Ambiente Archive

Navi dei veleni: così la mafia usava il mare come una discarica

La Commissione bicamerale di inchiesta ha chiesto e ottenuto il via libera alla desecretazione di alcuni documenti nelle mani dell’allora Sismi.

Navi dei veleni, 90 relitti ritrovati nel Mediterraneo

Flussi impressionanti di rifiuti industriali, compresi quelli radioattivi, che grazie a strutture criminali sono stati seppelliti in mille siti nel mare:

Addio a Bernal Varela, attivista per i diritti delle donne indigene

La quarantatrenne Bernal Varela è stata colpita alla testa a sud di Valledupar e sull’omicidio sta indagando la polizia del luogo.

Banca d’Italia: il cambiamento climatico è un rischio concreto per gli istituti italiani

Se le banche sono esposte con imprese a rischio, gli ‘shock ambientali locali’ potrebbero aumentare la stretta sul credito”, perché "non performanti".

Fast fashion: l’impatto ambientale della moda

Il settore della moda e del tessile rappresenta la seconda industria più inquinante del mondo, seconda soltanto a quella del petrolio.

La civiltà solare ed eolica è all’orizzonte

In qualche parte del mondo già sta accadendo: l’energia solare e l’energia eolica stanno diventando le forme di energia più economiche.

La bolla degli inceneritori

L’Italia non ha bisogno di altri forni inceneritori per gestire i rifiuti urbani. In prospettiva, potrebbe addirittura farne anche a meno. Eppure, nonostante gli ultimi dati pubblicati a fine 2016 nel “Rapporto Rifiuti Urbani” dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA,

Piantare un albero per ogni uomo, donna e bambino: la bellissima iniziativa di Manchester

Non una città qualunque ma quella che a lungo è stata lontana dall'idea di green, con le sue industrie, le fabbriche e le ciminiere della periferia.

Assassinato perché difendeva la sua terra

Isidro Baldenegro López amava la sua gente, la comunità degli indios messicani Tarahumara di cui era leader, e soprattutto amava le foreste della sua terra.

L’ossessione del mondo per il sushi sta distruggendo gli oceani

Più il mondo vuole mangiare pesce, più la pesca aumenta e gli stock ittici sono sempre più vicini al collasso a causa della pesca intensiva.

Carpooling aziendale: oltre 100 tonnellate di CO2 non emesse nel 2016

Il carpooling aziendale di Jojob certifica oltre 100 tonnellate di CO2 non emesse nel 2016. Ecco il Rapporto Carpooling Aziendale.

AGENDA 21: Quando l’ONU vorrebbe sostituirsi a Dio?

Agenda 21 è un "programma di azione" con il quale l'ONU si impegna a ridisegnare tanto il rapporto dell'uomo con l'ambiente, quanto quello con l'esistenza.

Tav, c’è amianto nel Terzo Valico: ‘Tanto la malattia arriva fra 30 anni’

Colloquio shock, intercettato per caso nelle indagini sulle presunte irregolarità negli appalti per i lavori pubblici, tra Pagani e un suo collega.

Piacenza, Alibaba vuole costruire uno stabilimento. Ambientalisti e sindacati: “Sfruttamento del suolo e del lavoro”

A scatenare l’indignazione, la richiesta di Alibaba, della concessione per trasformare una enorme zona agricola di 960mila metri quadri.

La biodiversità si baratta!

Fino a qualche decennio fa si trattava di pochi estimatori di prodotti di “nicchia” che, rischiando una salatissima ammenda, scambiavano prodotti locali.

L’ecopunto: come funziona il franchising per il riciclo

L’ecopunto è un franchising del riciclo che valorizza il riciclo della plastica attraverso la remunerazione di coloro che portano i rifiuti nei centri.

Parchi italiani: la nuova legge che fa paura a chi ama il verde

Nonostante le proteste di associazioni ambientaliste, docenti ed esperti provenienti dal mondo della cultura, Palazzo Madama ha dato l’ok.

È l’avocado il nuovo nemico delle foreste?

La denuncia arriva da Mexico’s National Institute for Forestry: tra il 2001 e il 2010 la produzione è triplicata, scomparsi 690 ettari di foresta all’anno.

The Founder: ecco perché il fondatore di McDonald’s non è un eroe

L’impatto sulla salute e sull’ambiente dei fast food continua ad essere devastante. Sappiamo che la produzione è tra le meno sostenibili del mondo perché...

Autobus elettrici? E se sostituissero davvero le auto…

Bus elettrici, che sembrano poter essere un'alternativa sostenibile e migliorativa rispetto alle più classiche e romantiche tramvie.

C’era una volta il Corpo Forestale dello Stato

Dal 1 gennaio il Corpo Forestale dello Stato è stato assorbito dall’Arma dei Carabinieri. Garantiti “i livelli di presidio dell’ambiente e del territorio”?

