Società Archive

Orban diceva il vero: il patto segreto Merkel-Erdogan esiste

Dicembre 2015, e il primo ministro ungherese Victor Orban dichiarò pubblicamente che la Merkel stava concludendo un accordo con Erdogan sui migranti.

I robot ci ruberanno il lavoro? Lo sapremo presto

In un capitolo del libro “Umani e umanoidi” Roberto Cingolani e Giorgio Metta immaginano come sarà il nostro mondo fra 15-20 anni.

ITALIA, PRODUZIONE INDUSTRIALE ANCORA NELL’ABISSO

Corretto per gli effetti di calendario, a gennaio l'indice diminuisce in termini tendenziali dello 0,5% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 19...

FINANZA E CIALTRONI

La finanza è consustanziale al capitalismo, non può essere rabbonita con le recite moralistiche di predicatori tardivamente keynesiani o comunisti.

I dati sulla disoccupazione tedesca sono credibili?

Sono in molti a ritenere che i dati sulla disoccupazione tedesca siano "abbelliti" dal governo. Le reali dimensioni della disoccupazione in Germania.

DENTRO IL “DEEP STATE” E’ GUERRA APERTA

Fortuna per i media, la diffusione di “Vault 7”, ossia i documenti compromettenti della Cia da parte di Wikileaks, ha coinciso con la Giornata della donna.

LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI SOTTO ATTACCO: PARTONO LE PRIVATIZZAZIONI

Oggi Padoan ha proposto di cedere una quota rilevante della Cassa Depositi e Prestiti (CDP), di cui il Tesoro detiene l’82,77%, per abbattere il debito pubblico.

L’affare della formazione: un miliardo l’anno per i disoccupati, ma senza controlli

Per studenti e dipendenti ogni anno nascono 40 mila corsi con l'obiettivo di riempire le aule e accedere ai fondi, ma nessuno ne verifica l'efficacia.

Anche il governo della Merkel coinvolto nell’attività di spionaggio

Le recenti rivelazioni di Wikileaks sullo spionaggio CIA hanno messo in ombra un altro scandalo di spionaggio, che coinvolge i servizi segreti tedeschi.

Lotta al narcotraffico: UNODC plaude all’Iran

Un riconoscimento all’Iran è venuto dall’UNODC, che ha ricordato che “circa il 75 per cento dei sequestri di narcotici al mondo sono compiuti dall’Iran” .

Gli “hacker russi” sono la CIA ?

La CIA, così come altri servizi, hanno interi database di tali strumenti ‘rubati’. Possono combinarli in modo che sembrino attribuibili alla Cina, compilando il codice sorgente con l’orario di Pechino

Alternanza scuola-lavoro, ma gli studenti finiscono a pulire cessi

Dopo la recente inchiesta dell’Espresso, in cui sono venuti alla luce tutti i limiti dell“alternanza scuola-lavoro”, quella del Fatto Quotidiano.

Il Comune di Messina sposa la famigerata alternanza scuola-lavoro

Quattrocento ore di “stage” che ogni allievo di un istituto tecnico nell’ultimo triennio di studi deve prestare obbligatoriamente in aziende e società.

Sky, strappo con i sindacati sui licenziamenti: “Gli esuberi non sono elemento di scambio nella trattativa”

La distanza è “insuperabile” e il non meglio specificato “approccio innovativo”, dice l’azienda, è ormai una via troppo stretta da percorrere.

Wikileaks e il segreto di Pulcinella: gli hacker non sono russi, ma della CIA!

Wikileaks ha oggi svelato i metodi attraverso cui la CIA ha sviluppato software e malaware per portare avanti le sue operazioni di spionaggio.

ISTITUTO ASPEN: LA LOBBY DELLA CULTURA

Le concezioni principali che riguardano le dottrine politiche e il potere, secondo Julius Evola, partono da due punti focali.

Guerra del Deep State? I funzionari russi continuano a morire inaspettatamente

Sei diplomatici russi sono morti negli ultimi 60 giorni. Come osserva Axios, tutti tranne uno sono deceduti in terra straniera.

