Alleanza ancora associata a bombardamenti del 99

(ANSA) – BELGRADO, 20 APR – Il 70% dei serbi e’ contrario a una eventuale adesione del loro paese alla Nato, contro un 10% di favorevoli. E’ quanto e’ emerso da un sondaggio dell’istituto Ipsos Strategic Marketing Agency per la tv privata B92. La Nato e’ ancora associata ai bombardamenti condotti nel 1999 contro la Serbia di Milosevic nel conflitto armato in Kosovo, e nel centro di Belgrado alcuni edifici completamente sventrati dalle bombe testimoniano alla gente i danni causati dai raid occidentali di 13 anni fa.


 

Commenta su Facebook