Agricoltura Archive

Come coltivare frutta e verdura biologica senza spendere soldi

Se in questi tempi di crisi è necessario gestire un po’ meglio le nostre economie perché non iniziare a gestire anche un po’ meglio il nostro tempo libero e le nostre abitudini provando a fare qualcosa per renderci utili e nel contempo divertirci in casa evitando magari nel

Le piante se toccate, crescono di piu’ e aumentano le loro difese contro i parassiti!

Scritto da Verdiana Amorosi Sembrano inerti e apatiche. E invece sono più sensibili e reattive di quanto possiamo immaginare! E anche permalose! Stiamo parlando delle piante, che – se toccate – tendono a crescere di piùe a sviluppare maggiormente tutti i loro sistemi di difesa, per proteggersi dall’attacco

La Desertificazione dell’Europa

Molti si domandano quali vantaggi traggano le classi dirigenti dalla siccità che sta colpendo molti paesi europei, spesso gli stessi (Portogallo, Spagna, Italia…) già prostrati dalla crisi economica e dissanguati da governi rapaci. Qui una barriera igroscopica rintuzza una perturbazione, là una squadriglia di aerei chimici

Come e perche’ costruire una casetta per gli insetti utili

Mercoledì, 07 Marzo 2012 13:20 Scritto da Carmela Giambrone Cosa sono gli insetti utili e perché mai dovremmo avere una cassetta per loro nel nostro giardino o sul nostro balcone? Primo: per dar rifugio alla fauna selvatica e poterla osservare da vicino. Secondo: per non usare più insetticidi o sostanze chimiche di sintesi. Una

Agromafia: l’ennesimo cancro italiano

Mettendo da parte per una volta il Rinascimento, ci sono due fattori che hanno reso famosi, noi italiani, in tutto il mondo: il cibo e la mafia. Singolare binomio. Eppure, ci siamo mai chiesti perché i prezzi dei prodotti alimentari aumentano senza che i coltivatori

IL MINISTRO DELL’AMBIENTE CLINI VUOLE GLI OGM!

Clini apre agli OGM, la replica delle associazioni.“In Italia bisogna aprire una seria riflessione che deve coinvolgere la ricerca e la produzione agricola sul ruolo dell’ingegneria genetica e di alcune possibili applicazioni degli Ogm”. In un’intervista al Corriere della Sera, il ministro dell’Ambiente Corrado Clini si dichiara

Arance di Rosarno e Coca Cola: no all’aranciata che spreme gli agricoltori

Giovedì, 08 Marzo 2012  Scritto da Francesca Mancuso Arance. La Coca Cola, dopo l’incontro col Governo, fa un passo indietro e torna a comprare gli ingredienti per la sua Fanta dagli agricoltori di Rosarno. Ma a che prezzo? È scoppiato qualche giorno fa lo

Attacco ai semi: un grido di aiuto e uno spiraglio

Di Enne di Effe Popout Sul Cambiamento [1] trovo questo appello per tutelare la nostra biodiversità attaccata dalle lobby degli ogm e dei produttori di sementi ibride di cui avevo parlato nel lontano 2008 (cfr. http://www.stampalibera.com/?p=251 [2]). La tutela della nostra biodiversità è uno di quegli aspetti degenerati per via

Non credere alle bugie: l’agricoltura biologica può sfamare il mondo

Uno degli argomenti spesso utilizzati per difendere gli alimenti geneticamente modificati (OGM) stabilisce che la biotecnologia è necessaria per nutrire il mondo, in quanto i metodi di coltivazione organici e non OGM siano insufficienti per produrre abbastanza cibo per tutti. Ma la verità è che l’agricoltura biologica

Tokyo: spettacolari orti urbani portano la campagna in città

di GIULIA MAGNARINI il 12 MAGGIO 2011 Tokyo è una delle maggiori metropoli del mondo e la associamo ad una città allucinata dalle luci ed ai videogame, un po’ ipnotica, tutta grattacieli e linee ferroviarie sopraelevate che si mischiano caoticamente nel panorama urbano. Ma è anche città dal continuo

Cos’è la Permacultura

di ERIKA FACCIOLLA Sviluppata in Australia nel 1978 come modello di agricoltura sostenibile, la permacultura (dall’inglese ‘permanent agriculture’) è un’ insieme di pratiche agronomiche atte a progettare ambienti umani simili agli ecosistemi naturali. Gli inventori di questa particolarissima disciplina sono lo scienziato naturalista Bill Mollison e l’agronomo David Holmgren. Il principio fondamentale della permacultura consiste nella convinzione

