Insulti a Napolitano: non è vilipendio e non costituisce reato, è semplicemente critica politica.

Assolta con formula piena la donna che aveva scritto su Facebook, riferendosi al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano “Testa di c…o”.

 La donna che insultò il Presidente della Repubblica siu Facebook è stata assolta: secondo la Corte Europea non si tratta di insulti ma di critica politica.

La frase che la mamma trentenne postò sul social network non era, quindi, vilipendio del Capo dello Stato. A dare la sentenza il giudice per l’udienza preliminare Pietro Mondaini che attraverso un rito abbreviato ha accolto l’eccezione dell’avvocato Alessandro Micucci, difensore della donna.

Fonte: http://www.investireoggi.it/attualita/insulti-a-napolitano-non-reato-ma-critica-politica/?refresh_ce

Commenta su Facebook