Denunce Archive

Il TELEGRAPH SVELA le CARTE SEGRETE UE per la CAMPAGNA ELETTORALE EUROPEA

Per il vice presidente della Commissione nelle elezioni europee di questa primavera gli elettori devono schierarsi a favore o contro gli “Stati Uniti d’Europa”.Una campagna perché l’Unione europea diventi gli “Stati Uniti d’Europa” sarà la “migliore arma contro gli euroscettici”, ha detto uno dei

L’Ordine e la Fondazione dei Commercialisti di Napoli contro la privatizzazione della Banca d’Italia

Da Salvatore Tamburro L’Ordine e la Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli esprimono la più viva preoccupazione per gli evidenti pericoli sottesi all’operazione di privatizzazione della Banca d’Italia che il Governo ha posto in essere con il Decreto legge n. 133 del 27 novembre

Bankitalia boccia la liquidazione dorata di Profumo: “Quei soldi non gli spettano”

Palazzo Koch, in un carteggio inedito del 2010-2011 con i vertici di Unicredit, esprime i propri dubbi sul “paracadute” concesso per l’addio dell’ex ad oggi presidente del Monte dei Paschi di Siena di Valeria Pacelli –  La liquidazione di 40 milioni di euro data da Unicredit ad Alessandro

La NSA ha ucciso Hugo Chavez?

Da sito Aurora Eva Golinger, Global Research, 14 gennaio 2014 Nel 2013, il Venezuela ha avuto uno dei momenti più difficili della storia con la morte del Presidente Hugo Chavez, il 5 marzo. Chavez, un grande leader, fu vittima di un cancro aggressivo morendo nel giro

Miami fa causa alle banche per discriminazioni

La città di Miami ha citato in giudizioBank of America, Wells Fargo e Citibank, accusandole di aver condotto una politica sull’erogazione dei mutui discriminatoria nei confronti delle minoranze etniche, che si sarebbero poi trovate a pagarne le conseguenze sotto forma di un’ondata di pignoramenti. È quanto rivela l’agenzia Reuters,

ECCO CHI GOVERNA DAVVERO L’ITALIA

DI MARCELLO FOA blog.ilgiornale.it Povero Renzi, non ha ancora capito che, se mai andrà al governo, non potrà comandare. Povero Berlusconi, che, a fasi alterne, nell’arco di una ventina d’anni ha cercato inutilmente di cambiare la politica. Di chi la colpa? Dei politici? In

La polemica per metter la museruola a Dieudonné M’Bala M’Bala, la bestia nera dell’establishment francese

I Media tradizionali francesi e politici stanno iniziando il nuovo anno con una risoluzione condivisa da tutti loro per il 2014: azzittire per sempre un comico franco- africano che sta diventando troppo popolare tra i giovani. 3 GENNAIO 2014 Diana Johnstone Tra Natale e

LA PROCURA DI ROMA APRE UN PROCEDIMENTO CONTRO EQUITALIA: ACCUSA INFAMANTE E MICIDIALE. E’ USURA.

Equitalia ancora nel mirino della Procura di Roma, dopo che lo scorso 19 settembre la Guardia di Finanza ha perquisito uffici di funzionari di Roma, Tivoli, Latina, Napoli e Venezia, ipotizzando reati di corruzione. Arriva l’annuncio dell’associazione dei consumatori Codacons, che ha deciso di

Equitalia, allarme sui conti: debiti per 858 milioni di euro

La società di recupero crediti in rosso per 858 milioni: i numeri del disastro 06/01/2014   Equitalia ha i conti in rosso. L’agenzia di recupero crediti, secondo quanto racconta Linkiesta.itavrebbe un passivo di 858 milioni. Anche quest’anno meno incassi e meno riscossione. Lo Stato rispetto al

ECCO I PENSIONATI CHE NON HANNO MAI PAGATO I CONTRIBUTI, TRA LORO IL PRESIDENTE NAPOLITANO

Con la legge Mosca pensioni da 70 milioni di lire al mese… L’attuale presidente della Repubblica e l’ex presidente del Senato (Napolitano e Marini) beneficiano della legge Mosca, così chiamata dal nome dell’esponente della Cgil, Giovanni Mosca, che ne fu il relatore. ” La

Premio Pulitzer: Obama ha mentito su armi chimiche in Siria

Washington – Barack Obama sapeva perfettamente che un gruppo militante filo al-Qaeda era in grado di produrre il gas sarin, ma lo tenne nascosto per attribuire al governo di Bashar al-Assad la responsabilita’ dell’attacco chimico del mese di agosto. La denuncia arriva da uno

La Sesta Estinzione

. Riporto la traduzione quasi completa di un interessante quanto inquietante articolo della Dr. Sandra Perlingieri in cui viene descritta chiaramente la connessione ferale delle tante operazioni di avvelenamento a cui siamo sottoposti ed i suoi effetti drammatici sull’uomo e sull’ambiente. Nell’articolo originale ci sono tutti

