Unione Europea Archive

Ri-organizzazione economica: L’Unione europea ha una scadenza?

Da I Lupi di Einstein L’Unione europea ha una scadenza?  di Adrian Salbuchi Global Research Russia Today – 19 Novermbre 2011 Una vera e propria ri-organizzazione di tutto il pianeta ha avuto luogo davanti ai nostri occhi per molti decenni. Tuttavia, dal momento che è

LE ELITES AUTORITARIE IN OCCIDENTE HANNO FALLITO!

ABBIAMO BISOGNO DI UN’EUROPA DI NAZIONI E DI CITTADINI Di Klaus Hornung* Horizons et débats Le crisi attuali dell’Occidente hanno svelato le seguenti decisioni prese dagli organi della “democrazia delle élites”. Hanno dimostrato che queste élites non possono assolutamente vantarsi di volere il bene del

I Nostri Amici della Goldman Sachs…

Il giornale Le Monde spiega come la Goldman Sachs si sia infiltrata in Europa. Nel frattempo i leader Europei hanno in programma di cambiare il trattato Europeo [1] entro il 9 Dicembre. Che significa? Maggiore governo totalitario. Ma forse l’Europa non ci arriverà a quella data, senza

LA CORSA AGLI SPORTELLI DI UNA BANCA LETTONE

MENTRE LE MALVERSAZIONI DI MF GLOBAL SI FANNO SENTIRE FONTE: Zero Hedge                   Se qualcuno si chiedeva se il collasso di MF Global dopo la scoperta delle malversazioni e del furto dei fondi dei clienti fosse la

Il Nuovo Stato. Ein zwei drei, Arbeit macht frei

Da Mentereale di Corrado Belli L’incubo di 70 anni fa diventa realtà? Sembra proprio di si da come sta prendendo forma la Nuova politica nella UE, la costellazione è propizia per uno scontro tra la Germania della Merkel che vuole gestire a modo suo

Youtube “Complottisti” smascherati…

Ecco il testo del discorso del 16 novembre a Strasburgo pronunciato dal deputato dell’Ukip, il partito indipendentista britannico, Nigel Farage. Un discorso che i nostri omologati âinformatori corretti, autori di sarcastici scritti e discorsi attorno al complottismo sul nulla, dovrebbero imparare a memoria. Eccoci

UE SEMPRE MENO DEMOCRATICA

  Documenti segreti irlandesi letti prima del parlamento tedesco che da quello irlandese, un ministro imposto dalla Bce alla Spagna, la sovranità degli Stati membri della Ue rischia di essere schiacciata in nome di decisioni fatte per il bene comune. «L’Ue – commenta il

COS’HANNO FATTO PER NOI GLI OLANDESI?

Risparmiati finora dalla crisi, i Paesi Bassi guardano dall’alto in basso gli stati più indebitati e ne auspicano l’espulsione dalla zona euro. Ma il successo economico è assai effimero, come dimostra la storia recente del paese dei polder. “Che hanno fatto per noi i

L’EURO È UNO STRUMENTO PER SCHIACCIARE LA CLASSE OPERAIA

DI ENRIC LLOPIS  Rebelion.org           L’economista Pedro Montes inaugura il seminario dell’Accademia del Pensiero Critico di Socialismo21 La maggior parte delle analisi della redditività della zona euro e i benefici (o meno) di rimanere nella moneta unica sono inseriti, con poche

CIRCONVENZIONE D’INCAPACI. IL PATTO CON L’EUROPA E’ DA ANNULLARE

Di Gianni Petrosillo L’Italia si sta decomponendo per l’aggressività dei trafficanti in “beni” sovrani più che di fronte ai ricatti dei mercati mondiali. Da questo momento in poi il voto popolare non servirà punto, considerato che le uniche condizioni per assurgere al premierato nel

CHI GOVERNA L’EUROPA?

  Da Cannes arriva la notizia bomba di un’importante novità: il FMI e la Commissione europea invieranno gli ispettori in Italia prima della fine del mese allo scopo di monitorare il lavoro del governo Berlusconi. Dopo lo shock degno dei migliori thriller che ha

Europarlamentare irlandese sequestrato dalla marina israeliana

Da  Alba kan. Europarlamentare irlandese sequestrato dalla marina israeliana, maltrattato, detenuto in carcere senza accuse, costretto a sottoscrivere dichiarazione mendace per  tornare in libertà. Il deputato irlandese Paul Murphy non sottoscrive menzogne e chiede  – in nome della legalità internazionale –  di fermare lo strapotere dello

FUORI DALL’EUROPA! A CASA LA CASTA!

