NATO Archive

La “controtenaglia” di Putin

Il processo di integrazione europea dei primi 2000 si è accompagnato ad un allargamento della sfera di influenza della Nato in larga parte dell’Est Europa.

La NATO alle porte dell’America Latina

L'agenda della destra iberoamericana è fissata in Spagna dalla Fondazione per l'Analisi Economica e gli Studi Sociali patrocinata da Felipe Gonzalez.

La Svezia si arrende a USA/NATO

Benché la Svezia non sia ancora ufficialmente un Paese membro, le sue forze armate sono ora quasi completamente incorporate nel sistema USA/NATO.

LA COSTITUZIONE DELLA GIUNGLA

La collezione sui geni della matematica. Bisognerà inserirvi la Corte Costituzionale, ha rivoluzionato l’aritmetica scoprendo che il 40% è la maggioranza.

Non la Nato, ma la sinistra è «obsoleta»

Voci della sinistra europea si sono unite alla protesta anti-Trump dimenticando il muro anti-migranti di Calais, le guerre origine dell’esodo di rifugiati.

Libia, sepolta nel crimine e nel silenzio

Non sappiamo quanti siano i morti in Libia in seguito al brutale intervento NATO. Alcune fonti parlano di circa 30mila morti, altre danno cifre maggiori.

Quel Paese in bilico tra Nato e Russia

Dopo l’ingresso all’interno della NATO del Montenegro, nella penisola balcanica torna sempre più dirompente la geopolitica dell'area:

Il Montenegro nella Nato

Il Montenegro è ufficialmente il ventinovesimo paese membro della NATO: l’ultimo scoglio per l’ingresso, era rappresentato dal voto del Parlamento italiano.

La mezza bufala NATO del senatore Domenico Scilipoti

Nei giorni scorsi accreditati organi di stampa hanno dato risalto a una nota a firma del senatore di Forza Italia Domenico Scilipoti sulla sua “nomina”.

Le Forze Armate USA e tedesche inviano migliaia di truppe nell’ Europa dell’Est

Secondo un comunicato diffuso il 30 Dicembre dal Centro Stampa ed Informazione del Bundeswehr, è in corso un massiccio spiegamento di truppe USA e NATO.

ARRESTATI AD ALEPPO UFFICIALI NATO. CONSIGLIO DI SICUREZZA SI RIUNISCE A PORTE CHIUSE

Il Consiglio di Sicurezza si riunisce in segreto, Venerdì 16 dicembre 2016 ore 17.00. Ufficiali della NATO sono stati arrestati questa mattina dalle forze speciali siriane in un bunker a East Aleppo. FONTE: Voltaire.net

Perché Trump vuole uscire dalla Nato

Perché il neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump, minaccia di abbandonare la Nato e da cosa nasce il suo astio verso quella partnership di sicurezza come l’Alleanza ancorata in Europa, ma tradizionalmente guidata dall’America? Premessa La Nato è stata strutturata in chiave logistica

Le manovre della Nato contro Putin

Un battaglione formato da 800 soldati inglesi equipaggiati con droni e carri armati Challenger 2 sarà operativo in Estonia dalla prossima primavera. È quanto comunica il Segretario alla Difesa Michael Fallon. La mossa rientra nel più grande rafforzamento militare della NATO ai confini della Russia

LA GUERRA DELLA NATO AL SUB-IMPERIALISMO ITALIANO

Secondo la propaganda ufficiale gli attuali contrasti tra la Russia e il cosiddetto Occidente sarebbero dovuti ad evidenti incomprensioni russe sulle reali intenzioni della NATO. I Russi infatti non avrebbero compreso che i missili dislocati dagli USA in Polonia ed in Romania avevano il

“La Turchia non avrà mai armi russe”

“L’aviazione turca ha adottato l’Aerospace and Missile Defense Concept nel 2002 e ha avviato lavori di progetto su un sistema di difesa missilistico integrato (…). La Turchia è un alleato della Nato e ospita comando della Nato Forze terrestri a Smirne” è quanto si

IL PILOTA AUTOMATICO DELLA NATO

Le campagne presidenziali negli USA non hanno mai toccato vette entusiasmanti, ma la disputa Trump-Clinton esibisce un livello talmente basso da rappresentare una delle peggiori cadute di immagine del sistema americano. Bisogna comunque ammettere che la polemica tra la Clinton e Trump presenta qua

La Nato annette l’Unione Europea

L’Unione europea non nasce soltanto dal “sogno” di Aldo Spinelli e di Jean Monnet, di Schuman e di Spaak come ci viene sempre raccontato…”* Perché se la componente ideologica fondata sulla mitica solidarietà tra i popoli europei ha avuto un ruolo politico nel motivare

FORZE TURCHE CIRCONDANO LA BASE NATO DI INCIRLIK

Migliaia di uomini tra esercito e polizia sarebbero nei pressi della base NATO di Incirlik a 10 km dalla città turca di Adana, non lontana dal confine siriano. La base ospita migliaia di addetti e rappresenta una pedina fondamentale nello scacchiere dell’Alleanza Atlantica sul

LA MINACCIA PER LA NATO VIENE DA OVEST

La nuova ondata di omicidi commessi dalle polizie locali negli USA e la recente strage di poliziotti a Dallas hanno dato il via alla consueta serie di dotte dissertazioni, tra le quali si è distinta quella di Gianni Riotta a Rainews24. Riotta, da noto

Il “combattente per la libertà” della NATO dietro l’attentato ad Istanbul

I primi dettagli cominciano ad emergere sull’attentato dello Stato islamico all’aeroporto Atatürk d’Istanbul che provocato almeno 44 morti e più di 230 feriti. Un alto funzionario del governo turco annunciava che tre attentatori suicidi erano cittadini di Russia, Uzbekistan e Kirghizistan. [1] Il giornale

Basta parlare di Brexit, è il momento della Natoexit

Mentre l’attenzione politico-mediatica è concentrata sulla Brexit e su possibili altri scollamenti della Ue, la Nato, nella generale disattenzione, accresce la sua presenza e influenza in Europa. di Manlio Dinucci* – Il manifesto, 28 giugno 2016 Mentre l’attenzione politico-mediatica è concentrata sulla Brexit e

Nato e l’accerchiamento della Russia

Tutto pronto per il prossimo vertice biennale dell’Alleanza che si terrà il prossimo fine settimana in Polonia. I leader della Nato si ritroveranno al National Stadium di Varsavia per ratificare gli obiettivi e le nuove strategie militari da adottare. La Polonia sarà riconosciuta formalmente come

Il capolavoro della NATO: è in Europa uno dei dieci paesi più pericolosi al mondo

L’ultimo bilancio stilato stamattina dall’amministrazione presidenziale ucraina sulle attività militari delle ultime 24 ore in Donbass non è di certo tra i peggiori nella storia del conflitto, ma è senza dubbio significativo su ciò che sta succedendo nell’est del paese. «Durante l’ultimo giorno di

La fallita invasione NATO della Russia dal Mar Nero

La Turchia è scossa dagli attacchi del PKK curdo, rifugiatosi nel territorio occupato nel nord della Siria. Da quando un F-16 turco ha abbattuto il bombardiere russo Su-24 in Siria, la Turchia non può più compiere attacchi con aerei sulle posizioni dei curdi in

Terremoto all’interno della NATO: la Germania accusa l’Alleanza di essere “guerrafondaia”

La NATO ha accelerato il suo accerchiamento della Russia, con i soldati britannici dispiegati in Estonia, i soldati statunitensi che operano in Lettonia e i canadesi in Polonia, mentre le unità di combattimento sono aumentate nel Mediterraneo … Ancora più preoccupante, è stata la

“Una Schengen militare”: Washinghton ordina una nuova integrazione della NATO

La NATO è una minaccia per la pace mondiale. Il suo incessante gioco alla guerra e la sua perversione nel provocare la Russia stanno mettendo il futuro del mondo a rischio. Dopo il collasso dell’Unione Sovietica e il Patto di Varsavia, la Nato dovrebbe

Più missili in Europa dell’Est contro la Russia

Turchia, Romania e Polonia sono d’accordo: è necessario incrementare il sistema missilistico Nato in Europa dell’Est. Perché? Per difendere il Vecchio continente dall’atteggiamento “aggressivo della Russia”. “Il sistema missilistico Nato dovrebbe essere ampliato in modo significativo per proteggere al meglio la popolazione dell’Europa dell’Est”

La Russia sta salvando il mondo dalla guerra totale

Il dispiegamento questa settimana di un sistema missilistico americano in Europa orientale è un altro passo verso una guerra globale totale. Nonostante la propaganda occidentale demonizzi la Russia, la verità è che è la potenza militare russa che sta impedendo un cataclisma del genere.

Le rivoluzioni colorate sono un’aggressione estera con mezzi non militari

Le nuove caratteristiche della guerra che l’occidente attua contro i regimi non allineati e perché la Russia risponde Rostislav Ishenko RIA Novosti,  – Russia Insider L’autore è un famoso ex-analista politico e diplomatico ucraino costretto ad emigrare in Russia dopo il colpo di Stato

LA NATO NEI BALCANI

La questione balcanica negli equilibri dei rapporti tra Nordamerica ed Europa: convergenze e divergenze Non può dirsi che abbia avuto torto, il politologo statunitense Barry Buzan, nell’affermare che in seguito alla Guerra Fredda è avvenuto un processo di “ridistribuzione dei dividendi della potenza” a

“La Nato si espande ad Est e minaccia Mosca”

Zbigniew Brzezinski, politologo statunitense e Consigliere per la sicurezza nazionale, durante la presidenza Carter, in A Geostrategy for Eurasia nel 1998, scriveva: “Ciò che avverrà nella distribuzione del potere dell’intera Eurasia sarà di decisiva importanza per la supremazia globale dell’America e per il suo destino

PUTIN SPINTO ALLA GUERRA. DALLA NATO E ORA, DAI SUOI

  DI MAURIZIO BLONDET “2017  War with Russia”:  è il titolo del saggio apparso da mercoledì nelle librerie di Londra. L’autore che prevede la guerra alla Russia per il 2017 non è veggente. Peggio: è il generale Richard Shirreff,  che è stato (2011-14) il vice-comandante supremo

La NATO provoca Mosca

di Michele Paris Il vertice dello scorso fine settimana a Washington tra il governo americano e i leader dei cinque paesi europei “nordici” è stato trasformato dal presidente Obama e dai suoi ospiti nell’ennesimo palcoscenico per denunciare la minaccia russa che graverebbe sul vecchio

ISRAELE, LA NATO CONCEDE RAPPRESENTANTE PERMANENTE: NO ALLA MUTUA DIFESA

(di Franco Iacch) 05/05/16 Israele avrà un delegato permanente presso la NATO. E’ quanto comunica ufficialmente l’Alleanza. ” L’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord ha accettato la richiesta per la presenza stabile di un funzionario israeliano presso la sede della NATO”. La decisione è

Come le centrali della NATO controllano la politica dell’UE sui rifugiati

F. William Engdahl New Eastern Outlook 27/04/2016 Un fiume incontrollato di profughi di guerra da Siria, Libia, Tunisia e altri Paesi islamici destabilizzati dalle rivoluzioni colorate della ‘primavera araba’ di Washington, ha creato il più grande caos sociale nell”UE, dalla Germania alla Svezia alla