Denunce Archive

ASSASSINIO IN VAL SUSA

          DI MIGUEL MARTINEZ Kelebleker In questo blog, non siamo antimilitaristi, nel senso di coloro che se la prendono con la truppa e assolvono i generali. Gli assassini non sono giovani carabinieri confusi, alla guida di mezzi di guerra ingestibili.

Zero – Indagine sull’11 settembre

              In anteprima al Milano Film Festival alcune sequenze del docufilm in corso di realizzazione, frutto della collaborazione tra Megachip, l’associazione dell’europarlamentare e giornalista Giulietto Chiesa, e da Telemaco, una casa di produzione indipendente romana, con la partecipazione

Una storia di ordinaria violenza: il caso di Hebron

Scritto da Ilaria Camplone, Aya Manaa Campo Antimperialista Giovedì 23 Giugno 2011 Uno studio sulle conseguenze delle colonie sioniste sulla salute dei palestinesi (ripreso da Salute internazionale). Colonie israeliane in Cisgiordania: troppo spesso solo una eco dal telegiornale o una faccenda di politica internazionale.

Ustica: dalle minacce alle querele. Non si può parlare di depistaggi

        Xaaraan – Il blog di Antonella Beccaria È un gioco che tende a ripetersi: ribadire un’opinione spacciandola come una “verità”, non importa quanto suffragata da prove oggettive. Che, se esistessero, permetterebbero la revisione di processi chiusi, se finiti con condanne,

Pedofilia e potere

          Rimbalza da giorni una notizia riguardante Gordon Brown, primo ministro inglese. Come riportato in un reportage di Mike James [1], Gordon Brown sarebbe un pedofilo e le sue abitudini note alle autorità internazionali da molto tempo. Quando si parla

I DUE MILITANTI LIBICI ARRESTATI A PERUGIA: UNA PORCATA POLIZIESCA

        di Sergio Cararo* L’indagine della magistratura contro alcuni giovani libici residenti in Italia appare già all’evidenza come una pacchiana montatura. Secondo i giornali di oggi i giovani libici stavano preparando un attentato contro un ex ministro libico (l’ex ambasciatore libico

Nuri Ahusain Libero!

          Nuri Ahusain Libero! Le accuse inventate, orwelliane, prevenzione di crimine transnazionale contro persone con cittadinanza di un paese legittimo, riconosciuto da tutte gli stati del mondo, ma che hanno meno diritti di un cricca di banditi riconosciuta al mondo

Sarkozy nella tenaglia della Magistratura Francese e Svizzera.

        di Corrado Belli Era ora che qualcuno in Francia si prendesse cura di questo Psicopatico Agente della CIA e presidente della Grande Nation, che non sia del tutto normale lo sapevamo già da parecchi anni, ora con l’aggressione alla Libia

Quando gli affari si fanno in compagnia

            Di Alex Corlazzoli Altreconomia.it   Si chiama Compagnia delle Opere il braccio economico di Comunione e Liberazione. L’elenco degli iscritti offre uno spaccato dell’economia lombarda Per conoscere la Compagnia delle Opere (Cdo), il braccio economico del movimento religioso Comunione

VERDE, IL COLORE DEI SOLDI

    DI JEFFREY ST. CLAIR Counterpunch Da Greenpeace a Greenwash: un racconto conciso dell’ascesa e del crollo dell’establishment ambientalista Nel corso dell’ultimo quarto di secolo, Greenpeace è passato dall’essere uno dei gruppi ambientalisti più radicali a diventare la porta d’ingresso nel mondo delle

Strauss-Kahn arrestato per violenze su una cameriera

                  Gli agenti lo hanno fermato su un aereo dell’Air France 10 minuti prima del decollo. L’aggressione alla cameriera avvenuta nel Sofitel di Manhattan Il direttore esecutivo del Fmi, Dominique Strauss-Kahn, è stato arrestato all’aeroporto Kennedy

Michele e Andrea: la prima associazione sovversiva a due nel mondo

  Aveva dichiarato ieri la PM Manuela Comodi: “So che nessuno è mai stato condannato per essere membro della Federazione Anarchica Informale, sono certa che questa sarà la prima volta” Il minimo della pena è sempre troppo! La Corte d’Assise di Terni condanna per

Ogni anno perse oltre un miliardo di tonnellate di cibo

      I dati nell’ultimo rapporto pubblicato dalla Fao Secondo uno studio commissionato dalla FAO, circa un terzo del cibo prodotto ogni anno per il consumo umano – grosso modo 1,3 miliardi di tonnellate – va perduto o sprecato. Il documento, Global Food Losses

Ai francesi piace stare in Calabria

Di Luca Martinelli I francesi di Veolia controllano l’approvvigionamento dell’acqua in tutta la Regione, attraverso Sorical. Se i comuni non pagano, chiude i rubinetti Dopo aver ridotto la pressione dell’acqua, qualcuno ha chiuso l’acquedotto con un lucchetto e si è portato via la chiave.

