3-4 Dicembre 2011

Palazzo dei Congressi di Montegrotto Terme, via degli scavi 14

Il 3 e 4 dicembre, presso il Palazzo dei Congressi di Montegrotto Terme, si terrà una interessante conferenza dal titolo “Economia del debito, cosa per uscirne?”.

La conferenza sarà ad entrata gratuita e vedrà la partecipazione di numerosi ospiti: professori universitari, giornalisti, ricercatori indipendenti, associazioni impegnate sul territorio.

Lo scopo degli organizzatori è quello di approfondire e diffondere conoscenza sulla moneta e sul debito, argomenti strettamente connessi alla crisi economica che ci sta colpendo.

Pochi infatti conoscono il meccanismo di funzionamento del debito e della moneta; spesso i media tradizionali ci confondono le idee, dando per scontate cose che invece molti ignorano, usando volutamente termini difficili, facendo insomma disinformazione.

Conoscere vuol dire anche saper decidere bene; un cittadino informato è un cittadino consapevole, che è in grado a sua volta di diffondere conoscenza e consapevolezza ed è in grado di porre a chi lo governa i giusti quesiti, portando le argomentazioni più logiche.

Per questo motivo durante la conferenza verrà lasciato ampio spazio al dibattito con il pubblico, vero protagonista di questo evento.

La conferenza è organizzata dal circolo culturale Ighina, attivo da più di un decennio nel territorio padovano, ed impegnato costantemente nella promozione della cultura e della scienza alternative ed eterodosse; assieme al circolo Ighina c’è il Movimento Moneta@Proprietà: un gruppo di persone attive da anni nella contro-informazione monetaria, nel dichiarato tentativo di rompere la schiacciante omologazione accademica, culturale, mediatica su questi temi.

Il movimento Moneta@Proprietà è nato da qualche mese, dopo altre esperienze del passato dei suoi fondatori; il proposito che dichiara nel suo sito web – www.monetaproprieta.it – è quello di fare informazione scevra da ideologie e pregiudizi, nella convinzione che una riforma monetaria sia indispensabile per dare avvio ad un reale cambiamento.

La conferenza è il primo grande appuntamento creato dal gruppo di Moneta@Proprietà, che non mancherà però di proporne di nuovi, nel padovano, come in tutto il triveneto e in tutta Italia.

Di seguito il programma della conferenza, che ricordiamo è a ingresso gratuito e libero.

c/o Palazzo dei Congressi di Montegrotto Terme, via degli scavi 14

SABATO 3 DICEMBRE 2011

ORE 10 –  Saluti e presentazione – Dott.ssa Fabiola Menon, moderatrice dell’evento

h.10.00 – h. 10.30 – Presentazione del circolo culturale Ighina e del Movimento Moneta@Proprietà

h.10.30 – h. 13.00 – Proiezione del documentario “Maledetta primavera”, film verità sulle primavere arabe – A seguire  dibattito con l’autore. – di Fulvio Grimaldi, giornalista inviato di guerra, autore di numerose inchieste e saggi  su ex Jugoslavia, medio oriente, nord-africa, Cuba, Iraq, Messico.

ORE 13 – PAUSA PRANZO

ORE 14

h. 14.00  – h. 15.00   –  Come il debito comanda l’economia mondiale – dott. Alessandro Bono, ricercatore indipendente, laureato in economia e co-fondatore del Movimento Moneta@Proprietà.

h. 15.30 – h.17.00  –  Le teorie del prof. Auriti: il SIMEC, una moneta alternativa  – Rossano Orlando, giornalista e autore del libro “Debitori dalla nascita”.

h. 17.00 – h. 18.30   – Creare una nuova moneta – Una riforma senza traumi?
Prof. Joseph Huber – Martin Luther Universitat, Halle – Wittenberg (Germania).

h. 18.30 – h. 19.30  – Le ragioni della crisi attuale e le possibile soluzioni –
Prof. Guido G. Preparata – Vancouver  University  (Canada) – in teleconferenza

h. 19.30 – h. 20.00  – Dibattito e domande

DOMENICA 4 DICEMBRE 2011

h. 10.00 – h. 12.00  – Origini ed evoluzione della moneta nella storia, fino ad oggi – Vito Zuccato – Movimento Moneta@Proprietà

12.00 – 13.00  – Antropocrazia e possibili riforme monetarie  – Nicolò Giuseppe Bellia, autore del testo “Verso l’Antropocrazia”.

ORE 13 – 15  PAUSA PRANZO – Durante la Pausa pranzo (proiezione del documentario “ Moneta come debito II”)

h.15.00 – h.16.00   – Scambi di tempo e di lavoro senza moneta – Presidente della Banca del Tempo di Este.

h. 16.00 – h. 17.00 – Il caso Jak Bank – La banca cooperativa svedese senza interessi –
Giorgio Simonetti, autore del libro e dell’inchiesta televisiva sulla banca svedese.

h.17.00 – h. 18.00  – Signoraggio, moneta, interessi e un futuro diverso e possibile – Dr. Alessandro Bono – Movimento Moneta@Proprietà

h.18.00 – h. 20.00   – Dibattito e tavola rotonda con i relatori e con il Movimento Moneta@Proprietà.

h. 20.30 – Fine dei lavori.

Commenta su Facebook