di Corrado Belli

Alcuni mesi fa scrissi un articolo sulla visita del Vice presidente degli Usa in Russia nella quale dopo aver incontrato Putin e Medvedev, incontrò anche i Partiti dell’opposizione capitanati da Garri Kasparov (Alias Weinstein) ex campione mondiale di scacchi, già in quel periodo le dichiarazioni di Joseph Biden facevano capire quali erano le intenzioni del governo USA nei confronti dell’attuale governo russo che si oppone tenacemente alla Politica distruttiva che gli USA hanno in mente di attuare.

Quel giorno Biden si permise il lusso di dichiarare che Putin era ormai arrivato alla fine della sua strada in Politica e che era ora di lasciare la nazione in mano a chi avrebbe continuato a smantellare tutto il tessuto sociale russo rimesso in ordine da Putin dopo la catastrofica ed infame dirigenza di Jeltzin e Gorbaciov che avevano svenduto tutto il patrimonio nazionale ai Rothschild e Rockefeller, (NWO).

Quello che stiamo assistendo in questi giorni è la promessa fatta da Biden e da quel degenerato pazzo criminale di John McCain accompagnati dalle lamentele di una cagna (Clinton) presa a calci nel sedere per la sua abominevole arroganza e pazzia che vive in LEI, una donna da cortile che a tutti i costi vuole intromettersi negli affari interni di altri paesi per coprire tutte le sue malefatte e quelle del governo USA che negli ultimi mesi del 2011 hanno fatto contro popoli sovrani e contro il loro popolo stesso e che ancora oggi vogliono nascondere, questi criminali da condannare all’impiccagione si stanno rodendo il fegato dopo che la Russia e Cina hanno messo il loro Veto per un’aggressione alla Siria e la richiesta all’ONU di accelerare l’inchiesta presentata dalla Russia sui crimini della NATO in Libia, dato che il segretario generale della NATO Rasmussen durante una intervista rilasciata davanti ai microfoni di molte stazioni TV e giornali, ha detto che in Libia NON CI SONO STATI MORTI tra la popolazione civile, precisando poi che al massimo se è vero quanto riferito dal CNT ci sarebbero non più di 40 morti tra i civili, bugie sopra bugie che i media Occidentali diffondono volentieri dietro sommette di denaro impachettate in bustarelle, chi sarebbero questi signori dell’opposizione che vorrebbero gestire la Russia verso un sistema democratico che in fin dei conti è ancora oggi l’unico sistema più DEMOCRATICO che ci sia stato in Europa dopo la fine della seconda guerra mondiale, vediamo un pò e tiriamo le somme:

Garri Kapsarov (alias Weinstein.Sionist) al soldo della CIA/Mossad, nel suo Blog scrive che Putin è al soldo degli USA ..capito cosa scrive, tutto il contrario di quello che realmente è, viene pagato, sostenuto dagli USA e Israele e accusa Putin di essere al soldo degli USA, i suoi sostenitori, quei quattro morti di fame comunisti che erano impiegati nel governo Gorbaciov, corrotti fino alle ossa e oggi portano in piazza i loro figli e nipoti, sbattuti fuori da tutte le istituzioni a opera di Putin perché stavano “FIN TROPPO BENE” in confronto agli altri cittadini russi, adesso che devono lavorare come tutti gli altri vanno a fare dimostrazioni, vedi Mosca, S.Petersburg, Novosibirks, Krasnojarsk, Wladivostok, città dove la dittatura Jeltsin-Gorbaciov dettava le leggi, dove la corruzione era arrivata a un livello di una guerra civile che alla fine ci fu, Kasparov gestisce anche un Blog/Sito chiamato “Eco di Mosca” naturalmente tutto sostenuto dai suoi amici serpenti CIA-Mossad.

I comunisti di Sjuganov che sono stati ammessi alle elezioni nonostante i cittadini russi non volevano, a secondo quali elezioni ci sono, raggiungono il 10% fino al 15%, poi c’è il partito di estrema destra con il simbolo della Croce Uncinata che non ha alcun seggio al parlamento ed è tenuto sempre al limite di poter raggiungere tale obiettivo nonostante riceve sostanziali aiuti dall’Inghilterra e USA. Jabloko, anche questo partito con pochissimi sostenitori e che con un va e vieni è presente anche Kasparov (alias Weinstein) e anche Nemzow, un partito pro occidente che sogna di portare la Russia a braccetto con USA e Israele, tutti questi portatori di Democrazia sono la facciata della dittatura USA che aspetta il giusto momento per impadronirsi della Russia.

Da non dimenticare che Joseph Biden è colui che fece una petizione per far scarcerare quel verme di Chodorkovski che aveva cercato di vendere alle spalle del governo tutti i pozzi petroliferi russi alla Chevron–Texaco = EXXON e il 50% delle Azioni Yukos al Clan dei Rockefeller, il tutto per la piccola somma di 25 miliardi di Dollari, la lettera mandata da Biden a Putin per il rilascio di Chodorkovski fu scritta dai componenti del CFR e sottoscritta solamente da 200 persone, tutte appartenenti al CFR, nessun Gojin “persone normali come noi cittadini del mondo” era presente come firmatario in quella lettera.

Da non dimenticare come Joesph Biden minacciava Putin in caso di una nuova candidatura alle presidenziali in Russia e che in caso lo avrebbe fatto, in Russia ci sarebbe stata una rivoluzione condotta da agenti della CIA e Mossad.. secondo il concetto di Gene Sharp della AEI, un guerra civile in Russia per poi mettere al comando una Marionetta USA.

