di Lucio Sanna

Per fortuna già a vent’anni si può avere una formidabile consapevolezza della propria Sovranità di cittadino e dei propri diritti negati.
E’ dal mondo dei giovani e dalla scuola che partirà la ribellione contro l’oppressiva dittatura dei banchieri internazionali?
Questa straordinaria studentessa rivendica con la forza della sua denuncia il diritto dei giovani ad essere, da subito, Cittadini Sovrani .

Separa

Fonte: http://sovranidade.org/?p=4017

Commenta su Facebook

Tags: