimento dell’imposta di successione, riportando un articolo tratto da Milano Finanza. Ieri, sulla mia bacheca

La classifica dei Paesi più tassati

Mario Valenza – Lun, 22/02/2016   Con un’aliquota complessiva del 65,4% l’Italia è il dodicesimo paese con le tasse più alte del mondo. Il fisco più esoso del vecchio continente non si trova però a Roma bensì a Parigi, con un carico complessivo pari

Eredità: aumentano le tasse di successione. Le novità

Il Governo vuole aumentare le imposte sull’eredità e sulla donazione: franchigie abbattute ed aliquote sino al 45% Per batter cassa il Governo “rispolvera” l’aumento della tassa di successione e donazione. L’incremento dell’imposta sulle successioni e donazioni era nell’aria già da tempo: la proposta di