Come sfrattare gli agricoltori dalle loro terre, al tempo di Monti

Colpo mortale all’agricoltura meridionale, grazie anche a Mr Monti & co. di Redazione Link Sicilia L’allarme di Confagricoltura sugli effetti nefasti provocati dall’accordo Ue-Marocco con il solito placet di Roma A poche ore dalla votazione, da parte del Parlamento Europeo, dell’ipotesi di accordo con il

“Stanno estromettendo la gente dalla propria terra con i soldi di tutti noi”

La Ong GRAIN è stata recentemente insignita del Premio Nobel Alternativo per la sua lotta contro l’accaparramento di terre, soprattutto da parte dalle multinazionali nei paesi in via di sviluppo. Abbiamo parlato con il coordinatore internazionale, Henk Hobbelink riguardo la sovranità alimentare, la lotta

La ‘caccia alla terra’ per i biocarburanti minaccia i poveri del mondo

Negli ultimi dieci anni, oltre 40 milioni di ettari di terreno nei paesi in via di sviluppo sono stati acquisiti da imprese per la produzione di biocarburanti. Lo segnala un nuovo studio pubblicato dalla International Land Coalition. Il rapporto esamina esclusivamente le grandi acquisizioni

Agricoltura: quando i semi vegono fatti marcire

di Monia Benini Per il Bene Comune I semi non OGM sono un bene comune. Ma oltre l’80% dell’agrobiodiversità conservata nella Banca del Germoplasma di Bari è a rischio. I semi stanno morendo. L’accorpamento di questo patrimonio con altri istituti del CNR si sta

OGM: IL MAIS MONSANTO DANNEGGIA GLI ORGANI

Di Francesca Mancuso GreenMe Monsanto. Sinonimo di OGM. E di danni. Finora non si erano mai dimostrati quelli sulla salute, ma puntato il dito soprattutto sui danni economici agli agricoltori e alla biodiversità. Arriva oggi però un nuovo studio pubblicato sulla rivista International Journal of Biological

IL DIRITTO DI PIANTARE E COLTIVARE LIBERAMENTE VERRÀ PRESTO VIETATO?

DI SOPHIE CHAPELLE Basta! Le multinazionali sementiere vogliono rendere i contadini prigionieri… con la legge. I deputati devono esaminare tra qualche giorno un testo che instaura un “contributo volontario obbligatorio”, una vera decima sui semi. Riseminare liberamente il proprio raccolto o scambiare le varietà

Il cibo come merce

Il cibo soddisfa uno dei bisogni umani basilari. L’accesso stabile a una dieta equilibrata è fondamentale sia per la crescita che lo sviluppo dei giovani, così come per la salute nel corso di tutta la vita. Anche se il cibo è in linea generale

Greed Revolution:L’influenza dell’Agribusiness minaccia di avere la precedenza sull’interesse pubblico

Da  I Lupi di Einstein Nuovo rapporto dell’ETC Group Cartoon by Stig www.shtig.net Clicca per ingrandire Grandi fondazioni come Gates e giganti dell’agribusiness come Syngenta si stanno interessando alle istituzioni pubbliche multilaterali, impegnate a mettere fine alla fame. Le agenzie internazionali stanno avendo problemi con i

Nove Semi (Navdania) e la Biodiversità di Vandana Shiva – Le mani sull’agricoltura

Di  Lino Bottaro Clicca sull’immagine per vedere il video Le mani sull’agricoltura Quello che molti ignorano o fingono di ignorare in agricoltura, comprese le associazioni sindacali di categoria, è il fatto che anche in Italia gli agricoltori sono totalmente sotto ricatto delle multinazionali delle sementi,

Il Carbonato di Calcio nelle Scie Chimiche

Il carbonato di calcio (CaCO3) è un costituente del calcio, delle concrezioni calcaree, della pietra da calce, ma è ricavabile anche artificialmente ed usato in varie industrie. E’ un sale pochissimo solubile in acqua, ma abbastanza solubile in presenza di biossido di carbonio in

“Fatevi l’orto!” E’ una parola: Chi controllerà la “Green Economy”?

di Anna moffa ilupidieinstein.blogspot.com Quante volte, in questi ultimi tempi, avete sentito qualcuno dire: “Dobbiamo decrescere, fatevi l’orto!”? Purtroppo, un giorno non lontano (negli Stati Uniti già succede), non sarà più possibile “farsi l’orto” o prendere qualunque altra iniziativa che possa sollevare la terra

Troppi insetticidi nelle risaie, il Vietnam corre ai ripari

Di AlterEco L’International Rice Research Institute ha riunito i principali leader asiatici nella produzione di riso il 16 dicembre scorso ad Hanoi in Vietnam, nell’ambito della conferenza Threats of insecticide misuse in rice ecosystems. Exploring options for mitigation. Oggetto dell’incontro i danni per milioni di dollari provocati dall’abuso

