Francesco Caio, amministratore delegato di Poste Italiane, ha confermato l’impegno del suo gruppo, tramite la compagnia assicurativa controllata, a sostenere il nuovo fondo salva-banche.
NUOVO IMPEGNO – Come già annunciato, Poste Vita aderirà ad Atlante 2, il nuovo fondo salva-banche che rileverà le sofferenze degli istituti di credito italiani, in particolare del Monte dei Paschi di Siena. Lo ha comunicato l’amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, annunciando che il termine per le adesione ad Atlante 2 scade l’8 agosto. L’impegno di Poste Vita nel nuovo fondo sarà però di portata inferiore ai 260 milioni  di euro conferiti invece nel già esistente fondo Atlante 1.

FONTE: Bluerating

Commenta su Facebook

Tags: