Società Archive

DISPREZZO PER “DESTRA” E “SINISTRA”

Ancora una volta, come per la verità sempre, la morte di un uomo di fama ha dato vita a manifestazioni, del tutto irritanti, di stupida retorica. O s’inneggia a costui senza alcuna capacità minimamente critica o – sia pure a denti stretti e non

Ma dire turisti ricchi non è dire Briatore

di Lino Patruno Va bene, Briatore sarà pure digeribile come un ragù a merenda, ma i talebani di Internet non devono esagerare. E più che definirlo cafone arricchito, gli andrebbe riconosciuto che si è fatto da solo il suo successo. E spiegargli piuttosto perché

Finzioni e realtà

André Prudhommeaux Uomini e cose La scienza moderna e l’anarchia di Kropotkin incomincia con queste celebri parole: «L’anarchismo è l’interpretazione meccanica di tutti i fenomeni, ivi compresi i fenomeni naturali». Se questa affermazione ha un significato — ed io ne dubito — può darsi

“Una bibita mescolata alla sete”

Prefazione di Alessandro De Cesaris Dal Farmaco alla Bibita Del Rimedio in Filosofia You spend your whole life thinking you’re not getting it, people aren’t giving it to you. Then you realize they’re trying, and you don’t even know what it is. Mad Men,

L’intellettuale idiota: non sa niente e pontifica su tutto

«Quello che stiamo vedendo in tutto il mondo, dall’India alla Gran Bretagna fino agli Stati Uniti, è una ribellione contro i più smidollati “impiegati della politica”» e contro i loro giornalisti di complemento. Contro, cioè, quella classe di esperti semi-intellettuali usciti da Oxford, Cambridge

Un miliardo di muli umani lavora gratis per i padroni del web

I contenuti generati dagli utenti? Possono essere un bel guaio. Alcune cose che dovete sapere su quell’internet che state usando-creando e che vi usa. [Glauco Benigni] mercoledì 5 ottobre 2016 06:29 megachip.globalist.it Commenta di Glauco Benigni Tratto da: http://www.pandoratv.it/?p=11619 Nella immensa scena della comunicazione

Europei, ecco come vi siete ridotti

“L’individualismo come fenomeno di massa non è un fatto psicologico congiunturale,  che renderebbe i nostri contemporanei eccezionalmente egoisti o portati a ripiegarsi in sé stessi.  E’ un fatto di struttura  che mette l’attore individuale,  coi suoi diritti ma anche i suoi interessi, in primo

La prigione dalle mura invisibili

Non esisterà mai qualcosa che possa definirsi habeas mentem; infatti non c’è sceriffo o carceriere che possa portare in tribunale una mente carcerata illegalmente; e la persona il cui cervello sia stato fatto prigioniero (…) non può essere in condizione di reclamare contro la

Le Società Liberiste – Un Coacervo di Imbecillità

“La moderna ignoranza è una nuova scienza che traduce le aspirazioni in beni di consumo”. Prima dell’avvento di questo liberismo demente, l’umanità si regolava in ragione di un meccanismo perfetto, intrinseco al progetto primigenio di creazione, suddividendo in categorie le molteplici diversità individuali che

E ricordati di santificare il potere

Madre Teresa è santa? Urge riflettere su cosa e chi si santifica nei momenti più solenni. Schizofrenia dell’Occidente, tra iperlaicismo e iperoscurantismo Nei giorni di Madre Teresa resa santa, urge una riflessione su cosa e chi si santifica nei momenti più solenni. “Io credo

Home Farm: la casa di riposo è anche una fattoria urbana sostenibile

Anonime e tristi case di riposo trasformate in fattorie urbane sostenibili e autosufficienti, dove gli anziani risiedono e rimangono attivi dedicandosi ai lavori agricoli. Si chiama Home Farm ed è il concept messo a punto dallo studio di architettura Spark, pensato principalmente per le

La pianificazione fallita del libero mercato: riscoprire Karl Polanyi

“Il libero mercato è pianificato, è la pianificazione che non lo è”. Si tratta forse di una delle affermazioni più sintetiche ed incisive mai proferite al fine esprimere le ragioni antropologiche del danno che l’utopia del libero mercato ha provocato negli ultimi decenni. Essa