La sera andavamo alla Goldman…

Articolo del 2007 Un’inchiesta della procura di Bolzano rischia di creare qualche problema alla corazzata e ai suoi uomini più in vista. Un vorticoso giro di fondi neri ha già portato alle dimissioni del vertice tedesco di Siemens per l’acquisto della nostra Italtel. Entriamo

Petizione per una commissione pubblica. Call for an audit commission on Greek public debt

di Costanzo Preve Invito tutti i lettori a sottoscrivere l’appello che segue, dopo aver letto il breve abstract che trovate qui. A questo indirizzo, invece, trovate il documento completo. Saluto con affetto Anna Kokkali e tutti gli amici greci. We the undersigned believe that

Genocidio dei Tutsi in Ruanda: diciassette anni d’impunità nel “paese dei diritti Umani”

17 anni fa, il 7 Aprile, in Ruanda veniva perpetrato il genocidio di quasi un milione di Tutsi. Questo genocidio non sarebbe stato possibile senza l’atteggiamento passivo della comunità internazionale, ma soprattutto senza l’aiuto di una ristretta cerchia di militari francesi e leader politici

Globalisti e sostenitori dell’Eugenetica davanti al Tribunale Internazionale.

di Corrado Belli Dopo molte richieste di cittadini del Mondo, finalmente qualcuno con poteri dentro il tribunale Internazionale ha voluto prendere l’iniziativa di ordinare al Governo Canadese di togliere il segreto di stato che da decenni copre la vergognosa verità sui fatti e genocidi

Intervista al dott. Marco Bava, amico di Edoardo Agnelli

  Lei come ha conosciuto Edordo Agnelli e che tipo di rapporto esisteva tra voi, Di lavoro o di amicizia? Io l’ho conosciuto nel 1987-88 in un’assemblea della famiglia Agnelli in cui si discuteva del controllo della società. Io portai degli elementi che lui

Inceneritori SpA. Quando il cittadino è costretto a sovvenzionare il proprio avvelenamento

Marco Cedolin Anche analizzandola dal punto di vista esclusivamente economico la pratica dell’incenerimento dei rifiuti si rivela assolutamente disastrosa, a tal punto che se in Italia gli inceneritori non fossero pesantemente sovvenzionati attraverso il denaro dei cittadini, la loro costruzione e gestione non avrebbe

Più furano (diossine) nelle capsule del caffè. What else?

Le capsule per il caffè, sembrano proprio non essere una di quelle invenzioni che ti migliorano l’esistenza. Dopo essere state oggetto della protesta del comune di Capannori che ha sollevato il problema dell’impossibilità di smaltirle, oggi si scopre che oltre a concentrare aromi concentrano

Livorno, 10 Aprile 1991

Il 10 aprile 1991 si consuma a Livorno la tragedia del Moby Prince. Solo negli ultimi anni si è tornati a parlare del traghetto, da quando è uscito un libro-inchiesta di Enrico Fedrighini e  l’avvocato Carlo Palermo ha assunto il patrocinio di parte civile

Prodi condannato dalla Corte di Giustizia Europea

No Censura 13 aprile 2011 Prodi condannato dalla Corte di Giustizia Europea, ma nessuno ne parla. Ma come mai Romano Prodi è stato condannato dalla Corte di Giustizia Europea per azioni compiute quando era Presidente della Commissione e nessuno dei media importanti nazionali, sia della

Fukushima: i retroscena, la corruzione ed altre connessioni

  Articolo realizzato in collaborazione dai gestori dei blog scienza marcia e non votare chi ti avvelena. Non aveva stupito più di tanto la notizia di due settimane fa dal sito di Greenpeace: Giappone e il MOX francese. L’indagine di cui Areva e la

Gaza sotto attacco

  Scritto da InfoPal    Sabato 09 Aprile 2011 06:43  Quattordici morti e 60 feriti in poche ore Da due giorni gli attacchi israeliani contro la Striscia di Gaza, si sono notevolmente intensificati. Si tratta di un’escalation che secondo diversi commentatori potrebbe portare ad

Getto la spugna..

(a cura* del Servizio Traduzioni del PRIMIT) Chi si ricorda di Denis Robert? Sì, esatto, quello della Clearstream..Questo testo è il mio ultimo intervento pubblico a proposito di Clearstream. Ho preso la decisione di rifiutare ogni intervista legata alla camera di compensazione lussemburghese e

Estratto del libro Revelation$, di Denis Robert

Dal libro Revelation$, tradotto in italiano con il titolo Soldi Capitolo 1 Il villaggio finanziario La storia che qui si racconterà potrà sembrare straordinaria. Lo è. Concerne ciò che convenzionalmente si chiama “il pianeta finanziario” o “il mondo della finanza”. Lo si può anche