Non ha senso augurare a Biden un attacco di cuore fulminante, anche lui è un povero stupido Gojin come la Clinton, sono due marionette alle quale saranno tagliati i fili che li gestiscono quando non servono più, ai Sionisti Americani (il 75% dei Senatori e parlamentari) non và bene che il loro potere in Russia è stato dimezzato grazie alle misure prese da Putin, anche per questo motivo oltre ad altri lo si vuol fare fuori, hanno cercato di accollare la morte di tutto il governo Polacco ai Russi, non ci sono riusciti, anzi è stato accertato che il pilota fu disturbato durante la comunicazione via radio da una emittente che dopo aver “annullato“ la diretta con le autorità russe, lo diresse verso un aeroporto dismesso e non adatto a nessun atterraggio, hanno accollato la morte di giornalisti Russi a Putin, cosa che normalmente è da accollare alla CIA-Mossad dato che i metodi degli attentati sono di stampo loro, la seconda ondata di proteste avviene dopo che le autorità Russe hanno comunicato alle Autorità Finlandesi di un Cargo con “Missili Patriot” partito dalla Germania e diretto verso la Corea del Sud, come possiamo vedere gli USA stanno usando il governo Tedesco per esportare materiale da guerra dove è proibito esportarlo, lo hanno fatto con i 400 carri armati destinati alla Grecia.

Nel frattempo si scopre che Kasparov è stato premiato in America con il “Flame Award”, un premio che viene dato solo ai Sionisti, si scopre che la CIA ha “Regalato” 200.000 Dollari per lo stampo dei cartelloni che i manifestanti portano nelle dimostrazioni in Russia, mentre in america gli Indignatos li scrivevano a mano e molti di loro si trovano oggi nei Lager della FEMA e nessuno dico nessuno pezzente e morto di fame direttore di giornale occidentale o TV ne da notizia, nessuno parla della situazione che è maturata in America dopo l’annullamento della costituzione da parte di Obama e il Senato, i cittadini si sono armati fino ai denti, ciò fa presumere che a breve ci sarà una guerra civile in America e i media fanno di tutto per distogliere queste informazioni, nessuno dice che molti ufficiali dell’esercito USA sono spariti dopo aver dimostrato contro la Politica di Obama e contro un’aggressione contro l’Iran, adesso fanno a gara chi la spara più grossa, da quel fetente di Panetta al più misero caporale dei marines pro aggressione, il Senato che accoglie le false prove di un convolgimento dell’Iran all’attacco delle Torri Gemelle al fine di avere una scusa per aggredirlo.. l’Afganistan non è bastato, quale altra nazione sarà coinvolta nel 11/09/ 2001?

Ci scommetto che troveranno qualche via che porti a Mosca, negano che le rivoluzioni colorate nei paesi arabi siano state finanziate da loro, intanto le fatture da pagare si accumulano sui tavoli del Pentagono, tutte fatture che portano date e riferimenti alle rivoluzioni Arabe, ..intanto Obama và a leccarsi i suoi gelati alle Hawaii come premio che i Rothschild gli hanno promesso, lecca ..lecca bambino.

Oggi leggevo sulla solita ANSA “Agenzia Nazista Sionista Americana” che Gorbaciov incita i cittadini russi alla rivolta e che bisogna essere pronti ad attaccare il palazzo del Governo, tanto lui è al sicuro e gli altri verseranno sangue da tutti i pori, se questo non è incitare alla violenza cosa è ? Da ricordare che il mister Gorbaciov è il grande amico di Helmut Kohl, tutte e due hanno una cosa in comune, il “la morte delle corrispettive mogli”, strano che sono morte in circostanze poco piacevoli, una suicidata ”Hannelore Kohl” e l’altra morta per Cancro “Raissa Gorbaciov”, strano che ambedue donne “Mogli” erano molto contrarie alla politica dei loro mariti.

Cancelliere/Presidente mai nominato, c’è chi sa e non parla per vivere a lungo, questa è la democrazia che vuole Gorbaciov ..i cittadini russi lo sanno? I cittadini russi sanno che questi signori hanno incassato centinaia di milioni di Dollari per poi portarli in strada e in caso di sommossa di farli massacrare come Obama e la Clinton si augurano? I cittadini russi sanno che al loro confine ci sono missili USA pronti a massacrarli con la scusa di proteggerli? I media occidentali sanno che sono dei cretini e stupidi conigli pronti ad essere scuoiati quando sarà l’ora dei conti?

Le conseguenze di tutto quello che stà accadendo in questi giorni e di quello che è successo nei mesi passati è lo scoppio della Terza guerra Mondiale, ringraziamo di cuore i Mass Murder Media che hanno alimentato il fuoco con le loro bugie e propaganda pro USA-Israele–Anglosassone, li ringraziamo di averci dato la possibilità di conoscere chi sono i Vermi da schiacciare quando il popolo marcerà per la vittoria finale.

Un Augurio di Buone Feste Natalizie a tutti i cittadini del Mondo, mettendo da parte i Banchieri, tutta la classe Politica e gli infami-traditori che credono a loro.

Fonte: http://www.mentereale.com/articoli/la-rivoluzione-usa-in-russia-e-le-sue-conseguenze

Commenta su Facebook

Tags: