U.S.A. Archive

IL SENTIERO DI LACRIME….SCHEDA STORICA SULLA QUESTIONE INDIANA

“Possibile che una delle regioni più ridenti del globo debba restare allo stato di natura, covo di pochi miserabili selvaggi, quando sembra destinata dal creatore a fornire il sostentamento ad una numerosa popolazione e a divenire sede della civiltà, della scienza e della vera

Obama strappa accordo dell’ultimo minuto. Ma e’ una resa

New York – Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, annuncia un accordo dell’ultimo minuto per alzare il tetto limite del debito e chiama i membri di entrambi i partiti a fare “la scelta giusta” e approvare l’accordo proposto per evitare un default, secondo

SOLO UN MEGA-ATTENTATO PUO’ SALVARE IL MARCHIO OBAMA

          DI PAUL JOSEPH WATSON Prison Planet Megachip Nonostante fosse stato accolto come un Cristo salvatore quando fu eletto, un numero record di americani ha perso la fiducia in Barack Obama, con ormai appena il 17 per cento dell’idea che

I TRE PIANI PER SALVARE GLI USA DAL DEFAULT

            Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, si starà riunendo con alti legislatori del Partito Democratico per prendere in considerazione l’ultima proposta per presentare un bilancio nazionale che permetta la riduzione del deficit di 14,3 bilioni di dollari

LA CRISI DEL TETTO DEL DEBITO: UNA SCIARADA BI-PARTISAN

L’ECONOMIA POLITICA DEL MILITARISMO USA   DI ISMAEL HOSSEIN-ZADEH Global Research Alla luce del fatto che, nei negoziati sul bilancio in corso, il presidente Obama e i dirigenti repubblicani condividono l’obiettivo comune di tagliare drasticamente le spese sociali non militari, tutti questi battibecchi tra

Altre pazzie da “Helicopter Ben” mentre la Federal Reserve rifinanzia le banche europee

            (Di MoviSol: http://www.movisol.org/11news128.htm) – I primi due round dei salvataggi della Federal Reserve (i cosiddetti QE, Quantitative Easing 1 e 2) non hanno fatto che peggiorare la crisi, eppure questo non ha impedito al governatore della Fed Ben

Generale W. Clark: Le 7 (+3) guerre degli USA

            Di Tito Pulsinelli L’ex generale Wesley Clark, comandante generale delle armate riunite della NATO che scatenarono la guerra nei Balcani, con bombe su Belgrado, distruzione di centri produttivi, infrastrutture civili e che sfociò nella consegna del potere in

Il Segreto dei Padri Fondatori

                          La nascita degli Stati Uniti fra puritani, massoni e la creazione del Nuovo Ordine Mondiale Il Segreto dei Padri Fondatori di Nicholas Hagger, Il Segreto dei Padri Fondatori , Nicholas Hagger Ordina

I Terroristi Multimiliardari e la Scomparsa della Classe Media

          Il governo degli Stati Uniti (Casa Bianca e Congresso) spendono dieci miliardi di dollari al mese, 120 in un anno, per combattere circa “50 -75 ‘soggetti di Al Qaeda’ in Afghanistan”, secondo una frase della CIA citata nel Financial

LIBIA: WASHINGTON PREPARA LA SUA RIVINCITA

            DI THIERRY MEYSSAN Voltairenet.org Si accelerano i negoziati tra Libia e Stati Uniti per arrivare a un “cessate il fuoco” che permetterebbe alla NATO di salvare la faccia. Ma lontana dall’abbandonare l’ambizione di rimodellare l’Africa settentrionale, l’amministrazione Obama

Ron Paul: il prossimo presidente degli Stati Uniti?

              A Washington appare sempre più drammatico il braccio di ferro fra Obama e i repubblicani – che in questo momento controllano il parlamento – sulla necessità di alzare il tetto del debito pubblico entro il 2 di

Le folli spese di guerra dell’amministrazione Obama

Scritto da Antonio Mazzeo Venerdì 15 Luglio 2011 05:59 L’amministrazione degli Stati Uniti d’America sfida l’opposizione repubblicana e una parte del Partito democratico e annuncia per il 2012 una manovra finanziaria “lacrime e sangue” per ridurre lo spaventoso debito pubblico di oltre 14.000 miliardi

Gli Usa perdono pezzi: default dello stato del Minnesota, primo Stato a fallire

        The end. Shut down. Il Minnesota è fallito. Mentre l’Unione Europa s’interroga su come salvare la Grecia. Default controllato. Aiuti di Stato. La Bce che compra titoli tossici per finanziare le disastrate finanze elleniche, dall’altra sponda dell’Atlantico l’insolvenza di uno

I costi umani delle guerre USA contro il terrore

          SE QUESTO NON E’ UN GENOCIDIO di Antonio Mazzeo Riceviamo e pubblichiamo La guerra globale contro il terrorismo scatenata dall’amministrazione degli Stati Uniti dopo l’11 settembre 2001 ha causato sino ad oggi la morte di circa 258.000 persone. La

Usa: corsa contro il tempo per evitare default: allo studio piano segreto

          Di Wall Street Italia   Una squadra ristretta di funzionari del Tesoro Usa sta discutendo in via confidenziale alcune misure di emergenza da adottare per evitare il default dell’amministrazione statunitense. L’insolvenza scatterebbe il 2 agosto, se il Congresso non

PERCHÉ I RICCHI ADORANO LA DISOCCUPAZIONE

          DI MARK PROVOST Dissident Voice   Christina Romer, ex membro del Council of Economic Advisors del presidente Obama accusa l’amministrazione di “ignorare vergognosamente” la disoccupazione. Paul Krugman ha fatto eco a queste preoccupazioni, osservando che Washington ha perso interesse