Salvailsuolo, approvata risoluzione in Commissione Ambiente: cosa cambia?

Salvailsuolo approvata in Commissione Ambiente: la normativa sul consumo di suolo stenta ad essere approvata dal nostro Parlamento.

I Green Bond arrivano in Francia e Polonia per favorire la sostenibilità ambientale

Si tratta di obbligazioni emesse per supportare economicamente iniziative che riguardano l’ambiente e la sostenibilità, anche per le nuove tecnologie.

“L’informazione ambientale in Italia”: il nostro giornalismo non è ancora abbastanza green

Il Rapporto 2016 “L’informazione ambientale in Italia” ha analizzato le notizie dedicate ai temi ambientali pubblicate, per la carta stampata e TV.

100% rinnovabili? Ecco i Paesi che ce la faranno

Dal Costarica alla Scozia, viaggio nelle Nazioni che puntano ad eliminare completamente le fonti energetiche derivanti da combustibili. Un “miraggio” che non è più così lontano

Scania, i bus del futuro si ricaricano wireless in 7 minuti. Al via i test in Svezia

In Scandinavia iniziano i test di un servizio di ricarica rapida wireless (induttiva) alla fermata dell’autobus. Il veicolo è un autobus ibrido-elettrico sviluppato da Scania, che affronterà il traffico urbano di Södertälje, in Svezia. Il progetto è in parte finanziato dall’Agenzia Svedese dell’Energia.

Rifiuti urbani e riciclo

29,5 milioni di tonnellate: a tanto ammonta la produzione di rifiuti urbani in Italia nel 2015, con una generazione procapite pari a 487 chilogrammi.

Eni Sannazzaro: nuove indagini Arpa. I sindaci: non consumare prodotti degli orti

L’Arpa ha reso noti i risultati delle analisi sui frammenti incombusti prelevati nelle zone limitrofe alla raffineria Eni di Sannazzaro de’ Burgondi (Pv), a seguito dell’esplosione dello scorso 1 dicembre. I sindaci per precauzione ricordano di non consumare i prodotti degli orti, ma ecco

Inquinamento e mobilità, l’Europa sta perdendo la battaglia per l’aria pulita

E’ inutile continuare a menarsela con la difesa dell’ambiente, senza adottare misure concrete. E’ questo, in estrema sintesi, il messaggio lanciato dall’Agenzia europea dell’Ambiente nel suo ultimo rapporto, che porta un titolo senza dubbio utopistico almeno per lo stato attuale delle cose: “Verso una mobilità

Ilva, c’è accordo: i Riva verseranno 1,3 mld. Ma quel denaro non è per l’ambiente

L’Ilva dice addio alle cause contro i Riva, che in cambio versano 1,3 mld di euro. Il Premier Matteo Renzi aveva anticipato l’annuncio ufficiale, che poi ha trovato conferma nelle parole dell’azienda. Ma la polemica non finisce, visto che quel denaro in realtà potrebbe

Come aiutare le api a sopravvivere in autunno e in inverno

Nel caso degli Stati Uniti gli apicoltori considerano normale la scomparsa di circa il 15% delle api negli alveari durante l’inverno, ma ora si è arrivati a una cifra pericolosissima di oltre il 30%. In Italia e in Europa può avvenire altrettanto. Dunque è

La guerra dei Nativi contro i Colossi petroliferi

Da più di sei mesi centinaia di Nativi americani manifestano lungo il tracciato di un oleodotto in costruzione vicino alla riserva di Standing Rock Sioux, tra il North Dakota e il South Dakota. Si oppongono alla costruzione dell’oleodotto fin dal 2014, quando per la

Glifosato, Corte Ue: “I test sui pesticidi devono essere pubblici”

“Le aziende chimiche devono rendere pubblici i test di sicurezza che conducono sui pesticidi per valutare i rischi” sanitari e ambientali. A decretarlo è stata stamane la Corte di giustizia dell’Unione europea accogliendo la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (Pan) Europe.

La green economy è una risposta alla crisi?

La green economy si è dimostrata una delle più significative ed efficaci risposte alla crisi? A quanto pare sì! Sono 385mila le aziende italiane che dal 2010 hanno investito (o lo faranno quest’anno) in tecnologie verdi per ridurre l’inquinamento, risparmiare energia e contenere le

Alberi in città: un’arma per la lotta i cambiamenti climatici

Piantare alberi nelle città potrebbe essere un’arma formidabile contro i cambiamenti climatici e contribuire a salvare decine di migliaia di vite umane minacciate da ondate di calore e inquinamento. Lo dimostra il nuovo studio condotto da The Nature Conservancy dal titolo ‘Più alberi per