Le mani sporche di Chevron in Ecuador

Di Democrazia Km Zero di IGNACIO RAMONET * Durante la sua recente visita ufficiale in Francia, il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, ha incontrato a Parigi un gruppo di intellettuali per esporre loro una delle preoccupazioni del suo paese: il conflitto che oppone varie comunità indigene

QUELLO CHE NON VORREBBERO FARCI VEDERE A GUANTANAMO

DI ANASTASIA CHURKINA Russia Today L’inviata di RT (Russia Today, canale satellitare russo diffuso a livello mondiale, ndt) Anastasia Churkina si è diretta verso la sede della base militare della più scandalosa prigione americana e ha scoperto un potente meccanismo di copertura. Il volo da

Zapatero shock: ecco la verità su Berlusconi che nessun media ha raccontato

Vorremmo dire «clamoroso», ma non è così perché sapevamo da tempo, e lo abbiamo più volte scritto, che non solo in Italia ma anche dall’estero arrivavano pesanti pressioni per far fuori Silvio Berlusconi. L’ultima prova, che conferma la volontà di rovesciare un governo democraticamente eletto,

Pensioni gestite dalle banche: prove generali?

Il pensiero neoliberista imperante ha, tra i suoi dogmi fondamentali, l’assioma della privatizzazione più spinta: lo Stato si deve occupare del minimo “indispensabile”, dell’esercito, della riscossione delle tasse, dell’ordine pubblico (forse), ecc. Il resto deve essere lasciato all’attività dei privati che sono più “efficienti”.

Ocse: dirigenti italiani PA i più pagati, quasi triplo media

Spesa pubblica 50% Pil, pesano welfare e servizi. Solo il 28% dei cittadini ha fiducia in governo. Rapporto Ocse: dirigenti italiani PA i più pagati, quasi triplo media dell’area. ROMA (WSI) – I senior manager della pubblica amministrazione centrale italiana sono i più pagati dell’area Ocse,

Fondiaria, buonuscita di 3,6 milioni per il figlio del ministro Cancellieri

Piergiorgio Peluso era entrato nella disastrata società del gruppo Ligresti appena un anno fa. L’arrivo dei “salvatori” di Unipol ha determinato la rescissione del contratto. 1,7 milioni al suo braccio destro Gianandrea Perco di Redazione Il Fatto Quotidiano | 22 ottobre 2012 Una buonuscita di 3,6 milioni di euro per Piergiorgio Peluso, figlio

Tessere e scandali: i congressi del Pd ricordano la Dc

Un parlamentare Pd: «Questa è l’anticamera della corruzione». Scandali dal Piemonte alla Puglia Di Alessandro Da Rold & Giuseppe Alberto Falci Una manifestazione del Partito democratico «L’acquisto di pacchetti di tessere ricorda tanto la Dc, la fine della prima repubblica: è l’anticamera della corruzione». Il parlamentare di

Un morto sulla coscienza. Malato Sla passa la notte al gelo prima di incontrare i ministri, poi muore

Muore così un combattente. Muore dopo aver portato avanti la sua battaglia fino al limite, oltrepassandolo anche, perché i diritti di tutti i disabili sono più importanti della sua stessa vita. Raffaele Pennacchio, 55 anni, malato Sla, è morto questa notte, dopo aver passato

Vedova di Gheddafi: “Chiedo di avviare l’indagine più dettagliata sull’omicidio di Muammar Gheddafi”

Safia Farkash, Redazione Online di La Voce della Russia 21.10.2013, 13:28 Foto: EPA “La Voce della Russia” dispone di una lettera della signora Safia Farkash, vedova di Muammar Gheddafi. Questa lettera è stata consegnata alla redazione dalla sua sorella Fatima Farkash. Leggetela e fate le

Il Team Six dei SEAL è deceduto durante il raid contro bin Ladin?

Patrick Henningsen Global Research, 18 ottobre 2013 Ciò che è stato raccontato al pubblico dal governo degli Stati Uniti, tramite i media aziendali, e ciò che è realmente accaduto durante il tanto celebrato “bin Ladin Raid” della Casa Bianca nel 2011, non c’è coincidenza. Diventa

La bufala del “bottino” di Craxi: negli scatoloni solo cianfrusaglie

Pubblicato da ImolaOggi IL ‘BOTTINO’ DI BETTINO – UN BUSTO DI GARIBALDI, DIVISE, CIMELI E UN FALSO MODIGLIANI: L’ EREDITÀ DI CRAXI, ALL’ASTA PER 350 MILA EURO (IL PIÙ FANTASTICATO TESORO DEGLI ULTIMI ANNI È UN CUMULO DI CIANFRUSAGLIE) Ieri su un quotidiano è comparso

Strauss-Kahn fu arrestato per aver scoperto che l’oro della Federal Reserve era scomparso