DEFAULT PER GRECIA E STATI UNITI

          DI YURI GAVRILECHKO Strategic Culture Nella metà di giugno Alan Greenspan, l’ex direttore della Federal Reserve, ha detto che il default della Grecia è “quasi certo” e potrebbe contribuire a portare l’economia degli Stati Uniti in depressione. La forte

Bene, eccolo lì il vostro problema…Le Regole sull’Insider Trading Non si applicano al Congresso

Da Washington’s Blog Bene, eccolo lì il vostro problema… Ho più volte sottolineato che i dirigenti di Wall Street sono incentivati a mentire, ingannare e rubare. Così – naturalmente – continueranno a mentire, ingannare e rubare. Ho più volte rilevato che Wall Street possiede

I 600 miliardi di dollari del Q2 della Fed sono andati a salvare le banche straniere a spese dell’economia nazionale

Mercato Libero segnala un fortissimo articolo-bomba di ZeroHedge. di Tyler Durden 12 giugno 2011 Per gentile concessione dei documenti di bilancio della Fed recentemente declassificati, ora sappiamo che i maggiori beneficiari della generosità della Fed durante il picco della crisi del credito sono state

Strategia, tattiche e tecniche dell’impero dominante

        Marzio Castagnedi per Radio Città Aperta Se in Italia, parlando con varie persone, parenti, amici o conoscenti, pronunciate la parola “Impero”, noterete che 9 persone su 10 vi guarderanno con perplessa curiosità. “Ehi – vi diranno- ma di che impero

La Cina ci va giù duro: ‘America, sei già fallita’

Antonio Vanuzzo Linkiesta.it 10 giugno 2011 L’agenzia di rating cinese Dagong, avversaria di quelle americane, esprime il proprio giudizio sugli States. Il presidente Guan Jianzhong avverte Washington che li considera già insolventi. E l’accordo sull’innalzamento del tetto del debito Usa, già sforato, diventa una

La Federal Reserve USA ammette di non possedere oro

di Attilio Folliero http://attiliofolliero.blogspot.com/ La notizia è di quelle importanti, anche se nei media ufficiali non troveremo traccia. Alvarez Scott (nella foto, N.d.E.), avvocato della Federal Reserve, il banco centrale degli Stati Uniti, lo scroso primo giugno, in un dibattito con il congressista republicano

Palestina: I trucchi di Obama

Scritto da Campo Antimperialista         Martedì 24 Maggio 2011 12:09 In molti ci sono cascati. Secondo Peacereporter, giusto per fare un esempio, Obama sarebbe il «buono», visto che avrebbe chiesto ad Israele di ritirarsi sui confini del 1967. Hamas sarebbe invece

COME GLI USA DESTABILIZZANO L’ALLEATO PAKISTANO

  In pochi giorni, nella vicenda della presunta uccisione di Bin Laden, si è passati dalle dichiarazioni del segretario di Stato USA Hillary Clinton di apprezzamento per il ruolo che i servizi segreti pakistani avrebbero svolto nella individuazione del bersaglio, alle aperte accuse del

Cina: Il Nuovo bin Laden; Orwell ha scritto il Copione

di Dr. Paul Craig Roberts Global Research George Orwell, lo pseudonimo con cui è noto Eric Blair, aveva il dono della profezia, oppure la fortuna cieca. Nel suo romanzo del 1949, dal titolo 1984, ha descritto l’Amerika di oggi e, temo, anche la sua

Il Certificato di nascita di Obama: non è questo il problema

di Tony Cartalucci Land Destroyer Report Bangkok, Thailandia 29 aprile, 2011 – Certo, un candidato deve soddisfare i requisiti di legge, prima di candidarsi a cariche pubbliche. Questo è un concetto universalmente concordato di cui si tiene conto nelle leggi di ogni nazione, sin

IL MONDO È TROPPO GRANDE PER CADERE?

DI NOAM CHOMSKY tomdispatch.com Le rivolte democratiche nel mondo arabo sono state una spettacolare dimostrazione di coraggio, dedizione e impegno delle forze popolari – contemporanee, in modo fortuito, alle notevoli manifestazioni delle decine di migliaia di persone in sostegno della classe lavoratrice e della

COME IL WISCONSIN PUÒ TRASFORMARE L’AUSTERITÀ IN PROSPERITÀ: POSSEDENDO UNA BANCA

DI ELLEN BROWN WebofDebt.com Mentre gli stati lottano per far quadrare i bilanci, le pensioni pubbliche rischiano grosso; ma non dovrebbe essere necessariamente così. Gli stati possono mantenere intatti i loro fondi pensionistici con un “leverage” per tante volte quell’ammontare in prestiti, come fanno

FINE DEGLI STATI UNITI: SOLVE ET COAGULA

DI GILLES BONAFI gillesbonafi.skyrock.com/Come tutti sapete, la crisi è finita. Ecco una serie di analisi sulla caotica situazione degli Stati Uniti, che si basano sui dati dell’Ufficio del Comptroller of the Currency (OCC, U. S. Tesoro) così come il centro di ricerca di St

La nuova “Banana Republic” del Nord America

Gli Stati Uniti s’instradano velocemente per diventare una “Banana Republic”, così come diversi paesi europei. L’economista Micheal Hudson, vecchio esperto di Wall Street, segnala che questa tendenza “si può vedere in atto nello Stato del Wisconsin”. La città più grande del Wisconsin- Milwaukee, fino