Borsa petrolio dell’Iran: vendita del primo carico di oro nero
KISH – Il primo carico di petrolio iraniano è stato venduto ieri alla borsa internazionale del petrolio iraniana, situata nell’isola di Kish, nel cuore del Golfo Persico.

Secondo Press TV lo ha riferito Mohammad Reza Khajenasiri, caposupervisore delle borse iraniane. Secondo le sue spiegazioni il primo carico venduto era di 500 mila barili ed è stato concesso per 105.49 dollari al barile. A seguito dell’inaugurazione della borsa nella metà di Luglio, è il primo carico che viene venduto nel centro. La compagnìa nazionale del petrolio iraniano NIOC, mira a offrire alla borsa la vendita giornaliera di 50 mila barili. L’Iran è il secondo maggiore produttore di petrolio dell’OPEC.
Commenta su Facebook