Gli Stati dell’Unione Europea dovevano votare lunedì 6 giugno ma non sono riusciti a trovare un accordo sul prolungamento dell’autorizzazione per l’uso del glifosato, un noto pesticida; se mancasse una decisione entro fine mese il pericoloso erbicida potrebbe essere ritirato. Sulla cancerogenità del glifosato