(di Franco Iacch)
04/10/16

Tra pochi giorni alcuni reggimenti paracadutisti russi saranno trasferiti in Egitto per partecipare ad una manovra congiunta con l’esercito della Repubblica araba. È quanto conferma il Comando della Forze Aerospaziali russe.

“Per la prima volta nella storia, paracadutista russi totalmente equipaggiati saranno schierati in Africa per partecipare ad un’esercitazione internazionale congiunta”.

L’obiettivo delle esercitazioni è quello di determinare strategie comuni di localizzazione e distruzione di ipotetiche forze nemiche nel deserto.

Attesi oltre trenta osservatori stranieri.

(foto: MoD Fed. russa)

FONTE: difesaonline.it

Commenta su Facebook