Una buona notizia, l’Ungheria distrugge le coltivazioni Ogm

di Federico Cenci (ASI) Nelle settimane scorse un paio di notizie provenienti dall’Ungheria hanno fatto tremare i polsi alle multinazionali degli Ogm. La prima annuncia l’inizio dei serrati controlli da parte delle autorità in seguito all’approvazione di una normativa stringente che impone alle aziende esportatrici

NEGLI USA VIA LIBERA AL NUOVO MAIS MONSANTO NONOSTANTE I TEST

Da Voci dalla Strada La Commissione Europea ha dato la propria autorizzazione, giovedì 22 dicembre, all’importazione in Europa ed alla trasformazione di tre varietà di mais Ogm, destinate sia all’alimentazione umana cha animale, e del cotone Gm. Il via libera è stato accordato nonostante gli stati membri

Agricoltura urbana mobile a Berlino

Di  AlterEco Nel distretto di Kreuzberg, a Berlino, esattamente a Moritzplatz, un’area dismessa da oltre cinquant’anni è stata riqualificata grazie a Prinzessinnengärten, un progetto di agricoltura urbana, promosso nel 2009 da Nomadisch Grün. L’orto urbano ha una funzione sia ecologica che sociale, rappresenta infatti un momento di

LA STRATEGIA DELLA MONSANTO SUL COTONE PER FARCI VESTIRE LEGGERI

DI APRIL DAVILA  ourworld.unu.edu           Dalle cuciture dei nostri calzini per coprire le dita dei piedi all’orlo delle scollature dei nostri abiti, gli americani da soli consumano il 25% del cotone mondiale, per lo più nel settore dell’abbigliamento e degli arredi

Fukuoka: l’agricoltura del non fare

Il 16 agosto 2008 Masanobu Fukuoka dalla sua casa nel sud del Giappone ha lasciato questo mondo, cosciente di quanto stava avvenendo e in pace. Forse nessuno come lui ha dato prova di come un’agricoltura contadina, senza macchine, basandosi solo sulla natura, possa essere

Etiopia: terre fertili agli stranieri (tra cui l’Italia) mentre in migliaia muoiono di fame

da STAMPA LIBERA di Lino Bottaro http://www.survival.it/notizie/7521 Un’indagine condotta da Survival International ha portato alla luce prove allarmanti del fatto che alcune tra le terre agricole più produttive dell’Etiopia sono state sottratte alle tribù locali per essere affittate ad aziende straniere. Le società che si sono accaparrate

Abituarsi a vivere senza cibo

      Wall Street, BP, bio-etanolo e la morte di massa   F. William Engdahl Tradotto da Curzio Bettio   Mio nonno, ora defunto, un uomo di robusta razza contadina norvegese-americana, che in seguito divenne direttore di giornale e attivista politico durante la

Ecoblog visita un campo di semina su sodo

Pubblicato da matina per Ecoblog Come promesso il 30 luglio sono stata a S.Giorgio la Molara a visitare un campo seminato su sodo o semina diretta di A.I.P.A.S – Associazione italiana amici del suolo. Il campo in questione è stato trattato per 4 anni

Rapporto Inea: dall’agricoltura nel 2050 un terzo delle emissioni di CO2

          E’ stato pubblicato da qualche giorno il Rapporto INEA che fotografa lo stato dell’agricoltura nazionale. E se analizziamo il capitolo 5.3.3 La mitigazione delle emissioni, non leggiamo buone notizie per il clima e l’inquinamento. INEA fa una proiezione da

La carestia si espande nel Corno d’Africa

            (Di MoviSol) – I governi mondiali reagiscono con stupefacente letargia alla carestia che colpisce vaste aree di Somalia, Etiopia e Kenya, in una regione che ospita circa dieci milioni di abitanti. Secondo Nancy Lindborg dell’Agency for International Development

Per amore del pane. L’uomo che salva i semi

  IL PERSONAGGIO. Giuseppe Li Rosi è un siciliano che ha scommesso sul recupero e la semina delle antiche “accessioni” di germoplasma di grano duro dell’isola. Sfidando le multinazionali. «Questo pane è il mio, è il mio pane chè l’ho fatto fare nel mio

Biodiversità in agricoltura

            Parlare di biodiversità in agricoltura oggi è praticamente una contraddizione in termini. Conosco tanti agricoltori per cui ogni insetto è semplicemente una minaccia, e allora giù con veleni di ogni tipo. Non voglio offendere nessuno, e capisco che