Palestina Archive

L’omicidio di Arrigoni e il dilemma sionista. Analisi indiziaria di un omicidio mirato

Di Moreno Pasquinelli L’assassinio di Vittorio Arrigoni non è derubricabile — come certa stampa italiana, sulla scia di quella israeliana, cerca di far credere — come un’azione di ordinaria follia di qualche gruppo jihadista salafita. Crediamo poco, dato il contesto in cui questo omicidio

Juliano Mer-Khamis, ucciso per un teatro che faceva paura

di Francesca Marretta – Liberazione, 10.04.2011. Qualsiasi cosa io faccia, è contro la separazione», diceva Juliano Mer-Khamis, regista e attore che amava definirsi «al cento per cento palestinese» e «al cento per cento israeliano». Juliano era nato a Nazareth nel nord di Israele da

Gaza: ancora raid israeliani contro la Striscia

GAZA – Alle prime ore di oggi sabato 16 aprile gli aerei da guerra israeliani hanno condotto due attacchi missilistici contro la Striscia di Gaza assediata. Lo riferisce Press Tv precisando che i raid aerei israeliani non hanno causato danni nè vittime umani. “Israele

GLI SCIACALLI

Dove cercare i mandanti dell’assassinio di Arrigoni Chi abbia avuto modo di sfogliare i quotidiani di questa mattina e provi anche solo un generico sentimento di vicinanza ad un uomo Vittorio Arrigoni, non fosse che per la sua tragica morte, deve aver provato un

La Freedom Flotilla rinomina il viaggio in onore di Vittorio Arrigoni: Stay Human

Riceviamo dalla Coalizione della Freedom Flotilla e pubblichiamo. RESTIAMO UMANI. La Freedom Flotilla rinomina il viaggio in onore di Vittorio Arrigoni. Comunicato stampa. Direttivo della Freedom Flotilla 2 15 Aprile, 2011 (Londra) L’assassinio dell’attivista per i diritti umani Vittorio Arrigoni è una tragedia per

ARRIGONI: UN ALTRO OMICIDIO MIRATO DI ISRAELE

Scritto da Gianluca Freda    Venerdì 15 Aprile 2011 13:58  Come tutti avranno capito – soprattutto quelli che fingono di non saperlo fare – l’attivista  italiano in Palestina, Vittorio Arrigoni, è stato ammazzato da sicari di Israele. Lo dimostrano molte cose, tra cui il

DOLORE E RABBIA

Scritto da Campo Antimperialista    Venerdì 15 Aprile 2011 11:46 A chi giova l’omicidio di Vittorio Arrigoni? Dolore e rabbia: questi i due sentimenti per descrivere il nostro stato d’animo. Dolore per la tragica scomparsa di un compagno, di un antimperialista, di un coraggioso e sincero

VITTORIO ARRIGONI UCCISO. “IL CORPO A GAZA IN UNA CASA ABBANDONATA”, SOFFOCATO DURANTE IL BLITZ DI HAMAS

GAZA – Il corpo senza vita di Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito da una cellula a Gaza, è stato trovato in una casa abbandonata nella striscia di Gaza. Lo riporta l’agenzia Reuters. Arrigoni era stato sequestrato ieri mattina a Gaza city da un gruppo salafita

RITROVATO IL CORPO DI VITTORIO ARRIGONI NELLA STRISCIA DI GAZA.

Ritrovato il corpo di Vittorio Arrigoni. Hamas conferma due arresti. Diretta RAI NEWS 24: http://www.rainews24.rai.it/it/canale-tv.php

Il vero volto dell’occupazione Israeliana (ATTENZIONE IMMAGINI CRUENTE, NON APRIRE SE NON TE LA SENTI)

Di Vittorio Arrigoni, Guerriglia Radio 22/03/2011 – Dinnanzi a me qualche ora fa nell’obitorio dell’ospedale di Al Shifa, ancora una volta il vero volto dell’occupazione israeliana, e il risultato di decenni di sostegno politico ed economico di ONU, USA e UE all’unica “democrazia” del

Restiamo umani. Free Vittorio Arrigoni!

pubblicata da Simonetta Zandiri il giorno venerdì 15 aprile 2011 alle ore 0.17 Vittorio Arrigoni, il noto attivista italiano dell’Ism, che vive a Gaza ormai da anni, è stato rapito oggi, a quanto dicono le fonti ufficiali,  da un gruppo salafita, denominatosi “Hisham as-Su’eidani”,

DIFFONDIAMO IL LAVORO DI VITTORIO ARRIGONI PER DIFENDERLO.

Questo nel link e’ il blog di Vittorio Arrigoni…http://guerrillaradio.iobloggo.com/   Andiamo sul suo sito e facciamo quanti piu’ copia incolla possibile dei suoi articoli e ripubblichiamoli nelle note in massa sul web, su FB e ovunque, mandiamoli a tutti gli amici entro domani alle

VITTORIO ARRIGONI E’ STATO CATTURATO E VOGLIONO UCCIDERLO

Catturato:VOGLIONO UCCIDERLO GAZA 14 aprile 2011 Un volontario italiano, Vittorio Arrigoni, è stato rapito oggi a Gaza da un gruppo islamico salafita – la ‘Brigata Mohammed Bin Moslama – che, in un filmato , minaccia di ucciderlo se entro 30 ore, a partire dalle

La vergognosa inversione ad U di Goldstone

Scritto da Ilan Pappe*    Domenica 10 Aprile 2011 07:20 “Se avessi saputo allora quello che so adesso, il rapporto Goldstone sarebbe stato un documento diverso”.  Così si apre il tanto discusso articolo del giudice Richard Goldstone in The Washington Post. Ho la netta sensazione

Gaza sotto attacco

  Scritto da InfoPal    Sabato 09 Aprile 2011 06:43  Quattordici morti e 60 feriti in poche ore Da due giorni gli attacchi israeliani contro la Striscia di Gaza, si sono notevolmente intensificati. Si tratta di un’escalation che secondo diversi commentatori potrebbe portare ad