Da oltrelacoltre

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Earthing - A Piedi Nudi di Clinton Ober, Stephen T. Sinatra e Martin Zucker

di Italo Romano

La connessione tra l’uomo e la terra è un qualcosa di ancestrale. Sin da tempi immemori questo legame è indissolubile, e chi lo misconosce risulta banale o in malafede. Soprattutto oggi, sovrastati dalla “civiltà” dei consumi, avremmo bisogno di riscoprire questo nesso che ci lega al nostro habitat, che stiamo drammaticamente devastando.

La terra è la nostra vita: ci da frutti, ortaggi, verdure, depura e ospita le acque, e ci cura.
Si, avete letto bene, ci cura.

Vi scrivo di un testo tanto rivoluzionario, quanto insolito. I tre autori non hanno fatto altro che riscoprire, e mettere a disposizione di tutti noi, quello che per molte popolazioni antiche era qualcosa di quotidiano e irrinunciabile. Ci raccontano in prima persona e attraverso una stesura saggistica, del rapporto divino e indissolubile Uomo-Terra.

Earthing è una terapia miracolosa, atavica, semplicissima, e naturale.

Il nostro distacco sempre più profondo dalla natura, ci ha reso creature fragili, deboli e malate. A tutto ciò, secondo gli autori del libro vi è una spiegazione: la nostra connessione con la terra è venuta meno, soffriamo di una vera e propria carenza di elettroni. Il pianeta possiede una sua carica che mette a nostra disposizione, permettendoci di eliminare i radicali liberi che avvelenano il nostro corpo, soggetto quotidianamente all’inquinamento antropico.

Camminare a piedi nudi sulla terra ci permette di avere una ricarica immediata, e ristabilire un equilibrio essenziale per il nostro buon vivere. Difatti, le scarpe che utilizziamo hanno suole isolanti, e impediscono il completarsi del più normale dei cicli naturali.

Troppo semplice diranno molti di voi. Ma è comprovato, si sa che il pianeta Terra è un organismo vivente gigante, e ovviamente fornisce la sua energia a tutti coloro che ne hanno necessità, in ogni momento e in ogni luogo.

Questi principi qui sinteticamente esposti sono avvalorati da una serie di dati scientifici ed esperienziali.

E’ un libro sorprendete che apre nuove prospettive, insite nel DNA umano, ma completamente dimenticate, che oggi ritengo necessario riscoprire, e di cui dobbiamo riappropriarci.

Buona lettura.

Leggi in anteprima la Prefazione di Earthing

Commenta su Facebook