Imperialismo Archive

NEL PANICO, I SERVI STRINGONO LE VITI DELL’”EUROPA”

“L’Europa deve prendere il suo destino nelle proprie mani”, sentenziò furiosa contro Donald Angela Merkel un mese  fa al vertice di Taormina.

Libia, arriva l’uomo di Soros

Dopo quattro mesi di attesa questo martedì il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato la nomina a nuovo inviato per la crisi in Libia.

Cialtroni e fake news nella guerra al Venezuela

L’aggressione politica, diplomatica e mediatica verso il Venezuela ha ormai oltrepassato i limiti dell’ossessione, sostegno di una opposizione inguardabile.

Intelligence USA, la Sicilia è la sua culla

La Sicilia è il centro focale della Intelligence USA non solo per il MUOS, ma anche per quel mega hub di connessioni, cuore di Internet (Sicily Hub).

SIRIA: LE MILIZIE FILO USA D’ACCORDO CON L’ISIS PER EVACUARE RAQQA? GLI ISLAMISTI PRONTI A RIORGANIZZARSI IN GIORDANIA

Il punto di svolta della guerra in Siria sembra arrivato. Due fatti contribuiscono a cambiare la situazione, per alcuni aspetti paradossale.

IL PENTAGONO ALLEATO ALL’ISIS. PRESO NELLE RETI DEI SUOI DOPPI GIOCHI?

In Siria, gli USA della “coalizione contro il terrorismo” che dice di combattere l’ISIS, hanno attaccato le forze del siriane mentre combattono l’ISIS.

SOVRANITÀ E TEMPO

Di fronte alla deriva estremista dell’ala sionista oltranzista al potere a Washington, l’Europa si trova ad un bivio che deciderà il suo destino.

Venezuela, esercitazioni navali Usa

La scelta di svolgere queste esercitazioni al largo delle coste del Venezuela, è stata da molti osservatori vista come un tentativo di forzare la mano.

L’America di Trump e il Nuovo Ordine Mondiale

C.J.Polychroniou (CJP): Il gabinetto dei ministri del presidente eletto e’ composto da figuri del mondo finanziario e delle corporazioni e da militari.

Nuove sanzioni contro Russia e Iran

I leader di entrambi partiti – repubblicani e democratici – stanno negoziando un accordo che prevede nuove sanzioni economiche contro il Cremlino e Iran.

LA FINANZIARIZZAZIONE CONTINUA ANCHE SOTTO L’ICONA DEL POLITICAMENTE SCORRETTO

L’uscita degli USA dall’accordo peraltro cambia di poco le cose. Obama aveva disegnato l’accordo in funzione degli interessi delle multinazionali USA.

“OPERAZIONE IRAN”: IL VICINO ORIENTE DOPO LA TRASFERTA DI TRUMP

Il viaggio mediorientale di Trump ormai sembra aver chiuso l’”Operazione Levante arabo” messa in moto durante l’amministrazione Obama.

Usa, in arrivo nuove sanzioni contro l’Iran

Il Senato degli Stati Uniti ha votato per far avanzare un disegno di legge che autorizza il presidente a imporre nuove sanzioni contro l’Iran.

Militarizzazione e conflitto

Agli Stati Uniti di Trump non interessano accordi cui poi devono attenersi ma tirare avanti per la loro strada, regolare i conti con accordi bilaterali.

TRA LIBERISMO E PROTEZIONISMO

Si dice che globalizzazione e apertura ai mercati siano stati per decenni uno dei principali fattori della crescita economica.

IL DENARO COMPLOTTA DA SOLO

I G7 costituiscono da molti decenni dei monumenti all’inutilità ed allo spreco di pubblico denaro, esibizioni del potere fini a se stesse.

Congo: una nuova guerra civile sta per scoppiare

Sarà un’altra delle “guerre dimenticate”, lontane dall’opinione pubblica occidentale, pronta ad indignarsi per inezie ma non per le proprie multinazionali.

IL QATAR ISOLATO. PREPARAZIONE DELLA GUERRA ALL’IRAN?

