1axx
FATE GIRARE: CHE TUTTI SAPPIANO
La grande truffa di Monti e Equitalia, ora è possibile il pignoramento dell’intero stipendio o della pensione su conto corrente
Equitalia può pignorare l’intero stipendio o l’intera pensione a scopi di riscossione. È una conseguenza del Decreto Salva Italia voluto da Mario Monti durante il suo Governo ed è un provvedimento che può portare a una situazione di intolleranza ai limiti della sopportazione. A dire la verità non c’è nessuna legge che afferma esplicitamente quanto scritto sopra, ma il pignoramento totale dello stipendio avviene con una legge derivata e legata ad un altro decreto.
Con il decreto Salva Italia il Governo Monti aveva introdotto una legge che impediva laricezione di una somma superiore ai mille euro in contanti. Le persone che percepivano somme superiori a quelle indicate avrebbero dovuto aprire conti correnti particolari a condizioni agevolate. Equitalia, in caso di incongruenze fiscali può far partire il pignoramento di questi conti, bloccandone le operazioni. La conseguenza più immediata è quindi il pignoramento dell’intero stipendio che “risiede” all’interno del conto bloccato. È un’operazione contorta che però potrebbe scaldare gli animi degli italiani già martoriati dagli agenti della riscossione.
Il rischio di pignoramento totale da parte di Equitalia lo si ha quando l’azione avviene in banca ma non se avviene alla fonte, cioè da un’agente della riscossione. In quest’ultimo caso, infatti, si procede al pignoramento secondo le normali fasce di azione legate alla somma da pignorare. Se però l’azione avviene in banca, la somma percepita può essere pignorata nella sua totalità. Unabeffa clamorosa per i contribuenti che potrebbe peggiorare gravemente le condizioni di molte persone. Proprio per questo motivo il direttore di Equitalia Attilio Befera ha chiesto al Governo di rivedere questa legge in modo tale da non incorrere in situazioni spiacevoli.
Infatti, se Equitalia dovesse commettere errori e pignorare l’intero stipendio o l’intera pensione di una persona senza che ne sussistano le condizioni, questa persona ha il diritto di vedersi restituire l’intera somma pignorata. I tempi, però, si sa, sono biblici e questa persona dovrà vivere con lo stipendio pignorato per molto tempo. Ed è proprio questa una delle situazioni spiacevoli che Befera si auspica di non vedere.
FATE GIRARE: CHE TUTTI SAPPIANO

Fonte: http://rimaneresempreinformati.blogspot.co.uk/2014/02/la-grande-truffa-di-monti-e-equitalia.html

Commenta su Facebook

Tags: