Abe sarebbe intenzionato a prospettare a Trump l’urgenza di discutere la questione valutaria in sede di G7 invece di cercare intese con singoli paesi.