Agricoltura Archive

Ecco perché i giovani stanno ritornando all’agricoltura

Giovani piuttosto stanchi della vita frenetica in città e preferiscono la campagna e progetti di autosufficienza e autoproduzione per coltivare cibo bio.

Da precari stressati a contadini felici – La storia di chi c’è l’ha fatta

Montanari e Castellani, due trentenni con tanta volontà e una laurea… contratti precari, stipendi risicati, orari impossibili e una vita non in linea con...

Che fare per contrastare il CETA? Intanto cominciamo a non acquistare più la pasta industriale!

Se vogliamo mangiare pasta, facciamocela da noi, come si usava un tempo, acquistando farina di grano duro locale. Oppure acquistiamola da negozi artigianali

Glifosato cancerogeno: l’inchiesta che accusa Monsanto ed Epa di nascondere le prove da anni

L’Environmental Protection Agency (EPA) negli Stati Uniti starebbe proteggendo Monsanto e nascondendo i danni del glifosato per la salute e per l’ambiente. Le accuse di collusione tra Monsanto e Epa emergono da una nuova richiesta presentata in tribunale da decine di persone che sostengono

Sementi tradizionali sotto attacco

Negli ultimi anni molti paesi africani hanno aperto le porte ai semi industriali e alla proprietà intellettuale, che spesso li accompagna.

Ogm: con il suo sì l’Italia ha scoperto le carte

Con il voto del 27 gennaio in Commissione Europea, l'Italia ha scoperto le sue carte votando sì all'ok per tre varietà di mais ogm, comunque non autorizzati

Pesticidi: la lista dei cibi più contaminati in Italia (TABELLE)

Secondo quanto emerso dalle analisi, sono in aumento i campioni fuorilegge ma la buona notizia è che crescono anche le produzioni biologiche.

Terremoto: dramma allevatori, gli animali muoiono congelati. Enpa: “Esercito costruisca stalle”

L'emergenza cresce, anche per gli animali. L’Enpa parla di una “crisi senza precedenti” e basta qualche foto per capire come le regioni siano allo stremo.

Piacenza, Alibaba vuole costruire uno stabilimento. Ambientalisti e sindacati: “Sfruttamento del suolo e del lavoro”

A scatenare l’indignazione, la richiesta di Alibaba, della concessione per trasformare una enorme zona agricola di 960mila metri quadri.

La biodiversità si baratta!

Fino a qualche decennio fa si trattava di pochi estimatori di prodotti di “nicchia” che, rischiando una salatissima ammenda, scambiavano prodotti locali.

LE SANZIONI ANTIRUSSE. CRONACA DI UNA STRATEGIA DESUETA

Negli ultimi due anni, grazie alle sanzioni, la Russia vive in modo completamente nuovo il rapporto con la propria agricoltura, economia e industria.

Coltivare la pace

Coltivare la pace, in certe aree del mondo, non è un modo di dire. In Colombia l’agricoltura rappresenta la via d’uscita dalla guerra di 220mila vittime.

La crisi del grano duro in Sicilia: le mani delle multinazionali sui grani antichi dell’Isola?

La crisi del grano è internazionale, nasce con le speculazioni in corso nel Chicago Board of Trade. Ma in Puglia e in Sicilia presenta alcune peculiarità.

Etiopia: la fame illuminata dalla luce elettrica!

Ne parliamo da anni. Adesso è realtà. È stata inaugura sabato 17 dicembre sul fiume Omo in Etiopia Gibe III, una delle più controverse dighe della storia. Dall’alto dei suoi 240 metri di altezza, 630 metri di larghezza in cresta e 1.870 MW di

Il 2017 si apre con due navi cariche di grano arrivate a Manfredonia dall’Ucraina

A parole si dice che l’Italia deve smetterla di importare grano estero pieno di sostanze dannose per la nostra salute, ma le navi continuano ad arrivare.

Le terre d’Europa in poche mani

Quando si parla di “land grabbing” -la sottrazione di terre libere o la loro concentrazione- si tende a trascurare il Vecchio continente. L’ong TNI, invece, ha pubblicato un report denunciando un’autentica “questione agraria”. La variazione peggiore in Germania, dove tra il 1990 e il

“C’è un tempo per seminare e un tempo per raccogliere”: il legame tra tempo, processo di maturazione e crescita, e raccolto si sta lentamente sfaldando

Polli che in 35 giorni dalla nascita raggiungono i 2,5 kg, ortaggi cresciuti in serre senza terra per dare anche tre o quattro raccolti all’anno.

Dicamba: da Monsanto un nuovo erbicida ancora più potente (e dannoso?) del glifosato

La fusione tra Bayer e Monsanto era già stata annunciata alcuni mesi fa. Dato che Monsanto non è riuscito a conquistare l’Europa con la diffusione delle sementi Ogm, ecco che ha pensato di unirsi all’azienda tedesca Bayer per rafforzare la propria presenza nel Vecchio

Il motore elettrico di John Deere SESAM promette di rivoluzionare il mondo dell’agricoltura

A febbraio, in occasione del Paris International Agribusiness Show, i francesi della casa produttrice di mezzi agricoli John Deere hanno presentato SESAM, il primo trattore completamente elettrico ad alta potenza al mondo.A dare la notizia è stato, un po’ in ritardo ma poco importa,

Ogm vent’anni di promesse disattese

Sorpresa, la terra promessa degli Ogm non è il paese di Cuccagna. A rivelarlo, ultimo in ordine di tempo, è il New York Times che ha pubblicato una lunga inchiesta sui risultati dell’agricoltura geneticamente modificata, a vent’anni dall’introduzione delle prime coltivazioni Ogm. Leggendo i

