Politica Archive

L’ESERCITO MERCENARIO AFRICANO DI GHEDDAFI: LA DISINFORMAZIONE MADE IN CIA

DI WAYNE MADSEN strategic-culture.org Esperti del continente africano, che conoscono molto bene la situazione libica, sostengono che le storie diffuse dai media occidentali, i quali raccontano che il leader libico, Muammar Gheddafi, si affida anche ai servizi di mercenari di colore provenienti dal Sahara

Siria: lotta di classe o complotto straniero?

Pubblichiamo qui sotto un istruttivo spaccato sulle diseguaglianze sociali in Siria, cresciute a dismisura nell’ultimo periodo di aperture liberiste, in barba alla Costituzione siriana che proclama il paese «socialista e basato sulla pianificazione». L’enorme divario tra ricchi e milionari da una parte, e la

L’ INFLUENZA POLITICA E CORRUTTRICE DELLE BANCHE NELLE “SOLUZIONI” ALLA CRISI

di Vincenç Navarro Il Congresso degli USA lo scorso 1 settembre ha istituito una Commissione (composta da 6 democratici e 4 repubblicani) con lo scopo di analizzare le cause della crisi finanziaria, dare responsabilità e proporre misure legislative per prevenire l’emergere di nuove crisi.

EUROPA, DUE PASSI INDIETRO

L’Europa “mercato&moneta” azzerò tutti gli erari nazionali e si aggiudicò l’asta truccata dei sistemi produttivi dell’est – Indebitò i Paesi frettolosamente annessi e poi li consegnò al FMI di Tito Pulsinelli http://selvasorg.blogspot.com/ Tutti i nodi vengono al pettine dell’Europa che si era aperta come

Del falso in bilancio: Lo scandalo Clearstream

di Marco Saba [Cos’è uno schiavo? Uno che crede, fermamente, di avere un padrone] Nel libro “La fattoria degli animali”, l’autore George Orwell (vero nome Eric Arthur Blair) ci racconta che “tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali”. Questo libro del

11 settembre 2001: NON VI CREDIAMO!

Così afferma e motiva la SECONDA testata economica in Germania il -«Focus Money» (N. 2 / 2010), voce di una delle nazioni più potenti del mondo. Articolo ripreso da www.megachipdue.info di Pino Cabras. La rivista economica tedesca «Focus Money» (N. 2 / 2010), affronta

La vera storia del volo di Lockerbie

              Quello che segue è un tentativo di ricostruzione, necessariamente schematico, della storia “dietro le quinte” fra Libia, Gran Bretagna e Stati Uniti, che è ruotata per tutti questi anni intorno all’attentato di Lockerbie. Il suo presunto responsabile,

“Risvegli” – Lo strano caso del Sig. Olimpio

Una tempesta magnetica deve essersi abbattuta sulla casa di Guido Olimpio, il giornalista del Corriere definito e riconosciuto da molti come “esperto di anti-terrorismo” a livello mondiale. Vicino agli ambienti investigativi americani, Olimpio vive a Washington, e scrive regolarmente su AlQueda, bin Laden, Al

Proclama del Giorno della Madre (J.W.Howe, 1870)

Riproduciamo questo classico testo di Julia Ward Howe del 1870, il “Proclama del giorno della madre” (la “festa della mamma” che ebbe inizio dopo la guerra civile, come protesta di donne i cui figli erano stati uccisi in guerra). Julia Ward Howe (New York

I grandi hedge fund vanno all’attacco dell’Euro

L´offensiva concertata decisa in una cena a Manhattan. Mossi dalla crisi di Atene, gli speculatori scommettono sulla parità con il dollaro I “pesi massimi” della speculazione, i maggiori hedge fund americani, sono impegnati in un massiccio attacco concertato contro l´euro. Mossi dalla convinzione che

Dicembre 1948, Albert Einstein condanna il fascismo israeliano. La lettera al New York Times

Questa e’ la lettera che i maggiori scienziati e letterati ebrei inviarono al New York Times in occasione della visita di Begin negli USA! Facilmente potrete intuire il contenuto della denuncia fatta dagli stessi ebrei contro lo Stato sionista. NDR: Astenetevi da accuse di

