Alimentazione Archive

Seitan fatto in casa: come preparare il seitan da soli

Adottare uno stile alimentare ‘cruelty-free’ come quello vegan non solo è semplice ma anche economico, soprattutto se ci si prepara da soli prodotti come il seitan, ottimi sostituiti proteici della carne dopo legumi e cereali. Eccovi una dimostrazione di come prepararlo in casa. E poi chi l’ha detto

Monsanto contro Madre Natura

Pubblicato il: 9 Aprile 2013 Sembra incredibile, ma Monsanto e soci ci riprovano. Queste voraci aziende di biotecnologie hanno trovato un modo per conquistare il monopolio sui semi della vita, quelli che ci danno il nostro cibo.Stanno cercando di ottenere brevetti su varietà di verdura e frutta che

Piccolo segreto da fare ogni Notte per Perdere fino a 3kg a Settimana

Bastano 2 cucchiaini di miele la sera, prima di coricarsi, per perdere fino a 3 Kg a settimana. Piccolo segreto da fare ogni Notte per Perdere fino a 3kg a Settimana: il miele. Si, questo dolce nettare frutto del lavoro instancabile delle api è un

MONSANTO, IL TTP E LA DOMINAZIONE GLOBALE DEL CIBO

Da Voci Dalla Strada I PROFITTI PRIMA DELLE PERSONE “Controlla il petrolio e controllerai le nazioni”, disse il Segretario di Stato Henry Kissinger negli anni settanta. “Controlla il cibo e controllerai la gente”.  Il controllo globale degli alimenti è stato quasi raggiunto, riducendo la diversità dei semi

MONSANTO, LA TPP E IL CONTROLLO DEL CIBO MONDIALE

IL PROFITTO PRIMA DELLA GENTE DI ELLEN BROWN counterpunch.org “Controllate il petrolio e controllerete le nazioni.” Diceva negli anni ’70 il Segretario di Stato Americano Henry Kissinger. “Controllate il cibo e controllerete la gente”. Il controllo mondiale del cibo è quasi completamente realizzato con la

I danni dell’alimentazione con il latte

Gli esseri umani sono gli unici animali che consumano il latte di altre specie, e lo fanno anche dopo lo svezzamento. Tre quarti degli adulti, nel mondo, sono intolleranti al lattosio, cioè sono privi dell’enzima (lattasi) necessario ad agire sullo zucchero che si trova nel latte

L’importanza della frutta nell’alimentazione

LA FRUTTA VA MANGIATA IN MODO CORRETTO Tutti pensiamo che mangiare frutta significhi comprarla, sbucciarla, affettarla e portarla alla bocca. Ma non è così semplice e banale. È importante sapere come e quando mangiarla. Qual è dunque il modo corretto di consumare la frutta?

Non solo Monsanto: Brevetti OGM anche per BAYER e BASF

La discussione sui semi geneticamente modificati è dominata dalle critiche rivolte alla MONSANTO. Sulla scia della MONSANTO la compagnia tedesca BAYER è diventata una delle più grandi multinazionali dell’agricoltura nel mondo. La BAYER è già oggi uno dei principali fornitori di pesticidi e di

La riforma occultata

Gustavo Esteva | 2 ottobre 2013 | 0 commenti Il governo del Messico incassa gli elogi dei vati dell’economia mondiale e vanta il dinamismo delle sue tre grandi riforme: quella contro gli insegnanti, quella per sottrarre al paese il controllo delle risorse energetiche e quella per aumentare

Come fanno lo zucchero bianco (Traduzione: come trasformano un prodotto naturale in una porcheria pericolosa !!)

 VI PARLIAMO DELLO ZUCCHERO PERCHE’ NON TUTTI SANNO che questo alimento è il prodotto di una lunga catena di trasformazioni che ha inizio dalla barbabietola o dalla canna da zucchero e che prosegue con l’uso di elementi non proprio salutari.Se la barbabietola è rossa e

Alimentazione: il 70% di ciò che mangiamo è “non-cibo”

Libero Ciuffreda, oncologo dell’ospedale Molinette di Torino, ha dichiarato: “Ogni anno mangiamo 5 chili di additivi’. Una cifra che spaventa! Sempre lo stesso Ciuffreda sostiene che un’alimentazione basata su cibi buoni è il miglior anticancerogeno esistente al mondo. Conservanti, coloranti, emulsionanti e via dicendo: sono questi

Le Chiavi per Uscire dalla Crisi

DI PEPPE CARPENTIERI Per uscire dalla crisi, o meglio per sperare di vivere meglio il passaggio di un’epoca, da quella industriale a quella della prosperanza, i popoli possono avviare un processo di autoformazione culturale mirato a sviluppare la resilienza. I Governi, se fossero veri

