Tradotto e Riadattato da Fractions Of Reality
 
Un “libero professionista”  della Fox News, che è apparso in diretta in prima mattinata il giorno dell’attacco al World Trade Center a New York  dopo l’11 settembre 2001, ha preso parte recitando un ruolo nella sparatoria a Los Angeles? 
 
In quella che probabilmente è stata un’operazione psicologica sponsorizzata della CIA, lo stesso attore per eventi critici che ha svolto il ruolo di “libero professionista per la fox” il giorno dell’attacco al World Trade Center, è anche potenzialmente lo stesso attore che ha giocato il ruolo del cittadino terrorizzato denominato “Nick Pugh” nella recente sparatoria al Los Angeles International Airport.
Quest’uomo è più famoso per la sue competenze fasulle sull’integrità strutturale di un palazzo e sui punti di fusione dell’acciaio, fornendo una sintesi del tutto incredibile del crollo del WTC per gli spettatori in un telegiornale andato in onda 11 settembre, 2001.
Ora, in una serie di eventi da deviati mentali, una fazione canaglia del governo degli Stati Uniti potrebbe essere imputata di mettere in scena attacchi terroristici all’interno degli Stati Uniti per spingere ulteriormente l’agenda del controllo delle armi.
Il video che segue è la potenziale recita di questo attore-per-le-crisi, datato 11 Settembre 2001:

Il giornalista anche ricordato come il crollo delle torri “sembrava un film”.
Ora avanti veloce ai recenti fatti accaduti a Los Angeles. Questa è un’intervista di Mark Pugh in cui sembra realmente insicuro di sé, non disposto a impegnarsi nel raccontare alcun tipo di dettaglio.
Pugh ha dichiarato, “la polizia si è precipitata verso di me … erano pieni di lavoro”. È interessante notare che Pugh ha dichiarato di non avere un “biglietto aereo” o un “documento di identità”. Il dubbio quindi è: che ci faceva lì?
Il seguente filmato è relativo all’attore sospettato di recitare il ruolo di testimone durante la recentesparatoria a Los Angeles.

Pugh anche affermato che, “hanno guardato nel mio zaino, mi hanno perquisito un paio di volte”.

Fonte: http://fractionsofreality.blogspot.co.uk/2013/11/gli-attori-per-la-crisi-riciclati.html

Commenta su Facebook