Un’accelerazione della crisi il cui senso è chiaro: lanciare gli stati petroliferi sunniti alla guerra contro l’avversario principale di Israele, l’Iran.

IL RISIKO DEI MISSILI

Nonostante la fine della Guerra Fredda sia stata ritenuta la conclusione della contrapposizione nucleare, la conflittualità missilistica non è terminata.

Rafael Correa: “La cosa peggiore dell’America Latina è la sua borghesia”. L’oligarchia venezuelana è la peggiore

Rafael Correa in un’intervista a Ryan Dube, del Wall Street Journal, risponde sull’America Latina, sull’ Ecuador e sul Venezuela

Educazione alla pace o preparazione alla guerra? I protocolli d’intesa MIUR-Ministero della Difesa

L’Istituto Statale “Carlo Gemmellaro” di Catania ospita il Corso di formazione nazionale per insegnanti Le Guerre e i grandi processi migratori...

Caracas: Giovane bruciato da “manifestanti” anti-Maduro

Questo lavoratore afro-venezuelano, ha commesso il terribile errore di imbattersi in un assembramento di estremisti facinorosi dell'estrema destra razzista.

Perché la superclasse mondiale non è una aristocrazia (II)

La cerchia economico-finanziaria transnazionale sta ovviamente al vertice, è il cuore della superclasse mondiale: è il potere del denaro de-regolato.

LA BEATA SUPERCLASSE MONDIALE. UN IDENTIKIT. (I)

Avrete letto probabilmente la notizia: “Laura Boldrini alla ricerca di una super-casa nei pressi di Piazza Navona.

Land grabbing, il ruolo e le responsabilità dell’Unione europea

L’Unione europea gioca un ruolo chiave nella corsa globale alle terre che minaccia i diritti dei popoli: il land grabbing.

Vertice Nato di Bruxelles: anche Trump s’allinea all’Alleanza

Quanto forte sia il potere degli apparati Usa e delle lobby che manovrano il Congresso, è dimostrato dal fatto che Trump è stato costretto ad allinearsi.

Il Declino del Peacekeeping

La Cina ha sempre apertamente criticato e messo in guardia la violazione della sovranità statuale in nome della difesa dei diritti individuali.

Documento USA trapelato. La lista dei politici e artisti venezuelani pagati per attaccare il governo sulle reti sociali

Nel testo pubblicato qui sotto si parla delle ragioni del finanziamento: "ristabilire la democrazia in Venezuela". E a tal fine, il documento stabilisce che cittadini venezuelani sono stati contattati attraverso le vie diplomatiche

Possibile l’invasione della Siria, sulla via della seta

Il copione è sempre uguale. Il pretesto è per entrare a casa d’altri con l’approvazione ipocrita degli esegeti parziali del diritto internazionale.

L’esperienza di Trump ci libera dal falso idolo della democrazia

La visita a Washington del ministro degli Esteri russo ha innescato un furioso attacco contro Donald Trump, col chiaro intento di paralizzarne l’azione.

Trump svela che Stato islamico e CIA sono “partner” contro la Russia

Un giornalista del Washington Post ha rivelato che la storia dei computer dello Stato islamico che il presidente Donald Trump ha descritto a Lavrov.

La battaglia di Caracas: il potere popolare e la guerra non convenzionale

Da qualche mese l’esercito degli Stati Uniti sta preparando un’inedita esercitazione militare in Brasile, con il pieno appoggio del presidente Michel Temer.

Paul Craig Roberts: le elezioni francesi, una catastrofe per la pace mondiale

Con questo lavaggio del cervello, i francesi, convinti che sia fascista battersi per la Francia, hanno votato per i banchieri internazionali e per l’UE.

Le regole di Sauron a Washington

Perché i neoconservatori spingono verso una guerra nucleare se non ci possono essere vincitori. Se tutti muoiono, a che serve?

Venezuela: Settori nazionali e internazionali vogliono la guerra civile (Tweet e video)

La situazione in Venezuela è tesa, molto tesa e basterebbe una scintilla, per esempio l’omicidio di un leader politico, per accendere una guerra civile.