C’E’ ARIA DI FUSIONI BANCARIE IN EUROPA – Deutsche Bank ammette di aver preso in esame una possibile fusione con Commerzbank, precisando però che per ora l’ipotesi non è sfociata in nulla di concreto e subito le banche di tutta Europa tornano a recuperare terreno in borsa, prevedendo un autunno ricco di possibili fusioni e acquisizioni.

INTESA SANPALO E UNICREDIT CORRONO – Sul Blueindex a beneficiarne sono anzitutto Intesa Sanpaolo (+4,2%) e Unicredit (+3,5%), guarda caso le prime due banche tricolori un cui matrimonio non è al momento nell’aria ma che potrebbero iniziare a integrare le proprie attività nell’asset management, Eurizon e Pioneer Investments.

SALE ANCHE BPM – In rialzo anche Bpm (+2,1%) che dovrebbe procedere all’attesa integrazione con Banco Popolare entro fine anno e, tra i titoli esteri, Raiffeisen International (+2,3%), Credit Suisse Group (+2,2%) e Barclays (+1,8%), che in questi giorni ha perfezionato la cessione a CheBanca! (gruppo Mediobanca) della sua rete italiana (85 filiali e 68 consulenti finanziari) pagando alla stessa CheBanca! 240,5 milioni di euro “a compendio di un ramo di azienda in pareggio, con attività e passività bilanciate”.

FONTE: Bluerating
Commenta su Facebook