Waitrose elimina i mangimi Gm

«Il progresso è la somma di piccole vittorie» ci insegna lo storico americano Bruce Catton. E se, dall’altro lato dell’Atlantico, il neo eletto presidente Donald Trump sembra voler allargare le maglie delle norme di sicurezza alimentare e rafforzare il già esagerato potere dell’agricoltura industriale,

Il Burkina Faso abbandona il cotone OGM di Monsanto. Risultato? raccolto record

Basta cotone OGM: fibre troppo corte e pessima qualità. Chiesti danni per 74 milioni di euro La raccolta di cotone nel Burkina Faso,  uscito da poco una dittatura trentennale appoggiata dall’Occidente, era in crisi e con un prodotto di scarsa qualità e alla fine

Glifosato, Corte Ue: “I test sui pesticidi devono essere pubblici”

“Le aziende chimiche devono rendere pubblici i test di sicurezza che conducono sui pesticidi per valutare i rischi” sanitari e ambientali. A decretarlo è stata stamane la Corte di giustizia dell’Unione europea accogliendo la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (Pan) Europe.

Giù le mani dal grano duro del Sud: la Cun deve essere una e al Sud, altro che Bologna!

Sono stati gli agricoltori del Sud a convincere il Parlamento nazionale a varare la legge che istituisce la Cun, la Commissione per la rilevazione dei prezzi del grano duro. Ora quattro Regioni del Centro Nord – Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche – che

Biologico: si può davvero evitare l’importazione dall’estero?

Agricoltura biologica sotto accusa: la puntata di Report del 10 ottobre ha dipinto un mondo falso, di cui non ci si può fidare, e puntellato di esempi di mala gestione e frode. Una delle accuse più pesanti prende di mira certificazioni, in qualche caso

Una food forest di nome Atlantis

Una Food Forest di nome Atlantis e, al suo interno, un santuario di farfalle Monarca. Li ha creati Helder Valente, esperto di permacutura, alle Canarie. E spiega: “Mentre sviluppavo giorno per giorno la mia visione, ho capito che la mia vera missione non era

Bambini e permacultura: la via del cambiamento

Prende piede CIP, Children in Permaculture, progetto internazionale che nasce dalla collaborazione di diverse associazioni in Europa. Il progetto si rivolge alle scuole e alle famiglie con l’obiettivo di recuperare, mantenere e valorizzare il naturale approccio dei bambini alla conoscenza e al rispetto dell’ambiente

RUSSIA: PRODUZIONE RECORD di GRANO, SORPASSA USA e UE

MOSCA GARANTISCE il FABBISOGNO del VENEZUELA La Russia riprende il primo posto nella produzione mondiale di grano grazie al boicottagio insensato che gli USA hanno imposto anche alla Unione Europea (UE). Lo segnala Bloomberg (qui) che mette in risalto la sorprendente portata del raccolto

Permacultura: in italiano il testo base di Mollison

Un gruppo di ragazzi, permacultori per passione e rappresentanti di tutta l’Italia, dalla Sicilia al Veneto, decidono di mettere insieme tutte le loro forze e le loro competenze, si costituiscono casa editrice e iniziano a tradurre in italiano un libro che è una pietra

Fusione Bayer-Monsanto: quali sono i rischi per il biologico?

La Monsanto e la Bayer sono ormai una cosa sola. Il matrimonio tra il colosso farmaceutico europeo e la multinazionale degli Ogm statunitense è arrivato dopo un lungo negoziato che alla fine ha portato Monsanto ad accettare l’offerta da 66 miliardi per la fusione

Olio di palma, sostenibilità e impatto ambientale. Un’intervista a Carlo Alberto Pratesi

Abbiamo intervistato Carlo Alberto Pratesi, titolare della cattedra di Marketing, innovazione e sostebibilità di Economia e Gestione delle Imprese al Dipartimento di Studi Aziendali dell’Università Roma Tre, per affrontare il tema della sostenibilità e dell’impatto ambientale nella produzione degli olii vegetali e, in particolare,

Crescono i posti di lavoro green, bando da 11 mln per le startup agricole

L’Italia è ancora in una fase di crisi economica, ma qualcosa si sta muovendo nel mercato del lavoro, in particolare per quanto riguarda i Green Jobs. Crescono infatti i posti di lavoro green e le startup in agricoltura. La diffusione della produzione di energia

Convergenza europea di permacultura in Italia

L’Accademia Italiana di Permacultura ed il Festival di Permacultura di Bolsena presentano la prima Convergenza Europea di Permacultura (EUPC) in Italia. L’appuntamento è a Bolsena dal 7 all’11 settembre. di Il Cambiamento– 5 Settembre 2016 Il tema dell’EUPC 2016 è“Permaculture: A Living Community”. Le

Home Farm: la casa di riposo è anche una fattoria urbana sostenibile

Anonime e tristi case di riposo trasformate in fattorie urbane sostenibili e autosufficienti, dove gli anziani risiedono e rimangono attivi dedicandosi ai lavori agricoli. Si chiama Home Farm ed è il concept messo a punto dallo studio di architettura Spark, pensato principalmente per le

Sovranità alimentare, l’Europa dei popoli si incontra

Contadini, pescatori, pastori, apicoltori, popoli indigeni, consumatori, organizzazioni della società civile, braccianti, ricercatori e giornalisti, organizzati in delegazioni provenienti da diversi paesi europei si incontreranno dal 26 al 30 ottobre a Cluj-Napoca, in Romania, per il Secondo Forum Europeo di Nyéléni, il più grande