Sembrerebbe che in TV possa andare in onda di tutto compresi gli spot che parlano del poco noto crollo del WTC7, ma se si tratta invece di criticare le politiche inflazionarie della Federal Reserve la musica cambia…

di Jerome R. Corsi

Due brevi spot televisivi creati da una azienda americana specializzata in monete d’oro ed argento non sono stati accettati come pubblicità legittima dai maggiori network televisi americani, compresi Fox News Channel e Fox Business Network, probabilmente per motivi politici.

I video, della ditta Swiss America Trading Corp, con sede a Phoenix, rappresentano il presidente degli stati uniti Obama ed il direttore della Fed Ben Bernanke sotto forma di cartoni animati che intraprendono politiche inflazionarie stampando moneta a pieno ritmo per cercare di risvegliare un’economia sofferente.

Singer Pat Boone, da più di 15 anni uno dei portavoce di Swiss America, compare nelle pubblicità sotto forma di annunciatore che consiglia di investire in oro i propri risparmi per divendersi da una inflazione galoppante.

Il direttore di Swiss America, Craig Smith, ha detto che il loro intento non era quello di fare dichiarazioni politiche.
L’obiettivo, secondo Smith, era di “utilizzare un approccio umoristico nei confronti di un attuale ed importante problema economico, così da pubblicizzare l’azienda e promuovere un libro di recente pubblicazione”.

Assieme Fox News e Fox Business, i due spot sono stati rigettati anche da NBC, MSNBC, CNBC, ABC, CBS, CNN/HLN e Discovery Channel.

Comcast, nel non accettare lo spot, ha riferito a Swiss America che “non soddisfa i nostri standard riguardo ai simboli pubblici”.

La politica di Comcast riguardo i simboli pubblici specifica che “l’uso di nomi o personaggi simili al presidente degli Stati Uniti e/o simboli presidenziali per appoggiare iniziative commerciali deve essere autorizzata dalla Casa Bianca”.

Fox News ha fatto sapere che “cerchiamo di evitare la rappresentazione di figure pubbliche”.

CNN/HLN ha detto a Swiss America che gli spot pubblicitari “non erano appropriati per l’attuale panorama politico”.

“La reazione delle reti televise mi ha scioccato”, ha detto Smith. “Rifiutare uno spot non perchè è inaccurato o fuorviante ma perchè viene visto come una dichiarazione politica che le reti televisive cercano di evitare è una minaccia al primo emendamento”.

Smith ha riferito a WND (l’editore di questo articolo, NdT) che era preoccupato che i network stessero proteggendo Obama e Bernanke.

“In questi due spot diciamo solo quello che dozzine di responsabili professionisti dell’economia ripetono ogni giorno”, aggiunge Smith. “Un investimento in oro è una diversificazione responsabile quando il governo, stampando sfrenatamente moneta fiat rischia di scatenare problemi inflazionistici”.

Solo Google TV ha accettato gli spot da mandare in onda sul network DISH e via satellite su Direct TV.
Google TV ha pianificato un test in cui i due spot andranno in onda 1132 volte su DISH e Direct TV dal 5 Dicembre 2011 fino al 12 Gennaio 2012.

Per ironia della sorte, la pubblicità di Swiss America verrà vista a livello nazionale attraverso Google TV su molte delle rete che hanno rifiutato di mandarla in onda. Sebbene gli abbonati della TV via cavo a Fox News e CNN/HLN non la vedranno, ad esempio gli abbonati a DISH o Direct TV invece la vedranno su quei network durante il periodo di test.

“Il lato positivo di questa cosa”, dice Smith, “è che molte delle reti televisive tradizionali o via cavo che ci hanno detto ‘no’ hanno invece detto di sì a Google TV che comincerà a trasmettere i due spot la settimana prossima. Siamo molto grati a Google TV per averci aiutato la libertà di espressione sulle trasmissioni televisive”.

A Giugno, Smith con il co-autore Lowell Ponte ha pubblicato il libro “L’imbroglio dell’inflazione: sei modi con cui il governo ci inganna… e sette modi per difendersi!”.

“Benvenuti nell’inflatocrazia, la nostra nuova forma di governo in cui l’inflazione è causa ed effetto, nella quale la svalorizzazione continua della moneta è diventata uno strumento di manipolazione mentale, redistribuzione della ricchezza, e tassazione nascosta”. Questa è la descrizione che compare su Amazon.

Il primo degli spot di Swiss America, che è possibile vedere qui sotto, si rifà al soprannome “Helicopter Ben” che Wall Street ha conferito a Bernanke per il suo modo di affrontare le crisi finanziarie distribuendo moneta a più non posso.

Il secondo spot invece evoca le immagini del classico “mago di Oz”, nel quale Bernanke ed Obama sarebbero due “maghi della finanza”, nascosti però in una stanza dove, sfruttando uno schema inflazionario, cercano di risolvere i problemi economici stampando moneta.

I due spot sono stati diretti da Ray Griggs, il produttore del film documentario “Voglio i tuoi soldi” uscito nel 2010, in cui esamina in modo critico le politiche economiche dell’amministrazione Obama.


Fonte: See the anti-Fed ads spiked by major networks [1], traduzione di Dusty per il Portico Dipinto

Libri consigliati relativi all’articolo trattato:

Commenta su Facebook