La verità che non conosciamo del latte

  Le informazioni che riceviamo sul latte sono le solite legate al fatto che rappresenta una buona fonte di calcio, ricco di proteine, alimento indispensabile nella crescita e molti altri input che vengono ossessivamente registrati nelle nostre menti. Vi riportiamo qui di seguito uno spezzone di un

La perfezione fisica e mentale degli aborigeni australialiani e la loro degenerazione causata dalla dieta dell’uomo bianco

Gli aborigeni australiani sono una razza (o almeno lo erano prima dell’arrivo dell’uomo bianco che ne ha rubato i territori e ne ha modificato le abitudini di vita e di alimentazione) con una costituzione fisica eccezionale ed eccellenti abilità in ogni campo. Vista eccellente,

OGM: L’UE APPROVA UN NUOVO BROCCOLO DELLA MONSANTO

La decisione dell’Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) di concedere al gigante Monsanto il brevetto per una nuova varietà di broccoli ogm, ha suscitato critiche tra numerose  organizzazioni che adesso ne richiedono la cancellazione.  Seminis, una società di proprietà di Monsanto, ha ottenuto il brevetto

Hamburger sintetico (Parte II) “Le persone razionali non avranno problemi”

– di Andrea Vaccaneo – Come già scritto nell’articolo “Il primo hamburger sintetico da cellule staminali” a Londra si è verificato il primo pasto con un hamburger di carne artificiale, ricavata da colture di cellule staminali di mucca. Ticinonline ha realizzato in seguito un’intervista (che

Perchè la carne fa male alla salute?

Antonio Panarese Formatore specializzato in Infanzia secondo natura (www.bimbiveri.it) Cosa? Non è possibile che la carne faccia male alla salute. In fondo la mangiano tutti e il medico mi ha detto che fornisce ferro e proteine! Questa è la tipica risposta che chi non ha ancora indagato

QUANTI ANIMALI UCCIDONO GLI ONNIVORI PIU’ DEI VEGETARIANI?

”Lo stolto, il dito e la dieta vegetariana” Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, reduce dal Congresso Internazionale di Nutrizione Vegetariana (Loma Linda, California, 24-26 febbraio 2013), dove ha presentato i risultati preliminari delle proprie ricerche sull’impatto ambientale e sociale delle scelte alimentari, condotte in

OGM, LA CONTAMINAZIONE È GIÀ SULLE NOSTRE TAVOLE

Mentre Monsanto annuncia che ritirerà le richieste per nuovi ogm in Europa, è dallo stesso ministro delle Politiche Agricole che arriva la conferma: la contaminazione ogm del cibo che mangiamo è già avvenuta. Mentre Monsanto annuncia che ritirerà le richieste per nuovi ogm in

Firmato oggi il decreto che vieta di coltivare in Italia il mais Ogm Mon 810

– Maria Ferdinanda Piva – Oggi – finalmente – i ministri dell’Agricoltura, della Salute e dell’Ambiente hanno firmato il decreto per vietare la coltivazione del mais Ogm Mon 810 della Monsanto, una varietà che in laboratorio ha mostrato segni di tossicità sulle cellule umane. Col decreto, iministri hanno tradotto in un atto concreto la richiestaespressa dal Parlamento

L’uomo non è carnivoro e i suoi organi lo dimostrano

  La struttura digestiva dell’uomo è così simile a quella degli erbivori da lasciare pochi dubbi:  l’uomo è diventato carnivoro per esigenza, non per nascita. Che l’uomo incontrasse (molti) problemi con l’abuso di carne l’avevamo visto in un articolo dettagliato: eccedere con questa “dieta” può

La Catena alimentare Italiana D.O.C oramai inesistente

Abbiamo incominciato verso l’inizio degli anni ’80: fase di avvio del regime delle quote latte all’interno di uno scenario caratterizzato da una Politica Agricola Comunitaria orientata alla smobilitazione parziale e graduale della garanzia dei prezzi, nata dall’esigenza di contenere e controllare la spesa agricola

Mangime OGM trasforma stomaci di suini in poltiglia!

di Corrado Penna Foto scioccanti rivelano gravi danni causati da soia e mais OGM. Studio pubblicato congiuntamente su GM Watch e Sustainable Pulse.   Per iniziare consiglio di leggere il caso di questo allevatore danese: Soia OGM legata a danno della salute nei suini –

La Tempesta Perfetta

In certe culture antiche come ad esempio quella dei nativi americani si credeva che mangiando il cuore del bisonte dopo averlo ucciso e adeguatamente ringraziato per il suo sacrificio, si trasferisse nel proprio corpo il coraggio e la conoscenza stessa di quel bisonte. La

