Torino. Ore 21;22 – Il giudice Maria Iannibelli ha appena annunciato la condanna a 16 anni e 6 mesi di reclusione per l’amministratore delegato in Italia della ThyssenKrupp Herald Espenhahn, a 1 milione di multa e alla pubblicazione della sentenza sui quotidiani.

Riconosciuto l’omicidio volontario con dolo….tutti colpevoli gli altri dirigenti con condanne fino a 13 anni.

A favore delle parti civili condanna al risarcimento dei danni per oltre 2 milioni.

Commenta su Facebook

Tags: