Si chiama “Transit Elevated Bus” o più comunemente TEB-1: l’autobus solare del futuro, che sorpassa le auto scavalcandole, è realtà. La presentazione in Cina.

Da tempo si parlava di questo mezzo innovativo, già nel 2010 era stato presentato il prototipo. Ma ora sono partiti i test. A Qinhuangdao l’autobus ha viaggiato su strada, altri test potrebbero essere effettuati a Nanyang, Shenyang, Zhoukou e Tientsin.

Si tratta di un veicolo massiccio, 22 metri di lunghezza e 7,6 di larghezza, per 5 di altezza. Può trasportare fino a 300 passeggeri e funziona ad energia solare.

Ma la novità resa concreta dalla Technology Development Company è che questo bus “passa sopra al traffico”, al di sopra delle colonne di auto ferme ai semafori, su rotaie dedicate che scorrono ai lati della carreggiata.

Per salire a bordo ci si reca in corrispondenza di fermate altrettanto speciale, poste al di sopra della strada percorsa dalle auto. Questo pone un problema: la presenza di altri veicoli di altezza notevole. Per questo per ora là dove viene impiegato il TEB-1 non potranno circolare.

Ma, d’altra parte, nasce per essere impiegato in zone molto trafficate, dove generalmente si creano ingorghi. E potrebbe sicuramente tradursi in un’alternativa a basso costo rispetto alle metropolitane, là dove – come in Cina – il traffico è una piaga, l’inquinamento è a livelli altissimi e le persone che si spostano sono migliaia.

Anna Tita Gallo

FONTE: Greenbiz

Commenta su Facebook