Gwyneth Paltrow si cura da sola e i media le si scatenano contro

di Laura Caselli – Ultimamente Gwyneth Paltrow è nel mirino della stampa. Dietologi, nutrizionisti, medici, giornalisti e persino colleghi (attori e VIP televisivi) stanno rilasciando dichiarazioni ed interviste contro la Paltrow. Ma perché attaccare in questo modo la bella attrice? Beh, la Paltrow viene derisa

La confessione di un ex produttore di OGM

di Corrado Penna Notizia tratta da una “lettera al direttore” del media canadese Vancouversun(http://www.vancouversun.com/health/Genetically+modified+food+rapped/8308415/story.html). Come preambolo alla pubblicazione di questa confessione leggiamo sul quotidiano on line: “una colonna sul cibo geneticamente modificato ha suscitato reazioni da parte di dei critici, tra i quali un ex scienziato

A TAVOLA CON L’ASSASSINO

Grassi, sale e zucchero. Sono i tre ingredienti base che l’industria alimentare usa nelle merende e in altri prodotti di largo consumo, che creano dipendenza e danneggiano la salute. Un libro appena uscito negli Stati Uniti denuncia le responsabilità delle grandi multinazionali Internazionale numero 993

Non è una favola: Seattle sta per costruire la prima foresta commestibile della Nazione

Traduzione a cura di Ezio Marano Dimenticatevi i prati. Il nuovo parco della città sarà pieno di piante commestibili, e tutto, dalle pere alle erbe, sarà prelevabile gratuitamente. La visione di Seattle di un’oasi alimentare urbana sta andando avanti. Un appezzamento di sette acri

GLI OGM AVANZANO IN EUROPA: L’ITALIA PUO’ ANCORA SCEGLIERE?

La partita sull’ingresso degli organismi geneticamente modificati in Europa si sta giocando nei tribunali, più che nelle sedi democratiche, con un’accelerazione che interessa anche paesi da sempre contrari al transgenico come l’Italia. Ma esistono ancora spazi di mobilitazione contro gli OGM. Di Angela Lamboglia Il

GREGORY PAGE – L’uomo che controlla il cibo del pianeta

Di Enrico Carotenuto – coscienzeinrete “Sicuramente il suo nome e quello della sua impresa non vi dicono niente. Eppure nelle sue mani passano la gran parte degli alimenti che riuscite a immaginare. Cargill è una delle quattro compagnie che controllano il 70% del commercio

AGROBUSINESS: IL NOSTRO VELENO NEL PIATTO

DI MANULE ALFIERI  ecoportal.net Marie-Monique Robin: “Se c’è volontà politica, in quattro anni mettiamo fine all’attuale modello agroalimentare”. Da Parigi, la giornalista investigativa critica duramente l’agrobusiness e propone una soluzione alla crisi che ha colpito l’agricoltura mondiale: la realizzazione dell’agroecologia su grande scala. Una nuova

Prevenire l’influenza e combattere l’inquinamento con 10 cibi

di Marina Perotta L’influenza si può prevenire a tavola a patto che si scelga il criterio con cui alimentarsi poiché alcuni cibi rinforzano il nostro sistema immunitario. Il nostro organismo è sottoposto a un continui stress termici in questa stagione: spesso viviamo in ambiente troppo

L’INDISPENSABILE DISOBBEDIENZA ALIMENTARE

  DI NICOLAS SERSIRON Cadtm Agricoltura e sovranità alimentare Se vi opponete alla deforestazione, al riscaldamento globale, al crollo della biodiversità, sulla terra e nei mari, alla fame cronica di un miliardo di persone e alla povertà di altri tre miliardi per l’attuale guerra

OGM – LA RUSSIA DICE “NO AL GRANO GENETICAMENTE MODIFICATO NK 603?

   La Russia vieta import grano nk603 Monsanto… – Un comitato di controllo governativo russo ha richiesto la sospensione di un grano sviluppato dalla Monsanto dopo che uno studio francese controverso , pubblicato la scorsa settimana, ha detto che le cavie che hanno ingerito

COOP NON VENDERA’ PIU’ IL FOIE GRAS, IN NOME DEL BENESSERE ANIMALE

Mercoledì, 31 Ottobre 2012 “RISCHI DI LESIONI E MALATTIE PER LE OCHE E LE ANATRE” Stop alla vendita del foie gras in nome del benessere animale. Lo ha deciso la Coop che eliminerà completamente dai, propri banchi di esposizione il prodotto che “viene ottenuto