Ucraina Archive

LA MANCATA PRIMAVERA DELL’UCRAINA, TERRA DI SACCHEGGIO

DI PEPE ESCOBAR asiatimes.com Ecco in azione un’ eccezionale (!) campagna statunitense di difesa della democrazia; Washington ha riconosciuto il colpo di stato in Ucraina che ha rovesciato un governo il quale – nonostante tutti i suoi evidenti difetti – era democraticamente eletto. Ecco il

UNIONE EUROPEA E STATI UNITI COMPLICI DEL FASCISMO UCRAINO

In Ucraina sta accadendo qualcosa di inimmaginabile pochi anni fa. Il fascismo agisce come potere reale in un paese che sta vivendo una situazione di caos politico e sociale. Alcuni dei principali leader fanno discorsi anche incappucciati, ma sulle magliette mostrano una svastica stilizzata come

L’esercito ucraino: verso chi è fedele?

Dmitrij Minin, Strategic Culture Foundation, 05/03/2014 (Nella foto: il Contrammiraglio Denis Berezosvkij) Il nuovo governo di Kiev che cerca di rafforzare la propria posizione mettendo le forze armate in piena allerta e sventolando lo slogan della “Patria in pericolo” diffondendo dappertutto lo spettro dell’intervento militare, suscita

Truppe della NATO sparano in Ucraina

Aangirfan, 3 marzo 2014 “Secondo un veterano dell’intelligence degli Stati Uniti“, i cecchini in Ucraina provengono dalla milizia fascista UNA-UNSO, che opera per la NATO. UNA-UNSO, secondo la fonte dell’intelligence statunitense, fa parte dell’organizzazione della NATO ‘Gladio’. UNA-UNSO fu coinvolta nella guerra in Cecenia,

UCRAINA, CHI HA ORGANIZZATO LA GUERRA CIVILE ?

DI GIULIETTO CHIESA ilfattoquotidiano.it Come avevo previsto è scoppiata la guerra civile in Ucraina. Mentre scrivo queste righe i morti sono già 25, nella sola Kiev, quasi la metà dei quali sono poliziotti. Si spara dovunque, un giornalista ucraino è stato ucciso, edifici pubblici sono in fiamme, la

Chi sono i nazisti nel governo ucraino?

Da Sito Aurora Thierry Meyssan Rete Voltaire Damasco (Siria) 2 marzo 2014 Il governo ucraino golpista è stato riconosciuto dalle potenze occidentali. Vi partecipano diversi membri di organizzazioni esplicitamente naziste, tra cui tre dirigenti distintisi con false immagini di aggressione e tortura per convincere l’opinione pubblica occidentale

Bandiera Russa Sventola su Sede Parlamento Crimea, Forze Armate di Putin Schierate dal Mediterraneo al Mar Nero

LA RUSSIA DI PUTIN SCHIERA LE SUE FORZE ARMATE DAL MEDITERRANEO AL MAR NERO, DALLA SIRIA ALLA CRIMEA.   Issata Bandiera Russa nella Sede del Governo in Crimea Mentre Caccia Russi Pattugliano il Confine ~ 27/02/2014 ~ Mentre nella regione ucraina della Crimea uomini armati

Dopo la crisi Ucraina, una tavola rotonda europea

Di Alfonso Piscitelli. Sulla crisi ucraina le cose più sagge in Italia le hanno dette Romano Prodi e Sergio Romano. Prodi ha messo in guardia dalla tentazione di ridurre la vicenda a uno scontro tra i “buoni” manifestanti e la “cattiva” nomenklatura filo-russa e

Badanti dell’Ucraina

di Italo Muti Specchio specchio delle mie brame, chi è l’impostore nella contesa Ucraina? I media italiani, forse rintronati dal vuoto pneumatico di Renzi ma di sicuro con le direttive di sempre, hanno presentato la vicenda con il solito schema: presidente-dittatore cattivo contro piazza buona

Esplosione presso il Parlamento della Crimea

Foto: RIA Novosti Si è verificata un’esplosione presso il Parlamento di Crimea. Un gruppo di manifestanti sta cercando di fare irruzione nell’edificio del Consiglio Supremo della Repubblica Autonoma di Crimea a Simferopoli, dove sta per iniziare una sessione straordinaria per discutere della situazione politica

Tymoshenko e Khodorskovsky, quei lupi spacciati per agnelli

La signora Tymoshenko sta ai diritti civili così quanto i suoi capelli biondi stanno a Madre Natura; finzioni che però fanno la loro figura e contribuiscono alla costruzione di un falso mito – quello della donna pura, forte, bella, elegante – di cui si

Ucraina, blindati russi nel centro di Sebastopoli. Il Parlamento: Ianukovich sia processato all’Aia