Di Gianni Petrosillo La situazione è grave e persino disperata. Se da un fronte arrivano rassicurazioni in forma di epistole agli sciacalli internazionali, che, per non sapere né leggere né scrivere, continuano ad affondare i denti nei polpacci del Belpaese (caro Berlusconi non si

EUROPA TOMBA DEI POPOLI

Di Gianni Petrosillo Dopo aver decantato le virtù dell’unità europea a tambur battente, scuotendoci timpani e organi bassi fino all’inverosimile, vengono a raccontarci che le debolezze dell’UE sono addirittura strutturali. Gli attacchi speculativi alla moneta comune ed ai singoli anelli deboli della catena continentale

La Quinta Via (ipotesi perduta di exit strategy per piigs)

Articolo di Mondart * Link Incredibile … Mentre gli “Architetti del mondo” proseguono imperterriti nel loro imperscrutabile disegno di riscrittura globale; mentre come previsto i vari gruppi di “Indignati” stanno reindirizzando le loro richieste verso parti secondarie e trattabili del sistema quali l’ introduzione della

Crollo della democrazia e crollo del buon senso

Articolo di Ida Magli * Link * Italiani Liberi | 01.11.2011 Nel momento in cui sto scrivendo questa breve nota (1 novembre 2011, ore 11) la borsa italiana perde più del 5% Cosa c’è di diverso da ieri? L’Italia è sicuramente la stessa, anzi. Approfittando del giorno festivo,

LA DECIMAZIONE DELLE BANCHE OCCIDENTALI

www.leap2020.eu MegaChip             Gli analisti economici del Global Europe Anticipation Bulletin (GEAB) producono collegamenti originali che uniscono in modi inaspettati i puntini della Grande Crisi. Abbiamo tradotto per voi la presentazione redatta da GEAB del Bollettino n. 58, incentrato sul tema della“decimazione

LA STORIA DELLA CRISI IRLANDESE DEL DEBITO

  DI LIAM LEONARD Counter Punch Sligo, Irlanda. Alla metà degli anni ’90 la storicamente inguaiata economia irlandese iniziò a muoversi in una fase di rapida crescita. Naturalmente, l’economia irlandese poteva solo migliorare dai minimi degli anni ‘80, ma il suo successo economico veniva

La Nuova Polizia con Poteri Illimitati

Da Anticorpi.info di A. Mannino Alzi la mano chi sa cos’è il trattato di Velsen. Domanda retorica: nessuno. Eppure in questa piccola città olandese è stato posto in calce un tassello decisivo nel mosaico del nuovo ordine europeo e mondiale. Una tappa del processo di smantellamento della sovranità

PREPARATO UN PIANO MULTITRILIONARIO PER SALVARE L’EUROZONA

I funzionari europei stanno lavorando a un grosso progetto per ripristinare la fiducia nell’area della moneta comune, che consisterebbe in una massiccia ricapitalizzazione delle banche e in un possibile default greco. DI PHILIP ALDRICK E JEREMY WARNER Telegraph.co.uk  La autorità tedesche e francesi hanno

“L’EURO È UNA CAMICIA DI FORZA”

DI CLAUDIO CELANI dl.dropbox.com Intervista a Loretta Napoleoni EIR: Lei ha appena pubblicato un libro, “Il Contagio”, in cui si dice che l’Italia andrà in bancarotta entro sei mesi e chiede che l’Italia applichi una soluzione denominata default programmato. Puoi dirci cosa sta accadendo?

FERMENTO IN GERMANIA PER I SALVATAGGI DELL’UNIONE EUROPEA

MENTRE L’ALTA CORTE PRETENDE UN REFERENDUM DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD Telegraph.co.uk La massima autorità giudiziaria tedesca ha avvertito categoricamente che non ci potrà essere alcuna resa di altri poteri fiscali all’Europa senza una nuova costituzione e un nuovo referendum, e il tutto complica molti i

UE e Islanda: le prospettive di un allargamento

Con la seconda riunione della conferenza di adesione con l’Islanda tenutasi lo scorso 27 giugno, hanno preso il via i negoziati sostanziali di ingresso dell’isola all’Unione Europea. I lavori sono accompagnati da molti dubbi all’interno dell’UE, a causa del crack finanziario delle principali banche