Qualche dubbio sull’Oscar ai caschi bianchi

Dovevano dare loro il Nobel per la Pace; poi forse, presi da un senso di dignità, hanno preferito evitare. Ma c’ha pensato Hollywood a regalargli un Oscar.

Paola Clemente, storie moderne di caporalato e di donne sfruttate nei campi

A luglio 2015 Paola Clemente, una bracciante di 49 anni di San Giorgio Jonico muore nei campi di Andria. Il marito denuncia l’accaduto e in questi giorni 6 persone sono state arrestate dopo che è emersa la situazione di sfruttamento subita dalle braccianti. Non per responsabilità diretta

Quelli che ritornano

Contrariamente a quello che pare essere il pensiero più diffuso quando si parla di “migranti”, le strade delle migrazioni non sono “a senso unico”. Oltre al dato degli italiani emigrati all’estero (secondo un rapporto della Fondazione Migrantes, nel 2015 sono stati più di 107mila i

L’ideologia del lavoro

La trasformazione mentale e morale che consiste nel passare dal lavoro come pena, punizione, o inevitabile necessità, al lavoro come valore e bene.

Tremestieri, il grande porto dall’insostenibile impatto ambientale

Come realizzare un’opera insostenibile dal punto di vista ambientale, convertendo le legittime aspirazioni di una città di liberarsi dal transito dei Tir.

AAA, cercasi migranti da sfruttare: le Ong collaborano con gli scafisti? L’indagine

Indagini della procura: ai migranti verrebbero date chiare istruzioni prima della partenza sulla direzione da seguire per raggiungere le imbarcazioni ong

Facebook supera i limiti dell’online

In Colombia se vuoi consultare il tuo profilo Facebook senza usare una rete wireless, devi necessariamente dare il consenso a Tigo.

L’Unione Europea e i robot

L’UE sta studiando nuove norme e procedure per far fronte all’avanzata delle macchine nella società: una proposta per riconoscere uno stato legale ai robot.

DDL Gambaro: arriva la Censura Online

Siamo di fronte ad una proposta di legge che entrerà in vigore fra tre mesi, fra un anno o mai a seconda del grado di priorità che le verrà assegnato.

Trotsky sapeva già tutto sull’Europa

“Adesso il capitale americano comanda ai diplomatici; Si prepara a comandare ugualmente alle banche e ai trust europei, a tutta la borghesia europea".

La CIA ha tramato per decenni per rovesciare il governo siriano

Un documento declassificato mostra come la CIA ha studiato vari modi per sostituire il governo siriano, per soddisfare gli "interessi economici degli USA.

La Fed vuole nuovi schiavi e attacca Trump: “Immigrati risorsa per la crescita”

Perché proprio gli immigrati, e non i disoccupati americani, dovrebbero essere una “risorsa per la crescita” se non si avesse in mente di pagarli meno?

Decodex: la Censura della Verità

Decodex: uno strumento che pretende di distinguere il bene dal male, è Le Monde che "offre" questo "servizio" al cittadino-lettore, dai complottisti.

BELGIO: 8 schiavi modello si fanno impiantare il microchip in sostituzione del Budge

Contando che i lavoratori da sempre vengono considerati dai loro padroni non come "esseri umani" ma come macchine produttive salariate, l'idea di...

Vergognoso attacco Usa al Venezuela: ‘La Stampa’ megafono delle fake news statunitensi

Secondo l’ufficio OFAC del Dipartimento del Tesoro statunitense il Venezuela avrebbe favorito il trasporto di sostanze stupefacenti dal 2008.

LA LAICITÀ, OVVERO IL PRINCIPIO DEL NIENTE

La presenza di immigrati nella UE e la difficile gestione sociale e giuridica contribuiscono alla crisi del multiculturalismo e del principio di laicità.

Come la CIA creò il narcotraffico in Afghanistan

L’ex presidente afghano Karzai aveva buone ragioni per cercare di chiudere le indagini USA sulla corruzione nel suo governo. Ma fu la CIA a crearlo.

Il più grande trafficante della storia lavorava per la CIA

Il figlio di Escobar: “I segreti che mio padre non mi ha mai raccontato”. Ciò che si scopre nel mio libro è che mio padre lavorava per la CIA.