Slitta a giovedì la formazione di un nuovo governo di unità nazionale. Blindati russi nel centro di Sebastopoli, in Crimea, dove ha sede la flotta russa del Mar Nero. Parlamento: “Tribunale internazionale per Ianukovich” IL RACCONTO DALL’INVIATO ALESSANDRO FARRUGGIA. E’ caccia al fuggitivo Ianukovich

LA CANCELLIERA CANCELLA YULIA

Fonti Cdu parlano di un colloquio ‘teso’ tra la Cancelliera e l’eroina della ‘rivoluzione arancione’ invitata ad impegnarsi per garantire la coesione dell’Ucraina – Yulia è già in piena campagna per le presidenziali ma il suo Paese, che la ama ancora, non la vuole

I VOLONTARI RUSSI SONO PRONTI A PARTIRE PER L’UCRAINA ORIENTALE

Le organizzazioni non governative russe stanno arruolando i volontari per l’invio nelle regioni Orientali e Meridionali dell’Ucraina 25 febbraio 2014Pavel Kaniscev, leader dell’Unione Euroasiatica della Gioventù, che organizza l’invio dei volontari, in un’intervista al quotidiano russo Izvestia, afferma che arrivano migliaia di domande di russi

ALLUCINANTE: i ribelli (neonazi) ucraini saranno arruolati in Eurogendfor!

A cura dello staff di nocensura.com Che tra i rivoltosi ucraini armati manovrati dai poteri forti occidentali ci fossero gruppi neonazisti è noto; (vedi foto di seguito) hanno combattuto per destituire il governo ucraino, pagando con diversi morti il combattimento.  Ora che hanno vinto, esigono “la

Forze paramilitari occidentali compiono omicidi in Ucraina

Jim W. Dean, New Oriental Outlook 22 febbraio 2014 “Sapremo che il nostro programma di disinformazione è riuscito quando tutto il pubblico americano crederà sia falso”. William Casey, direttore della CIA (prima riunione del personale, 1981) E’ stata una giornata intensa spulciando tra le notizie e

Distruggere l’Ucraina: un piano da 5 miliardi di $

L’assistente del segretario di Stato Victoria Nuland ha detto al National Press Club di Washington, lo scorso dicembre, che gli Stati Uniti hanno investito 5 miliardi di dollari «al fine di dare all’Ucraina il futuro che merita», così scrive Paul Craig Roberts sul suo blog. Lui

UCRAINA VERSO LA SCISSIONE IN DUE STATI

02/22/2014 Fonti di notizie russe segnalano che il Presidente Putin ha presieduto una riunione del Consiglio di Sicurezza Russo, il più alto comitato consultivo per la sicurezza nazionale, per coordinare le politiche di sicurezza. Il Consiglio di Sicurezza ha ascoltato un rapporto del Presidente della

La verità sulla resa del governo ucraino, il giornalista ucciso.

A cura di Alessandro Raffa per nocensura.com Mentre le troupe televisive europee erano le benvenute nei luoghi della protesta ucraini, dove hanno intervistato i riottosi evitando accuratamente di mostrare immagini di manifestanti armati di fucili, pistole e persino cannoni (vedi fotogallery) e concentrandosi unicamente sulle violenze delle forze dell’ordine filo-governative (Nota: che ci

Kiev: Euroestremisti linciano deputati, poliziotti e oppositori – FOTO

Arrivano immagini della ‘democrazia’ in progress da Kiev. Ecco gli euroestremisti mentre tentano il linciaggio di un poliziotto accusato di essere un ‘cecchino’ del governo.   Euroestremisti linciano con mazze e calci il deputato del partito di maggioranza Vitaly Grushevsky fuori dal Parlamento Qui

L’opposizione ucraina ha occupato l’impianto nucleare di Rovno

© F?t?: «La Voce della Russia» Questa mattina dei “manifestanti pacifici” hanno occupato in Ucraina la centrale nucleare posta in posizione strategica nella città di Rivne. Dopo la presa della centrale, gli attivisti hanno occupato i blocchi amministrativi, gli archivi e dato alle fiamme

L’OCCIDENTE STA SOSTENENDO UN GOLPE NEONAZISTA IN UCRAINA

Da Voci Dalla Strada di Alba Kan Le nazioni occidentali, scrive il  rapporto del Research Team dell’EIR (Executive Intelligence Review, Washington) pubblicato il 2 febbraio, guidate dall’Unione Europea e dall’amministrazione Obama, sostengono un tentativo di golpe apertamente neonazista in Ucraina. Se riusciranno nell’intento, le conseguenze andranno ben oltre i confini

