1b0wil11

La stretta collaborazione tra la Russia e la Siria nel combattimento contro lo Stato Islamico sta dando i suoi frutti nella regione di Palmira, dove le truppe di Damasco hanno riconquistato diverse posizioni chiave vicino alla cittadina.

I comandanti siriani ora possono contare su informazioni in tempo reale a proposito degli spostamenti delle milizie dello Stato Islamico, permettendo la coordinazione tra le varie armi, in questo caso aviazione ed unità di combattimento a terra, per ottenere il massimo risultato nel confronto con l’ISIS.

I bombardamenti siriani contro le unità di Al Baghdadi nella zona si sono rivelati particolarmente efficaci: ora l’esercito siriano si trova a ridosso dell’entrata nella città. Quando la città sarà riconquistata, le truppe di Damasco continueranno la loro progressione verso Deir Azzuor per ristabilire i collegamenti con l’est del paese e sostenere le truppe già presenti sul campo.

http://www.mattinonline.ch/

Commenta su Facebook