La vera anomalia

1. Tutti quelli che mi leggono sanno come la penso sulla sedicente seconda Repubblica, mai nata; sul suo atto di fondazione ufficiale, quelle sporche “Mani pulite” cui diedero impulso i nostri parassitari gruppi industriali privati, complici e succubi della ben nota “manina d’oltreoceano” di

La speculazione verde

L’economia occidentale, Stati Uniti in testa, sta cambiando pelle… gli artropodi (come i crostacei o i ragni) per crescere devono periodicamente abbandonare il rivestimento ormai troppo stretto per averne uno più spazioso. Tra i vertebrati, anche i serpenti fanno la muta: un periodo di

Uscire dalla crisi del capitalismo o uscire dal capitalismo in crisi?

Il principio dell’accumulazione senza fine che definisce il capitalismo è sinonimo di crescita esponenziale, ed essa – come il cancro – porta alla morte. Stuart Mill, che l’aveva capito, immaginava uno “stato stazionario” che avrebbe posto fine a questo processo irrazionale. Keynes condivideva questo

Mentre noi siamo distratti dal bunga bunga ecco cosa succede realmente…colpo di Stato!

Pochi lo sanno, neppure i grandi giornalisti, indipendenti e non. Durante la XIVa Legislatura, il III° Governo Berlusconi – con la firma del Ministro della Giustizia Castelli e del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi – ha modificato (depenalizzando o addirittura abrogando) oltre 14

BENVENUTI NEL MONDO DI ORWELL

di John Pilger In 1984, George Orwell descriveva un super Stato, Oceania, il cui linguaggio bellico trasformava le bugie che, all’essere introdotte nella Storia, diventavano realtà. “Chi controlla il passato” diceva lo slogan del Partito, “controlla il futuro: e chi controlla il presente controlla

HAITI: UN CREDITORE, NON UN DEBITORE

di Naomi Klein http://www.thenation.com/ Se crediamo ai ministri della Finanza del G-7, Haiti è sul punto di ottenere qualcosa che meritava da molto tempo: la “remissione” totale del suo debito estero. A Port au Prince, l’economista haitiano Camille Chalmers ha seguito gli avvenimenti con

USA – America Latina, da Cuba a Haiti. Cos’è cambiato con Obama?

Di Fabrizio Lorusso Carmilla On Line BushObama.jpgUna risposta onesta alla domanda del titolo è: niente di nuovo sotto il sole. Infatti la gestione del presidente USA Barack Obama non sembra per ora voler cambiare l’atteggiamento ideologico e le politiche concrete nei riguardi del “cortile

AGENZIE DI PENETRAZIONE IMPERIALE

 Il “Liberatore” Simon Bolivar, nel 1829, nella sua profetica Lettera di Guayaquil avvertiva: “Gli Stati Uniti sembrano destinati dalla Provvidenza a seminare miseria in America Latina in nome della libertà”, la democrazia, i diritti umani. Questi principi che appartengono ai popoli sono stati manipolati

La leggenda dell’ascensore sociale

  Discutere di occupazione in questi tempi di crisi e’ abbastanza complesso, anche perche’ le statistiche sull’occupazione sono sempre troppo poco accurate perche’ si possano fare delle deduzioni a riguardo. In particolare, nel caso italiano, ci sono alcuni dati che non si vogliono capire.

Il divario tecnologico nell’economia globale

  La teoria del libero scambio, da David Ricardo al modello Heckscher-Ohlin-Samuelson, afferma che i flussi commerciali sono determinati dalle differenze nei costi dei fattori produttivi, lavoro e capitale, nel senso che un Paese si specializza nell’esportazione dei beni che riesce a produrre a

Democrazia: e se Giuliano Amato fosse più pericoloso di Silvio Berlusconi?

  di Aldo Giannuli Dopo la crisi greca, va facendosi strada nella Ue l’idea di istituire un Fondo Monetario Europeo sul modello del Fondo Monetario Internazionale, proprio per riequilibrare i danni di eventuali crisi nazionali. Per ora i contorni della proposta non sono chiarissimi,