Le Figaro: Come l’Europa ha consentito l’impoverimento della sua classe media

Un coraggioso pezzo su “Le Figaro” denuncia la sconsiderata strategia dell’Unione Europea. La totale devozione al libero scambio della UE ha provocato solamente un drammatico impoverimento della sua classe media, non a beneficio delle popolazioni più povere dei paesi emergenti, ma delle proprie e

Il “burkini” e il bikini

La “grande madre” degli stupidi e anche di quelli che hanno tempo da perdere (e degli opportunisti, degli ipocriti e di tanti altri ancora…) è sempre incinta, come noto. Non derogano a questa regola (anzi…) i media, i quali, come altrettanto noto, oltre a

La crisi ci fa “crescere” se ne comprendiamo le vere cause

«La paura della crisi, esarcebata dai mass media che ne offrono una descrizione parziale, induce la maggior parte della popolazione ad un atteggiamento di passività e di attesa nei confronti di una soluzione proveniente dall’alto»: queste le parole con cui Fabio Saracino esordisce parlando

Ritorno al futuro

Cio’ che accresce la disperazione e’ l’assenza pressoché totale di un punto di vista diverso che alimenti almeno la speranza. Si può fare l’eccezione di Papa Francesco che combatte con coraggio sul campo, sia esso quello delle scelte concrete che quello delle “narrazioni”. Eccolo

Se la legge del nostro tempo è la violenza

Pensare la violenza come sintomo di uno scasso psicosociale, politico e ambientale, messo in atto dal cosiddetto capitalismo assoluto Gli aerei pronti a decollare per portare dal cielo la maledizione di un’altra guerra dagli effetti incontrollabili, l’esplosione di atti violenti, inconsulti, gettati nel calderone

La repressione e i suoi contorni

La repressione è un avvenimento particolarmente difficile da evitare per coloro che lottano per la sovversione della società. Quando si lotta per la nostra libertà, ci si ritrova ben presto a scontrarsi con lo Stato e i suoi diversi apparati repressivi: dagli sbirri nelle

Basta anche il semplice buon senso

Verrò definito da emeriti irresponsabili e incoscienti fascista? Non m’interessa. [Gianfranco La Grassa] venerdì 29 luglio 2016 www.megachip.info di Gianfranco La Grassa – 1 –Non ho intenzione di mettermi a discutere se le stragi di massa, ormai piuttosto frequenti, siano attribuibili a settori islamici

I Fabbricanti di Stupidi – E-Book

È comune convinzione che il primario compito di autorità, politici, apparati dello Stato e organi da esso costituiti, sia di venire incontro alle reali necessità della cittadinanza e pertanto, che il Sistema si affanni per armonizzare le esigenze della comunità, al fine di farla

IL MONDO CHE OBAMA CI LASCIA

Che mondo lascia dietro di se Barack Obama? Un mondo forse peggiore di come lo aveva trovato. Certo: i semi dei frutti avvelenati che oggi raccogliamo sono stati gettati anche dalle precedenti amministrazioni – Bush padre e figlio, Clinton – dai loro consiglieri, da

La Neolingua

Viviamo in un`epoca in cui è difficile distinguere la verità dalla falsità a causa di una feroce propaganda mediatica. Con il termine inglese doublespeak si possono intendere termini eufemistici (espressioni progettate per nascondere significati piu` duri o spiacevoli), ambigui (espressioni progettate per nascondere la

La ‘mediocrazia’ ci ha travolti, così i mediocri hanno preso il potere

Una «rivoluzione anestetizzante» si è compiuta silenziosamente sotto i nostri occhi ma noi non ce ne siamo quasi accorti: la “mediocrazia” ci ha travolti. I mediocri sono entrati nella stanza dei bottoni e ci spingono a essere come loro, un po’ come gli alieni

Rivalutare il concetto di tempo e dovere per riappropriarsi delle proprie scelte

Viviamo in un tempo così stretto che ogni azione viene compressa e descritta in lassi di ore o spesso minuti. Viviamo giornate talmente programmate che sembrano piani di difesa studiati dai migliori generali per limitare, evitare o raggirare l’ipotesi di un imprevisto che possa