Si rischierà di esser bollati come complottisti, ma la verità mediatica è  marchianamente per gonzi creduloni ed a scavare dietro il fumo delle menzogne ufficiali si trova sempre l’arrosto. Barbara Strauss-Kahn fu arrestato per aver scoperto che l’oro della Federal Reserve era scomparso Nel

Indagato Letta da 10 mesi. E nessuno ne parla

Dopo il rimpallo tra due procure, la Cassazione manda il fascicolo sui centri di accoglienza all’unico magistrato di Lagonegro. I reati ipotizzati sono abuso, turbativa d’asta e truffa.  Come giornali e agenzie hanno nascosto la notizia che spaventa gli editoriSono almeno sei mesi che

GLI STATI UNITI SONO LA PIU’ GRANDE PIAGA DEL MONDO

Di MIKE WHITNEY counterpunch.org Lasciateci stare per un momento almeno ! Gli Stati Uniti sono la più grande piaga del mondo. Non importa dove vivi o cosa fai, gli Stati Uniti troveranno sempre qualche scusa per ficcare il naso negli affari tuoi e per renderti

Randy Quaid nel Paese delle Meraviglie

di Anticorpi.info Randy Quaid è uno degli attori caratteristi più apprezzati del cinema americano. Alcuni lo ricorderanno nei panni dello spassoso cugino Eddie di National Lampoon’s Vacation; altri nel ruolo del reporter in Cronisti d’Assalto;ma sono davvero molti i ruoli da non protagonista che ha interpretato nella sua

Bolivia. Io, Presidente, sequestrato In Europa

di  Evo MORALES (Presidente della Bolivia) La rivelazione da parte di Edward Snowden della natura perniciosa dello spionaggio americano ha suscitato solo fredde reazioni da parte dei dirigenti europei, i quali, in compenso, non hanno esitato a bloccare l’aereo del presidente boliviano Evo Morales, sospettato di

«Stupro come arma di guerra». Le immagini shock che zittirono gli USA

In questi giorni, in tutta la Rete, si sta diffondendo viralmente un articolo dell’Asian Tribune – del 10 ottobre 2009 – contenente delle immagini shock. Vista la drammaticità della narrazione, la vividezza delle foto e la datazione della news, ecco una rivisitazione di quell’articolo.

SNOWDEN rivela il BILANCIO NERO dell’Intelligence USA: 52,6 MILIARDI DI DOLLARI in programmi segreti

FONTE Tradotto e Riadattato da Fractions Of Reality L’ex agente della CIA Edoardo Snowden ha fatto trapelare un nuovo documento top-secret che per la prima volta svela, come mai prima era accaduto pubblicamente, in che modo gli Stati Uniti spendono decine di miliardi di dollari ogni

“La cella è la prima casa. Il detenuto paghi l’Imu sulla seconda abitazione”

Pubblicato da ImolaOggi ago 28, 2013 28 ago – Vicenda surreale capitata a un detenuto del carcere di Bollate. Il Fisco considera la cella come dimora e prima abitazione. L’uomo ha fatto ricorso al Garante regionale per i diritti dei detenuti. Una cella considerata come prima

Avaaz: una cortina di fumo che nasconde le bombe all’uranio impoverito

agosto 8, 2013   Dominique Guillet. Lliberterre 14 novembre 2012 Poco dopo l’operazione speciale psicologica chiamata 11/9, il generale Wesley Clark, ex comandante in capo della NATO (North Atlantic Terrorist Organization), incontrò al Pentagono un ufficiale di stato maggiore che l’invitò a guardare un documento riservato del

Kazakistan, “Prodi riceve uno stipendio milionario dal dittatore Nazarbayev”

Lo Spiegel International punta i riflettori sui rapporti tra i due, rivelando che l’ex premier è membro dell’Intenarnational Advisory Board del leader kazako. Risale invece al 23 maggio l’ultima visita dell’ex leader dell’Ulivo nel Paese, dove dal 2011 è tornato tre volte l’anno di Redazione

“Dracula” resta in cattedra grazie ai giudici del Tar

Il Tribunale blocca la decisione del rettore della Sapienza che voleva pensionare l’ex ministro delle Finanze Visco. Che ora mantiene posto e stipendio da docente Fabrizio De Feo – Mar, 23/07/2013 Alla faccia del turn over e del ricambio generazionale. Vincenzo Visco non vuole proprio saperne

Kazakistan, “Prodi riceve uno stipendio milionario da Nazarbayev”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/18/kazakistan-prodi-riceve-stipendio-milionario-dal-dittatore-nazarbayev/659339/ 18 luglio 2013 Lo Spiegel International punta i riflettori sui rapporti tra i due, rivelando che l’ex premier è membro dell’Intenarnational Advisory Board del leader kazako. Risale invece al 23 maggio l’ultima visita dell’ex leader dell’Ulivo nel Paese, dove dal 2011 è tornato tre