Europa senza rotta e senza ideologia

di Ugo Mattei Tenere una rotta è possibile qualora si configurino due condizioni. Deve esserci un timoniere ed il timoniere deve tener presente un punto d’arrivo cui tendere in modo il più possibile coerente. Ne segue che la metafora della rotta mal si addice

Crisi del debito false flag: Le Banche vogliono una Dittatura mondiale

Di I Lupi di Einstein La Crisi del debito UE viene utilizzata per consolidare il controllo politico “Se la zona euro dovesse dividersi, è difficile immaginare che anche l’Unione Europea non si dividerà. E’ difficile immaginare che l’Europa possa essere più al sicuro di

ITALIA FUORI DALL’EURO ? AH, LE PAROLE NON PRONUNCIABILI

DI ALESSIO MANNINO  ilribelle.com               Se l’Italia andasse in default, cioè dichiarasse fallimento, cosa accadrebbe? E se abbandonasse l’euro per tornare alla lira? Sono domande fantapolitiche, sia chiaro. Già la Grecia, che di suo produce il Pil della sola

L’UNIONE EUROPEA, NEMICA DEI POPOLI!

Da Alba kan. UE: Il grande inganno L’Unione europea è stata voluta dai monopoli e dai loro Stati per creare uno strumento di sfruttamento capitalista a dimensione del continente e di conquista dei mercati di molti paesi. Essa ha avuto bisogno di campagne mediatiche

USCIRE DALL’EURO SI DEVE, OGGI!

DI ALBERTO LOMBARDO Premessa In questo articolo vi è una prima parte divulgativa e una seconda propositiva. Non sono un economista. Questi appunti sono stati scritti per fissare le idee mie e di tanti amici che mi chiedevano di dipanare questa matassa ingarbugliata della

L’ITALIA PUÒ AFFONDARE L’UE

DI JOSEPH HALEVI  ilmanifesto.it             Non si può uscire dall’Unione monetaria europea senza abbandonare l’Unione europea stessa. Come spiegava Luigi Spaventa, in un articolo sulla Grecia apparso su La Repubblica nella primavera del 2010, l’Ume non è un accordo con

2001: parole profetiche sull’Europa

        di Massimo Bontempelli (da “Diciamoci la verità”, edizioni CRT, 2001).   L’Europa è presentata dai mezzi di comunicazione di massa e dal dibattito politico come un problema, in quanto è fatta apparire un luogo ideale di razionalità ed efficienza in cui il

UBS: IL COLLASSO DELL’EURO POTREBBE PORTARE ALLA LEGGE MARZIALE E ALLA GUERRA CIVILE

  DI PAUL JOSEPH WATSON Prison Planet Con una vena simile a quella con cui Hank Paulson ha minacciato la legge marziale nelle strade degli Stati Uniti se il bailout non fosse riuscito a passare, le maggiori banche come UBS stanno ora mettendo in allarme per

Stati Uniti d’Europa

Di Alba kan per Voci dalla Strada La crisi sta funzionando come volano per accelerare la creazione di un’unione federale europea che sottragga sovranità economica ai governi nazionali per centralizzarla nelle mani di un apparato sovranazionale. Di Enrico Piovesana PeaceReporter Più la crisi economica si aggrava, più

L’EURO E FALCHI DELLA BCE

Da RIVOLUZIONE DEMOCRATICA Sergio Cesaratto sarà uno degli oratori alla Assemblea del 22 e 23 ottobre Sovranità monetaria e democrazia di Sergio Cesaratto* Un grande primo ministro canadese, William Mackenzie King,[1] ebbe a dichiarare prima delle elezioni del 1935: «Una volta che a una nazione rinuncia al controllo

In Grecia si Avvicina il Mezzogiorno di Fuoco

Secondo un’analisi di Hugh su Economonitor, l’uscita della Grecia potrebbe essere imminente. Voci dall’estero di Carmen the Sister Sembra che la tragedia greca si stia oramai avvicinando all’ultimo atto. Gli ammonimenti arrivati da Berlino durante tutta la settimana sono difficili da ignorare: “La Grecia o sopporta

Quattro maiali e la quadra e tanto Debito con cui affondare…Copiamo l’Islanda?

Da Reset Italia di Doriana Goracci Ieri, durante una domenica di processioni e altre feste comandate, ho ricevuto per posta un video 4 p.i.g.s and a square, tratto dal sito http://realdemocracygr.wordpress.com/ che portava in oggetto “Dalla Grecia Importantissima documentazione video – Dalla Democrazia alla DEBITOCRAZIA Bancaria che tenta di