Altro che vivere fino a 120 anni… Aspettativa di vita in calo

Per tanti anni il mondo occidentale si è cullato su proiezioni di aspettativa vitale che continuavano solo ad innalzarsi. In fondo, sentire che chi nasceva oggi sarebbe vissuto più a lungo di chi lo aveva preceduto generava un pensiero positivo e la sensazione di

La privatizzazione della vita sociale

1. Il referendum dei lavoratori della Fiat, conclusosi con la vittoria dei SI alla strategia di ristrutturazione aziendale voluta da Marchionne, prelude a mutamenti sistemici dell’economia italiana in senso liberista. E’ dunque giunto al suo “naturale” compimento un processo di destrutturazione del modello di

Generazione Erasmus? Una cagata pazzesca!

 Il Programma Erasmus rappresenta il fallimento delle politiche giovanili dell’Ue, il loro collasso. Con l’Erasmus s’è vista l’integrazione più superficiale. Quella più elitista. Finta fino al midollo. Un’integrazione della quale possono godere pochi e ricchi studenti universitari. DI FABRIZIO CIANNAMEA – 10 MAGGIO 2016

7 Fraintendimenti Dati per Scontati

di M. Freeman Traduzione di Anticorpi.info I fraintendimenti mettono radici nella nostra mente molto facilmente. Per identificarli occorre uno spirito molto determinato ad estirpare il lavaggio del cervello e la programmazione mentale che abbiamo assorbito. Molte persone non discutono mai talune idee e concetti;

DENARO E LIBERTA’

di Juan Manuel Prada In un passaggio particolarmente luminoso della sua opera, lo scrittore Leonardo Castellani, collega direttamente l’ossessione della libertà, propria della nostra epoca, con l’egemonia raggiunta dalle forze economiche senza controllo.  Il grande scrittore argentino segnala che questa ossessione per la libertà avrebbe potuto

IL PROBLEMA DELL’AUTOCOSCIENZA RUSSA

di Nikolaj S. Trubeckoj * Uno dei concetti più importanti della teoria eurasiatista, senza dubbio il più importante, è quello della persona. È su questo concetto che si basano la filosofia, l’istoriosofia, la sociologia e la teoria politica eurasiatiste. Infatti l’eurasiatismo approfondisce ed allarga

Lo spot Coca-cola rivisto oggi

Questo celebre spot degli anni ’80, il più popolare della storia della Coca-cola, per ricordare la scomparsa del suo autore: l’inglese Bill Backer, passato alla storia per aver ideato lo spot antesignano del mondo multi-culturale e globale unito dalla Coca-cola, che era – ed

Sindrome dell’impostore: lo strano timore delle persone capaci

Di sindrome dell’impostore soffrono, in genere, quelli che impostori non sono. Curioso, no? Ecco di che si tratta: sindrome dell’impostore è un modo informale e non tecnico per definire la strana condizione mentale di chi, avendo ottenuto ampi e ripetuti riconoscimenti del proprio valore

ANARCHIA E MONETA

Cos’è l’anarchia e come si rapporta con l’economia e il sistema monetario? Pochi sanno, a causa della disinformazione, che l’anarchia è un tipo di società strutturato ed orizzontale, che prevede delle leggi è ha un indirizzo economico etico. L’anarchismo è stato il primo ad

Silenzio tra le generazioni. L’autismo ipermoderno

di Roberto Pecchioli Quando i sociologi si uniscono agli statistici scoprono l’acqua calda , o il filo per tagliare il burro. L’ultima rivelazione di questi esploratori del labirinto della nostra società è che le varie generazioni non parlano tra loro, e specialmente i giovani,

SONO 4,1 MILIONI I DISABILI IN ITALIA, E IL CARICO DELL’ASSISTENZA E’ SULLE FAMIGLIE

Le stime del Censis prevedono che nel 2020 i disabili in Italia saliranno a 4,8 milioni. La spesa pubblica pro capite destinata alle persone disabili è oggi di 437 euro l’anno, cifra di molto inferiore a quella media europea (535 euro) Oltre quattro milioni