Abbiamo dedicato moltissimo tempo all’analisi della crisi. Ora è il momento di individuare possibili azioni da realizzare nelle varie comunità per sottrarsi alla morsa del regime bancario. Serve una rivoluzione finanziaria, che ci consenta di riappropriarci della sovranità monetaria.


Ecco quindi una proposta fattibile per fare un passo avanti verso la moneta del popolo: la moneta complementare comunale, in grado di apportare un concreto beneficio alle comunità che la adotteranno. Ce ne parla Antonio Miclavez.

Fonte: http://dadietroilsipario.blogspot.co.uk/2012/04/per-uscire-dalla-crisi-intervista.html

Commenta su Facebook