Italia Archive

Mr. Monti, curatore fallimentare: «I HAVE A DREAM»

Di ilgraffionews L’era giurassica sbarca (il lunario) in Parlamento. Proprio quando la partitocrazia ladrona ha promesso, a modo suo, più trasparenza sui bilanci e meno finanziamenti pubblici. Come no. Basta credergli. Si sono persino impegnati ad approvare presunte nuove norme in tempi rapidi. Eppure il

Lo Spiegel: “L’Italia entrò nell’euro con trucchi contabili, e Kohl lo sapeva”

Il settimanale tedesco ha consultato centinaia di documenti governativi, dai quali emergerebbe che l’esecutivo di Ciampi e di Prodi raggiunse i requisiti con “misure cosmetiche” e un po’ di fortuna. Ma il cancelliere chiuse gli occhi per “opportunità politica” L’ingresso dell’Italia nell’euro è stato

La NATO prepara un nuovo ruolo per Sigonella

di Alessandro Lattanzio Stato&Potenza La NATO terrà il 20-21 maggio 2012, il suo 25.mo vertice nella città natale del presidente Obama, Chicago, negli Stati Uniti. Il vertice si concentrerà principalmente su tre temi principali: l’impegno dell’Alleanza in Afghanistan, durante e dopo la transizione, garantendo

Tecniche di vergogna

-di Il Simplicissimus– Chiamarlo governo tecnico è stata l’unica scelta possibile visto che non era un governo politico e che l’unico altro modo di definirlo sarebbe stato governo della finanza, governo della Merkel, governo di una telefonata di mezza estate, governo imposto, governo di emergenza.

GLI ULTIMI FUOCHI DEL PRODE CAMOMILLO ( bandiera fosca la trionferà…)

Eminenti signori della Corte e della Giuria, signor Giudice, cercherò di esporre nella maniera più succinta possibile le motivazioni dell’accusa a sostegno della colpevolezza dell’imputato di questo immaginifico processo che viole anche sostanzialmente rappresentate il punto d’avvio e d’appoggio dell’atto di accusa contro la

La piaga del debito pubblico: una questione di interessi…

Ehi tu; sì, ce l’ho con te, italiano. Cos’è, ti lamenti? Ce l’hai con questo Governo perchè ti sta strozzando? Ma non lo sai che ti stiamo “salvando”? Non ti vergogni neanche un pò? Hai fatto la cicala all’insegna del bengodi per una vita;

I conti della serva

24 aprile 2012 di Moreno Corelli In molti si stanno convincendo “finalmente” che l’Euro è stata la sciagura più clamorosa dell’ultimo ventennio. Come però scrissi qualche anno fa, non è importante soltanto uscire alla svelta dall’Euro e tornare alla Lira, ma rivalutare l’intero panorama

Debito pubblico Italia: l’abbiamo già pagato, conti alla mano

Alla vigilia della  67° ricorrenza della Liberazione sarebbe opportuno ripensare a come ci siamo consegnati ai nuovi totalitarismi della Ue, dell’euro, della finanza delle banche percorrendo una strada lastricata di buone intenzioni ma che finiva all’inferno. Un grazie a tutti i partiti che hanno

Quirra, i privati erano complici della Difesa?

di: Matteo Mascia Rinascita La procura di Lanusei ipotizza un legame tra militari e società esterne. Coinvolta una società della holding Fiat L’inchiesta della procura di Lanusei sull’impiego di uranio impoverito a Quirra si arricchisce di nuovi elementi. Il procuratore del tribunale ogliastrino, Domenico

Un’immeritata riverenza servile

Tratto da byebyeunclesam “Che gli americani abbiano liberato l’Italia è una delle barzellette più uggiose e stomachevoli che i nostri rappresentanti (si fa per dire), in combutta con giornalisti-ciabattini, continuano a raccontarci senza vergognarsi del ridicolo, di cui si coprono, confessando se non altro un’immensa

L’ITALIA DEL FUTURO ? TANTI POVERI E POCHI RICCHI

DI EUGENIO BENETAZZO  eugeniobenetazzo.com Potete lamentarvi, scioperare o peggio ancora suicidarvi ma il risultato non cambierà: stiamo vivendo una nuova selezione darwiniana sia sul piano imprenditoriale, professionale e familiare. Si salverà in qualità di imprenditore, lavoratore o padre di famiglia chi ha avuto più buon senso e

“Attentato alla Costituzione”. Varese, avvocato denuncia Napolitano per la nomina di Monti

di Alessandro Madron Gianfranco Orelli, che in passato ha difeso le cause dei sindaci leghisti come la vicenda bonus bebè a Tradate, presenta un esposto contro il Capo dello Stato: la “designazione” del nuovo governo, nel novembre scorso, è secondo lui incostituzionale, perché l’esecutivo in

Il debito pubblico italiano e una “scoperta”

Interessantissimo articolo sulle cause del debito pubblico, da cui emerge un dato allarmante e sorprendente allo stesso tempo. L’analisi effettuata prende in  esame alcuni dati a partire dagli anni 80-90 confrontandoli. L’articolo è tratto dal sito debito pubblico italiano nel dopoguerra (Dati, tabelle, figure e una “scoperta”) 24/02/2012

A casini “ci piace” il governo dei suicidi

Ci piace così tanto Monti e la Fornero e la Cancellieri e il Di Paola. Insomma tutta la feccia non eletta che ci governa in questo momento, al Casini. Dicevo: così tanto che “suicida” l’UDC per fare il Partito Della Nazione (una cacata non smette

GIOCHI DI GUERRA SULLA PELLE DEI SARDI

di Gianni Lannes Su la testa! Sardegna, unità nucleari Usa. Sulla grande isola ad ovest dello Stivale che scruta la penisola iberica nel bel mezzo del Mar Tirreno, ormai da decenni la primavera viene annichilita dall’impronta bellica. Altro che cartolina vacanziera. Anche quest’anno in

Lo sanno che deprederanno i risparmi degli Italiani

Edoardo Capuano ECPlanet In questi giorni si completa la manovra fiscale di Bin Loden Monti con l’applicazione delle sue addizionali irpef locali. Sempre più spesso si leggono statistiche e previsioni sull’impatto nei nostri stipendi e non sempre tali dati corrispondono alla realtà, sia perché sono “medie”, sia

Un pozzo senza fondo: i 90 F-35 costeranno oltre 10 miliardi di euro

di Tommaso Di Francesco e Manlio Dinucci Monti, con sostegno bipartisan, si è limitato a ridurre da 131 a 90 il numero dei caccia da acquistare La crisi economica, ha documentato il Censis, ha colpito in Italia soprattutto i giovani, un milione dei quali ha

Pakistan alleato strategico del governo Monti

Di Antonio Mazzeo Stati Uniti e Nato loguardano con diffidenza per le troppe ambiguità nella lotta al terrorismo dimatrice islamica. Potenza nucleare, una lunga guerra a bassa intensità con lavicina India, il “democratico” Pakistan è vigilato a vista dall’esercito e daglionnipotenti servizi segreti. Ciononostante sta

E QUESTI SAREBBERO TECNICI DI COSA ?

DI MAURIZIO BLONDET rischiocalcolato.it La famosa riforma del mercato del lavoro fa ridere e piangere: è peggio di prima, quando l’articolo 18 esercitava tutta la sua forza bruta. I fancazzisti sono più o meno illicenziabili come prima; nella faccenda si torna ad inserire il giudice

Italia regina del gas: Snam fa gola ai mandanti di Monti

«I gruppi finanziari mangiano la carne cruda dei lavoratori solo quando hanno finito la ciccia vera, ed è la fine di quella ciccia a preparare l’ecatombe». Domanda: cosa c’è ancora di veramente divorabile in Italia? Ovvero: cosa fa del nostro paese una realtà tuttora

Italia Kaputt!

Non siamo ancora tornati nel devastato ’43 dell’armistizio di Cassibile, ma potrebbe non mancare molto, se è vero che quanto consumi e spesa alimentare, come ci hanno avvertito i media di recente, siamo ripiombati indietro di trenta anni buoni, rituffandoci negli ottanta. Salari e

Chi piangerà?

di Francesco Salistrari Un paese, l’Italia, che si tiene sul filo di lana. Che si regge sul sangue e i sacrifici(reali) di pensionati e lavoratori, precari, disoccupati (e lavoratori in nero), sulle donne che fanno da badanti, sul lavoro degli immigrati, sulla truffa agli esodati, sulle discriminazioni

I rifiuti si prevengono come le malattie

AlterEco Capannori (Lucca) prosegue il suo cammino di Comune virtuoso, laboratorio di sostenibilità, presentando ilProgramma Comunale Partecipato sulla Prevenzione dei Rifiuti. Entro la fine del 2013 la pianificazione delle politiche di riduzione dei rifiuti diventerà obbligatoria. Capannori conferma il suo spirito pionieristico e fa da apripista, diventando il primo

UNA AGGIUNTA

Di Giellegi 1. Importante l’articolo di Andrea B. per far capire lo svolgimento degli eventi, tramite i quali il Pci (il sedicente eurocomunismo) è divenuto un pezzo forte dell’atlantismo. Dalle dichiarazioni di Napolitano, riportate alla fine dello scritto, si evince chiaramente il cambio di

Generazione Comiso. I ragazzi degli Anni Ottanta

Di Antonio Mazzeo “Renato A. e Renato C., Angelo, Alfredo, Turi, la piccola Giovannella, Alfredo, Angelo, Patrizia, Pippo, Enrico. E Alfonso da Catania e Teresa da Enna, e Tore e Morishita e Antonella. E Franz, Giuseppe e Giacomo e tu, Jochen…” Mi ero proprio

FERMIAMO IL GOLPISTA NAPOLITANO

Sulla salute giuridica del Presidente della repubblica di Rodolfo Ricci* E’ difficile comprendere il comportamento del Presidente della Repubblica Italiana,Giorgio Napolitano. “La figura del Presidente non si attacca mai, perché rappresenta l’unità della Nazione”: questo si insegnava nelle scuole della politica della prima Repubblica. A parte

Quando il partito comunista divenne americano…

L’Affaire Moro e il sotterraneo tragitto del Pci. Spunti da un articolo d’epoca scritti da Andrea Berlendis il 31 marzo 2012 31 marzo 2012 di G. Germinario fonte: conflitti e strategie La ricerca delle fonti documentarie per spiegare dati eventi non è sempre possibile. Però, a

ORA SI CHE SEMBRATE L’ ARGENTINA

DI ORACIO VERBITSKY  ilfattoquotidiano.it L’Italia come l’Argentina 10 anni fa Le polemiche italiane sull’articolo 18 hanno per gli argentini uno sgradevole sapore di déjà vu e lo stesso dicasi per le reazioni nei confronti del governo tecnico di Mario Monti. Se la nostra esperienza può

Sentenza shock: la Consulta dichiara incostituzionali i Patti Lateranensi

Ieri [31 marzo 2012 NDR] la Corte Costituzionale, che lavorava da più di un anno su questo delicatissimo tema, ha dichiarato con voto unanime l’incostituzionalità dei Patti Lateranensi. La sentenza è in stampa sulla Gazzetta Ufficialedella Repubblica Italiana. I Patti Lateranensi, unico caso di accordo

MONTI, VIGNI, VIOLA: ESODO E’ BELLO

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info Notiamo evidenti convergenze tra le strategie recessive del governo Monti e la strategia autolesionistica di certe banche e industrie. I due fenomeni si illuminano a vicenda. Mentre scrivo, nel Marzo 2012, nel silenzio dei mass media divampa il caso Viola-BPER-MPS.

L’ ITALIA NON E’ PIU’ FATTORE DI CRISI

DI GF cobraf.com Abbiamo un mago dell’economia e anche dei mercati. Tre giorni fa, “Tokyo, Monti: ”L’Italia non è più un fattore di crisi”. Subito dopo le banche e la borsa italiana affondano e oggi è la borsa che perde di più, di tutte quelle

LA LUNA DI MIELE E’ FINITA ?

DI LEONARDO MAZZEI  antimperialista.it Note sintetiche sull’articolo 18 e dintorni Per capire il valore simbolico della distruzione dell’articolo 18, bisogna fare un passo indietro di dieci anni. Esattamente il 23 marzo del 2002, le strade di Roma videro una delle più grandi manifestazioni di tutti

L’unione monetaria latina

Introduzione Nel 1865 Francia, Italia, Belgio e Svizzera diedero vita a un’unione monetaria che aveva come punto di riferimento il Franco francese: le principali motivazioni che spinsero a questa intesa furono essenzialmente dettate dalla vicinanza geografica tra i diversi Stati e dalla volontà di

L’insanabile contrasto tra Costituzione della Repubblica Italiana e Trattati dell’Unione Europea

Da Voci Dalla Strada di Alba kan. Offro in lettura i primi due paragrafi (la prima parte) del Documento di analisi e proposte dell’Associazione Riconquistare la Sovranità. L’associazione è stata costituita il 21 marzo da trentacinque soci, tra i quali il sottoscritto. Il Documento del quale pubblico i

I politici: Nessuna idea del come fare per rilanciare l’economia

di Canio Trione Serve fare il punto della situazione economica e governativa italiana. Le misure del governo tecnico sono utili o no? Primo. La riduzione dello spread è dovuta alla politica della BCE (e non al governo italiano) che ha annullato i folli e