Kiev. La verità (scomoda) di Prodi e le bugie della UE

Sangue a Kiev. Lo scrivono tutti, e fa male a tutti, ma chi è il carnefice? Tutti dicono che è la Russia, che è Putin a incendiare la piazza, ma non è affatto così e lo scrive addirittura Romano Prodi che da presidente della

La follia ucraina

di: Fabrizio Fiorini fabrizio.fiorini.1976@gmail.co Cominciamo ab ovo. Gli Stati Uniti, nel loro ruolo di superpotenza planetaria, sono una bestia ferita. Solo pochi anni or sono, la musica era ben diversa: ostentavano sicumera e spavalderia, vittime della sbronza geopolitica brzezinskiana. Chi non ricorda Zbigniew Brzezinski? Praticamente,

Uniti dall’odio

29 gennaio 2014 Il Prof. Aleksandr Dugin è un filosofo e professore all’Università statale di Mosca. Dugin è il leader internazionale del “Movimento eurasiatista”, ed è noto per il libro ‘Fondamenti di geopolitica’. Prof. Dugin, i media mainstream e le dirigenze politiche occidentali descrivono

Ucraina: questione geostrategica al centro della guerra tiepida

Jean Geronimo, esperto di economia e geostrategia russe Humanité Recandosi a Kiev a sostenere gli oppositori, anche di estrema destra, al regime ucraino, Catherine Ashton assume una posizione ostile alla Russia, che aveva chiesto all’UE di non intervenire. Il sostegno delle potenze occidentali alla preoccupante

ALCUNE COSE NON DETTE SULL’UCRAINA

Da eurasia-rivista.org Tanto infuriano in questi giorni i violenti scontri in Ucraina, quanto abbondano le semplificazioni, le distorsioni e le lacune storico-politiche riguardo all’intera vicenda; sulla quale è utile, per dovere di cronaca, chiarire brevemente alcuni fra i suoi aspetti più importanti. Il “dittatore” e

L’ASSE ANGLO-AMERICANA: PERDERE L’UKRAINA E’ COME PERDERE L’EUROPA

Da Café Humanité di Cristina Bassi   Nel seguito traduco Alcuni passi dell’articolo di Umberto Pascali, pubblicato su http://www.globalresearch.ca/the-anglo-american-axis-loosing-the-ukraine-loosing-europe/5361450,  ————— Cosa è che manda fuori di testa gli Anglo-Americani? L’Ukraina potrebbe diventare un’area di cooperazione tra Russia ed Europe? I Paesi europei potrebbero svignarsela? Per cio’ che riguarda l’Ukraina, ora

UKRAINA, I MANIFESTANTI CIRCONDANO L’AMBASCIATA USA CON SLOGAN: YANKEES GO HOME

Da Café Humanité by Cristina Bassi Mentre in Kiev la folla assoldata-da-Soros-pro-Europa continua ad inscenare pseudorivolte, una nuova fazione di intelligenti Ukraini in protesta, è balzata all’occhio questa settimana. “Gli USA sono dietro tutto cio’ che sta accadendo ora  nel cuore di Kiev “ “Smettete di

Cosa sta succedendo veramente nella crisi in Ucraina ?

Il freddo è gelido, a Kiev, città leggendaria dalle cupole d’oro sulle rive del Dnepr – la più affascinante delle capitali dell’Europa orientale, culla della antica civiltà russa . E’ un posto gradevole e piuttosto ricco, con una quantità di piccoli e accoglienti ristoranti,

UCRAINA:Putin concede 15 miliardi e taglia costo del gas

 Coriolanis La Russia investe 15 miliardi di dollari per comprare titoli di stato dell’Ucraina e abbassa il prezzo del gas da 410 a 268,5 dollari per mille metri cubici. La mossa finanziaria del Cremlino rimette in careggiata Kiev e scaccia il pericolo del default, e della necessità di sottostare ai

UCRAINA, IL TRIONFO DI PUTIN

Da eurasia-rivista.org di Michele L’abbattimento e la successiva decapitazione della statua di Lenin che troneggiava in viale Shevchenko, a Kiev, simboleggiano il culmine del conflitto civile a bassa intensità che da diverse settimane scuote l’Ucraina, Paese che fino a pochi decenni fa costituiva il granaio, nonché

IL “NIET” DELL’UCRAINA ALL’UE: MITI E REALTÀ

eurasia-rivista.org Il 21 novembre 2013 il Primo Ministro ucraino Nikolaj (in ucraino Mykola) Azarov ha annunciato che il suo Paese non intende più firmare l’Accordo di Associazione con l’Unione Europea e che intende invece rilanciare le proprie relazioni commerciali con la Russia, l’Unione Doganale